Eliminare lo spreco luminoso: intervista a Massimo Rebernig

Pubblicato il 9 gennaio 2018

Negli ultimi anni il mercato dello street lighting LED sta riscontrando una consolidata crescita e nuove importanti opportunità di business. In Europa l’energia per alimentare gli attuali 91 milioni di lampioni stradali rappresenta un costo superiore a 10 miliardi di euro e si traduce in oltre 40 milioni di tonnellate di emissioni di CO2 all’anno. Il cammino per il completo relamping LED delle nostre strade è ancora lungo e potrebbe portare nei prossimi 10 anni risparmi energetici per oltre il 60%. Questa forte espansione del mercato introduce però anche una varietà di soluzioni tecnologiche differenti, che richiederanno nei prossimi anni il raggiungimento di nuove regolamentazioni e normative. La nostra soluzione tecnologica ha l’obiettivo di interagire nativamente con le crescenti infrastrutture tecnologiche IoT delle città, attraverso una piattaforma di gestione multipurpose WEB Scada cloud based QSP (Quarko Supervision Platform) e tramite dispositivi sempre interconnessi, grazie alle soluzioni eWON di HMS Industrial Networks per il controllo da remoto e per la gestione IIoT dei dati, offrendo ai nostri clienti leve tecnologiche e servizi operativi di efficientamento che mirano alla cancellazione dello spreco luminoso.

Intervista a Massimo Rebernig, Ceo e Founder di Rebernig Supervisioni, per parlare di “cancellazione dello spreco luminoso: infrastrutture tecnologiche IIoT per il controllo e gestione virtuosa della pubblica illuminazione”.



Contenuti correlati

  • Azionamenti efficienti e green per la transizione ecologica

    Progettare e realizzare sistemi di azionamento sostenibili e ad alto rendimento richiede competenze e aggiornamento tecnico costante. Nell’ambito dell’evento online ‘ProgettistaPiù’, il webinar “azionamenti efficienti e green per la transizione ecologica” del prossimo 26 gennaio si propone...

  • La gestione dei rifiuti in chiave digitale

    Il mondo sta cambiando grazie alla digitalizzazione, ma la gestione dei rifiuti è rimasta tale e quale. Tutto sommato, la differenza tra la gestione dei dati e la gestione dei rifiuti non è poi tanto diversa: può sembrare paradossale,...

  • Il settore nautico incontra l’Industria 4.0: un ormeggio IoT per produrre energia

    Energia 100% green, aumento dei ricavi del 12% e riduzione del 10% dei tempi di sviluppo: è quanto accade quando il settore nautico incontra l’Industria 4.0. A dimostrarlo è Seares, startup innovativa toscana attiva nel settore degli...

  • Gli elettrodomestici smart cercheranno di danneggiarci?

    Se dovessimo acquistare in questi giorni un nuovo elettrodomestico, è molto probabile che verremmo indirizzati verso dispositivi intelligenti e innovativi. Che si parli di una nuova lavastoviglie, di un frigorifero o addirittura di un tostapane è probabile...

  • L’agricoltura diventa smart con l’Internet of Things

    Migliorare la crescita delle coltivazioni, salvare il 20% di acqua e risparmiare il 30% di tempo in operazioni di monitoraggio: è quanto accade quando l’agricoltura diventa smart, come racconta Pierucci Agricoltura, azienda italiana specializzata in prodotti agricoli...

  • Le auto elettriche di Eraid sono pronte, sulla griglia di partenza!

    Dal 10 al 14 giugno, con partenza da Milano, dagli spazi del MIMO (Milano Monza Motor Show), le vetture elettriche delle diverse case automobilistiche, regolarmente in vendita sul territorio della Comunità Europea, percorreranno un totale di 1.000...

  • Trasporto di persone e merci a zero emissioni lungo i corridoi autostradali

    L’Autostrada A35 Brebemi-Aleatica, ABB, Electreon, Fiamm Energy Technology, Iveco (brand di CNH Industrial), Iveco Bus, Mapei, Pizzarotti, Politecnico di Milano, Prysmian, Stellantis, TIM, Università Roma Tre e Università di Parma hanno annunciato l’avvio di una collaborazione finalizzata a...

  • Vantaggi concreti grazie all’IoT

    La tecnologia IoT sta avendo un impatto profondo sul settore manifatturiero consentendo alle aziende di innovare e rendere più efficienti numerosi ambiti, in primis quello della manutenzione predittiva Leggi l’articolo

  • Monitoraggio dell’infrastruttura IT e IoT con PRTG Enterprise Monitor di Paessler

    La sede francese di Engie Solutions, gruppo energetico mondiale che opera nei settori della produzione e distribuzione di gas naturale, energie rinnovabili e servizi, è recentemente passata dal sistema di monitoraggio PRTG Network Monitor – che utilizzava...

  • I trend del 2021

    Molte delle nuove tendenze tecnologiche e dei progressi previsti nel 2021 saranno una continuazione dei progressi compiuti nel 2020. E molti dei comportamenti che abbiamo sviluppato a seguito della pandemia diventeranno la nuova normalità per il 2021...