Sistemi di accumulo, è online il sito Senec.Cloud

Pubblicato il 4 marzo 2019

È online il nuovo sito www.senec-cloud.it, interamente dedicato al servizio Senec.Cloud proposto da Senec. Senec.Cloud è la soluzione energetica che consente di sfruttare al 100% l’energia prodotta con il fotovoltaico e di ridurre drasticamente la bolletta elettrica. Grazie a Senec.Cloud, i proprietari di impianti fotovoltaici con accumulo Senec possono ottenere, ad una tariffa fissa e omnicomprensiva, l’energia residua che non riescono a consumare direttamente o ad immagazzinare nell’accumulo. Coloro che aderiscono all’offerta Senec.Cloud Free possono persino azzerare questa tariffa per due anni. Il sito contiene tutte le informazioni necessarie per comprendere le caratteristiche e i vantaggi del servizio, le modalità per aderire, le promozioni in atto. Nella pagina FAQ gli utenti possono trovare risposta alle domande più frequenti che riguardano tariffe, bolletta, adesione/recesso.

“Abbiamo scelto di dedicare un apposito sito a Senec.Cloud – dichiara Valentina De Carlo, Responsabile Marketing di Senec Italia – perché si tratta di una proposta innovativa non solo nel mercato dello storage, ma anche dell’energia in generale. Come tale merita una certa visibilità e spiegazioni approfondite. In questo spazio web l’utente può trovare sezioni sia descrittive che di utilità, come la guida alla lettura della bolletta, il glossario, la modulistica. È stato pensato e progettato per fornire al cliente il quadro più esaustivo possibile sull’argomento”.

“Senec.Cloud rappresenta un servizio distintivo molto vantaggioso per i clienti finali – aggiunge Vito Zongoli, Managing Director di Senec Italia – perché permette di incrementare la propria indipendenza energetica e stabilizzare i costi nel tempo, con un occhio di riguardo alla sostenibilità ambientale. Il sito web è il primo degli strumenti digitali che intendiamo impiegare per raggiungere il cliente finale e raccontargli i vantaggi di questo nuovo modo di vivere l’energia”.



Contenuti correlati

  • Nuova visual identity e claim per MCE

    MCE, la vetrina prestigiosa del settore, allarga il proprio orizzonte visivo con il ruolo di leader che ha conquistato negli anni, governando i cambiamenti sempre più ampi e importanti, con un percorso per incrementare il proprio ruolo...

  • Meno consumi e più sostenibilità, con nuovi motori e azionamenti

    La sostituzione delle installazioni obsolete con nuovi motori più efficienti ed ecologici comporta importanti vantaggi per l’ambiente e lo sfruttamento delle risorse, oltre che per i costi di produzione e quindi per la competitività. Leggi l’articolo

  • sostenibilità industria
    Come fare per diventare un’industria sostenibile?

    Si parla molto del tema della sostenibilità ambientale, oramai questo termine è utilizzato quasi come un intercalare quando si parla di economia ed industria. Purtroppo, questa parola non può rappresentare un desiderio da soddisfare per seguire la...

  • Etichetta green per dare nuova vita ai rifiuti

    Epson aderisce al progetto Fur of Love che è insieme una label e una campagna per salvare i capi pre-loved da discariche e inceneritori. Partner tecnologico dell’iniziativa, Epson attesta l’essenza vintage della pelliccia sulla base di un’autocertificazione...

  • Certificazione ‘Made in Italy’ per ridurre del 73% i casi di danno ambientale

    Nelle aziende del Vecchio Continente manca una vera cultura della prevenzione e del ripristino di un danno fatto all’ecosistema: solo l’1,7%, infatti, ha attivato una polizza sul rischio ambientale. Per guidare il cambiamento a favore di una...

  • Enea TeaTek Marta fotovoltaico
    Enea e TeaTek collaborano per il fotovoltaico intelligente

    Ottimizzare la produzione energetica degli impianti fotovoltaici per accrescere le rese e ridurre le perdite grazie all’intelligenza artificiale. È quanto realizzeranno Enea e TeaTek nel progetto Marta, che conta su un finanziamento di 4,6 milioni di euro...

  • EnergRed fotovoltaico crescita
    Ci sono grandi potenzialità di crescita per il fotovoltaico in Italia

    Il fotovoltaico, risorsa per la quale il nostro Paese è particolarmente favorito, potrebbe crescere di 6 volte. Il potenziale aumento della produzione relativamente al fotovoltaico è infatti pari a 126 GW addizionali, circa 6 volte la capacità...

  • Natale 2022: quest’anno sotto l’albero si ‘spacchetta’ la sostenibilità

    I consumatori sono sempre più attenti alla sostenibilità dei prodotti e delle aziende che li producono e commercializzano. Secondo uno studio di Accenture, in Italia, il 71% dei consumatori preferisce acquistare beni e servizi provenienti da aziende con...

  • Sato etichette linerless solubili
    Packaging e riciclo: le etichette Sato sono solubili in acqua

    Sato, multinazionale giapponese che fornisce soluzioni per l’identificazione automatica e per la tracciabilità dei prodotti, ha avviato un’analisi interna con l’obiettivo di identificare soluzioni concrete da proporre ai partner e ai clienti finali interessati a valorizzare gli...

  • Tre chiavi per il futuro

    Innovazione, digitalizzazione e sostenibilità: queste le parole chiave della strategia di IMQ per il prossimo futuro, come ha sottolineato l’AD del gruppo, Antonella Scaglia Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x