Sistema per produrre energia dai veicoli terrestri

Approntato da Arturo Tavernari un sistema a dossi mobili attraverso cui i veicoli, passandoci sopra, producono energia.

Pubblicato il 25 maggio 2015

Arturo Tavernari ha brevettato (BI n. 0902748, Bulletin officiel de la proprièté industrielle n. 11/28 del 15/07/11) a punto un sistema per ottenere energia dai veicoli terrestri. Si tratta di un sistema a dossi mobili per cui i veicoli passano sopra i moduli dotati ciascuno di 2 leve.

Le auto non salgono sui moduli, ma mantengono invariata la propria altezza da terra. Sono le leve che scendono e salgono al passaggio del veicolo, la perdita di potenza è nulla o minima.

Le leve, sollevandosi e abbassandosi fanno agire, ciascuna, 2 pistoni pneumatici reperibili in commercio i quali, con un’apposita connessione, mandano aria compressa, sia in discesa sia in salita delle leve, direttamente al serbatoio di stoccaggio. In effetti, questi pistoni pneumatici agiscono come se fossero delle pompe.

Il sistema, produce: aria compressa che si può facilmente accumulare in serbatoi adeguati, e successivamente utilizzare sul nostro sistema che aziona una generatrice di energia elettrica in continuo.

dossiIn questo sistema tutto è incluso fino alla distribuzione nella rete del gestore nazionale o in una rete privata, con una tensione 230/400 V – 50 Hz, come quella che viene utilizzata negli impianti civili ed industriali.

Essendo delle unità modulari, (identiche al prototipo previsto), queste possono essere montate in diverse quantità, secondo la potenza richiesta dall’utilizzatore, come pure la quantità dei serbatoi e il numero delle unità che producono l’energia elettrica.



Contenuti correlati

  • smc pressione di esercizio
    Ridurre la pressione di esercizio per migliorare l’efficienza energetica

    di Andy Still, Industry Projects Manager, Energy, SMC Europe Nella maggior parte degli impianti industriali la pressione di esercizio standard (o alimentazione pneumatica principale) si aggira tra i 6 ed i 7 bar. Tuttavia, diminuendo semplicemente la...

  • Atlas Copco da anni al fianco di Sanofi, nel suo stabilimento di Scoppito

    La sfida per ridurre i consumi delle sale compressori è sempre aperta, a causa dell’evoluzione tecnologica costante. Del resto, in ambito industriale il problema della corretta gestione del vettore aria compressa è molto rilevante: si pensi che...

  • Fluke LeakQ
    Manutenzione intelligente dei compressori d’aria con LeakQ di Fluke

    Fluke ha aggiunto un nuovo indicatore di emissione di CO2 al proprio tool di reportistica online LeakQ. Grazie a questa nuova funzionalità è ora possibile eseguire una stima non solo delle dimensioni della perdita e dei relativi...

  • Atlas Copco compressori
    Meno emissioni di CO2 e assenza di terre rare nei compressori Atlas Copco

    L’innovazione tecnologica è fondamentale per vincere le sfide ambientali: Atlas Copco, che nel 1994 ha lanciato sul mercato i primi compressori d’aria con azionamento a velocità variabile (VSD Variable Speed Driver) con risparmi energetici fino al 35%,...

  • Atlas Copco Steri
    Apparecchiature ad aria compressa, Atlas Copco acquisisce Steri

    Atlas Copco ha acquisito Steri, distributore italiano di apparecchiature di aria compressa e servizi correlati. I clienti dell’azienda sono principalmente imprese industriali attive in Piemonte e Valle D’Aosta. Grazie a questa acquisizione Atlas Copco consolida la sua presenza...

  • Atlas Copco Serioplast compressori
    Compressori Atlas Copco per la produzione di imballaggi in plastica

    Serioplast, azienda che produce imballaggi in plastica rigida per prodotti destinati all’igiene personale, alla pulizia della casa, al bucato e all’alimentazione, ha recentemente avviato il nuovo stabilimento di Pianiga, dedicato alla produzione di contenitori per il settore...

  • Apparecchiature ad aria compressa, Atlas Copco acquisisce DGM

    Atlas Copco ha acquisito DGM Srl, distributore italiano di apparecchiature di area compressa e servizi correlati. I clienti dell’azienda sono principalmente imprese industriali attive in Veneto, nell’area nord-est d’Italia. DGM è un’azienda privata nata nel 1972 e...

  • Essiccatori frigoriferi a basso GWP di Parker

    Con l’introduzione di due nuove serie di essiccatori frigoriferi, PSE (Polestar Smart-E) e SPS (Starlette Plus-E), Parker Hannifin ha aggiornato la sua gamma completa di essiccatori a bassa pressione, utilizzando il gas refrigerante a basso GWP (global...

  • SIAM e Atlas Copco - Compressore ZR160FF
    Risparmio energetico e produzione flessibile con Atlas Copco

    L’acqua oligominerale Santa Maria, che sgorga da una sorgente all’estremità sud-orientale della Sicilia, è imbottigliata con cura e precisione nello stabilimento di Modica che ha recentemente rinnovato il suo impianto di aria compressa. Il nuovo impianto, basato...

  • Essiccatore FD VSD Atlas Copco
    Essiccatori a refrigerazione Atlas Copco a basso impatto ambientale

    Gli essiccatori d’aria FD 100-300 VSD (ovvero a velocità variabile) di Atlas Copco garantiscono un valore di Tewi molto basso: essi uniscono infatti all’utilizzo di gas con un GWP coerente con la normativa F-GAS un basso consumo...

Scopri le novità scelte per te x