Enertronica: parco fotovoltaico in Sudafrica

Enertronica: avvio delle operazioni di costruzione di un parco fotovoltaico in Sudafrica per una potenza totale di 82,5 Mwp.

Pubblicato il 18 marzo 2015

Enertronica, società operante nel settore delle energie rinnovabili e del risparmio energetico, nella progettazione e produzione di sistemi elettromeccanici, comunica che, attraverso la propria controllata al 51% Enertronica SA (società di diritto sudafricano precedentemente denominata Erigenix), ha ufficialmente avviato le attività di costruzione di un parco fotovoltaico per una potenza complessiva di 82,5 MWp. L’impianto, localizzato in Sudafrica, sarà realizzato in circa 18 mesi per conto di una delle maggiori utility italiane e mondiali operativa nel settore delle energie rinnovabili. Le operazioni di costruzione e di O&M saranno coordinate direttamente dalla nuova sede di Enertronica recentemente aperta a Cape Town. L’impianto fa parte di una commessa che prevede la costruzione di due centrali fotovoltaiche di pari dimensioni il cui controvalore complessivo, come già comunicato il 31 ottobre 2013, è di circa 170 milioni di euro, a cui si aggiungono due contratti quinquennali di O&M per un controvalore complessivo, su un periodo di cinque anni, di circa 12 milioni di euro. Si prevede che l’inizio dei lavori del secondo impianto, incluso sempre nel precedente contratto, avverrà entro l’estate 2015.

Stefano Plocco, Amministratore Delegato di Enertronica e Managing Director di Enertronica SA, ha così dichiarato: “Le operazioni di costruzione che ci accingiamo ad avviare rappresentano una delle opere di maggior rilievo mondiale nel settore delle energie rinnovabili ed in particolare nel settore fotovoltaico. Enertronica è perfettamente preparata al compito grazie all’attento e scrupoloso lavoro di preparazione che è stato svolto nell’ultimo anno. Questa commessa è solo l’inizio di un percorso di penetrazione nel mercato africano che oramai è decisamente avviato anche grazie ai recenti appalti acquisiti in Eritrea”.



Contenuti correlati

  • Imprese più verdi con processi più efficienti

    Le aziende hanno la possibilità di contribuire in modo rilevante agli sforzi per rendere i servizi e l’industria più rispettosi dell’ambiente e più resilienti. L’inaugurazione di una nuova struttura eco-sostenibile di Delta Electronics nei Paesi Bassi è...

  • Yubii Home Nice
    Smart home, come risparmiare energia in modo intelligente

    L’Europa si trova attualmente ad affrontare diverse sfide. Tra queste, la crisi climatica e i costi energetici in costante aumento. Entrambi sono motivi importanti per prendere consapevolezza e cercare di ridurre il proprio consumo, partendo dai più...

  • Il risparmio energetico passa per l’Industrial Edge

    Le soluzioni di automazione avanzata consentono di ridurre i costi di energia, materie prime e scarti di produzione, oltre a liberare risorse da destinare altrove. Il progetto di Siemens Leggi l’articolo

  • Honeywell_Ecomax_Le
    Il bruciatore Honeywell Ecomax Le promuove il risparmio energetico

    Honeywell ha sviluppato il bruciatore Ecomax Le con recuperatore metallico per applicazioni di riscaldamento indiretto di tubi radianti quali trattamento di tempra, indurimento, e ricottura. Sviluppato per gli OEM del segmento fornaci che devono soddisfare i requisiti...

  • Alusteel Coating
    Il fotovoltaico sul tetto taglia i consumi di energia di Alusteel Coating del 25%

    Generare energia pulita per alimentare la produzione di acciaio e alluminio pre-verniciato, ma anche per salvaguardare l’ambiente. Con questo obiettivo l’imprenditore bergamasco Matteo Trombetta Cappellani ha deciso di installare un impianto solare fotovoltaico sull’intera copertura di Alusteel...

  • simulatore di ambiente
    Un simulatore di ambiente studia la relazione tra persone, tecnologie e qualità dell’aria

    Arrivare a pensare ad un contesto in cui poter avere dei feedback costanti su cosa ci accade quando siamo immersi in un determinato ambiente, richiede sicuramente uno sforzo immaginativo. Ma è esattamente qui che si colloca la...

  • Smart Building nei centri fitness

    Fare efficienza energetica in palestra è strategico, contando che spesso i centri fitness lavorano su un ampio numero di ore e richiedono sempre una temperatura adatta a fornire comfort ai propri clienti. Lo sa bene Virgin Active,...

  • La trasformazione digitale con Ammagamma fa ottenere a Tecnoform i certificati bianchi

    Ammagamma, società di data science che offre soluzioni di Intelligenza Artificiale alle aziende, e il Gruppo Hera, una delle maggiori multiutility italiane, hanno avviato un nuovo progetto innovativo per Tecnoform, azienda emiliana del settore stampaggi, che ha...

  • Obiettivo sostenibilità

    La crisi internazionale che stiamo vivendo ha portato alla ribalta scenari di crisi energetica che credevamo ormai di aver relegato nel passato. Il ricordo delle ‘domeniche a piedi’ o delle targhe alterne si è affacciato nuovamente alla...

  • Incentivi per investimenti sostenibili. Dal 18 maggio le domande per le Pmi

    A partire dal 18 maggio le micro, piccole e medie imprese italiane potranno richiedere incentivi per realizzare investimenti innovativi legati a tecnologie 4.0, economia circolare e risparmio energetico, al fine di favorire la trasformazione digitale e sostenibile...

Scopri le novità scelte per te x