La strategia globale di Hoffmann Group per officine meccaniche sostenibili

Pubblicato il 16 giugno 2023

Risparmiare risorse e consumare meno energia è diventato un imperativo per le industrie e piccole e medie officine meccaniche che vogliono avere successo in un mercato sempre più imprevedibile. Tuttavia, modificare cicli operativi consolidati non è sempre facile. Per questo, Hoffmann Group ha sviluppato “Ripensare, ridurre, recuperare”: un’ampia strategia sviluppata per aiutare le aziende a identificare i propri potenziali di risparmio e a mettere in atto le misure più adeguate a renderli proficui.

In particolare, la strategia di Hoffmann Group si sviluppa su tre azioni fondamentali, ovvero rendere i processi esistenti più efficienti, impiegare le risorse in modo più efficiente e conservarle il più a lungo possibile. Una gestione ottimale di materie prime e mezzi di produzione contribuisce infatti a ridurre il consumo di energia e a risparmiare sui costi, a beneficio dell’azienda e dell’ambiente: un effetto virtuoso su cui vale la pena investire.

Sono numerosi i potenziali di risparmio individuati da Hoffmann Group su cui ogni azienda dovrebbe lavorare: dall’uso efficiente dell’aria compressa – oggi nei processi produttivi ne viene sprecato in media fino al 50% – ai sistemi di lubrificazione a quantità minima, che, tra i tanti vantaggi, riducono l’impiego e i costi del lubrorefrigerante; dalla digitalizzazione della produzione, che ottimizza l’impiego delle risorse, alla riaffilatura, che è in grado di prolungare la vita degli utensili fino a quattro volte.

“Con questa strategia, aiutiamo le aziende a far emergere potenziali di risparmio trascurati o sottovalutati e le supportiamo affinché possano introdurre soluzioni concrete in grado di portare un vantaggio immediato a livello economico e ambientale. Sviluppare un business sempre più sostenibile – dichiara Alessandro Gentili, AD di Hoffmann Italia Spa – è infatti l’unico modo per continuare a crescere in un mercato globale così sfidante”.

Inoltre, Hoffmann Group presenta la linea di detergenti senza etichettatura di pericolo Garant GreenPlus e propone per i banchi e le postazioni di lavoro Garant GridLine il piano in bambù, una materia prima alternativa al legno, rapidamente rinnovabile.



Contenuti correlati

  • Innovazione, collaborazione e sostenibilità

    Festo guida la trasformazione verso un futuro sostenibile, offrendo soluzioni all’avanguardia per l’automazione industriale Il mercato attuale presenta sfide significative, come le rapide evoluzioni tecnologiche e gli scenari normativi in continua evoluzione. Le aziende devono dimostrare grande...

  • Stefano Cappello Limenet startup
    Le start-up che accelerano il Net Zero con lo stoccaggio della CO2 nel mare

    L’Oceano è il più grande serbatoio di carbonio del pianeta, un sistema naturale che assorbe l’anidride carbonica in eccesso dall’atmosfera e la immagazzina. Circa il 25-30% di CO2 immessa in atmosfera nel corso in tutta l’era industriale...

  • Direttiva CSRD, i nuovi obblighi per essere sostenibili

    La Corporate Sustainability Reporting Directive (CSRD) è stata varata dalla Commissione Europea allo scopo di promuovere pratiche commerciali improntate alla sostenibilità sia negli scambi che avvengono tra le aziende dell’Unione che in quelli riguardanti le importazioni extra...

  • Compressori Mattei rotativi a palette a velocità variabile

    Performance superiori, eco-sostenibilità, risparmio energetico, alto contenuto tecnologico e innovativi sistemi di controllo, raffreddamento e recupero del lubrificante. Sono gli elementi che caratterizzano le serie di compressori RVD e RVDi, ultimi nati in casa Mattei. Il dipartimento...

  • Fanuc CDP Climate A List
    Robot amici dell’ambiente: Fanuc è nella Climate A List di CDP

    Fanuc è stata riconosciuta come eccellenza nella sostenibilità aziendale e lotta al cambiamento climatico dall’organizzazione internazionale no-profit CDP, assicurandosi per la prima volta il posto nella sua esclusiva “A List” annuale. CDP (Carbon Disclosure Project) monitora regolarmente...

  • Gestione efficiente e sostenibile dell’acqua con Control Techniques

    L’approvvigionamento idrico in aree remote dove non esistono fonti di energia elettrica o dove la fornitura energetica non è affidabile diventa complesso da gestire e necessita di una soluzione sicura ed efficiente. È qui che entra in...

  • italpreziosi b corp
    Sostenibilità d’oro per Italpreziosi che ottiene la certificazione B Corp

    Italpreziosi ha reso noto, in occasione dei festeggiamenti per il traguardo del 40° anniversario, di aver ottenuto la certificazione B Corp. Italpreziosi, già società Benefit, entra così a far parte di un movimento globale di aziende che guidano...

  • Giornata Mondiale dell’Acqua

    Ogni 22 marzo, il mondo celebra la Giornata Mondiale dell’ Acqua, istituita nel 1992 dalle Nazioni Unite per mettere in evidenza l’importanza vitale di questa risorsa. Quest’anno, TÜV Italia vuole riflettere sull’urgente necessità di preservare le risorse...

  • Da Panasonic e Tado pompe di calore smart per la transizione energetica

    La partnership tra tado° e Heating & Ventilation A/C Company di Panasonic Corporation offre un mix di tecnologie e prodotti all’avanguardia per il settore delle pompe di calore, che prevedono un controllo del riscaldamento intelligente. Questa collaborazione...

  • Riciclo e tracciabilità della plastica: il caso Relicyc alla Settimana della Sostenibilità

    Relicyc è tra i protagonisti della Settimana della Sostenibilità 2024, l’evento organizzato da Confindustria Veneto Est dal 19 al 22 marzo per diffondere la cultura dello sviluppo sostenibile tra le imprese del territorio. Primaria realtà nel settore...

Scopri le novità scelte per te x