Un mare in fiamme

Il più grande disastro ecologico di tutti i tempi raccontato nel libro di Carl Safina, autore di libri inchiesta e reportage: una tragedia provocata da leggi del profitto e connivenza governativa

Pubblicato il 27 luglio 2011

Carl Safina sarà in Italia per presentare il libro al Festivaletteratura di Mantova e a Pordenonelegge.


Il 20 aprile del 2010 si verifica un incidente a bordo della Deepwater Horizon, una piattaforma di perforazione situata nel Golfo del Messico: muoiono 11 persone e ha inizio uno dei peggiori disastri ambientali della storia.

Carl Safina, grazie a una narrazione appassionata, spiega con vivida efficacia come questa tragedia si inserisca in un contesto di deregolamentazione e di compiacenza dei governi, risultato di una cultura aziendale, quella della British Petroleum, tesa unicamente alla massimizzazione del profitto.


Oltre a fornire il resoconto della dinamica dell’incidente, Safina dà voce alla disperazione delle comunità di pescatori e descrive i catastrofici scenari ambientali provocati dalla marea nera, i cui effetti si faranno sentire per decenni.
 



Carl Safina giornalista americano, è vincitore del MacArthur Genius Grant Winner e presidente del Blue Ocean Institute, un’organizzazione dedicata alla conservazione degli oceani.

I suoi libri inchiesta e i suoi reportage sono stati spesso segnalati ai primi posti della selezione Book of the year del New York Times e nella Best Nonfiction Selection del Los Angeles Times.

Tra i suoi libri: Song for the Blue Ocean (1997), Eye of the Albatross (2003), Voyage of the Turtle (2007) eThe View from Lazy Point (2011). Collabora con National Geographic e la Cnn.

Edizioni Ambiente: www.edizioniambiente.it



Contenuti correlati

  • Etichetta green per dare nuova vita ai rifiuti

    Epson aderisce al progetto Fur of Love che è insieme una label e una campagna per salvare i capi pre-loved da discariche e inceneritori. Partner tecnologico dell’iniziativa, Epson attesta l’essenza vintage della pelliccia sulla base di un’autocertificazione...

  • Certificazione ‘Made in Italy’ per ridurre del 73% i casi di danno ambientale

    Nelle aziende del Vecchio Continente manca una vera cultura della prevenzione e del ripristino di un danno fatto all’ecosistema: solo l’1,7%, infatti, ha attivato una polizza sul rischio ambientale. Per guidare il cambiamento a favore di una...

  • Sato etichette linerless solubili
    Packaging e riciclo: le etichette Sato sono solubili in acqua

    Sato, multinazionale giapponese che fornisce soluzioni per l’identificazione automatica e per la tracciabilità dei prodotti, ha avviato un’analisi interna con l’obiettivo di identificare soluzioni concrete da proporre ai partner e ai clienti finali interessati a valorizzare gli...

  • Amore per la terra

    Finalista alla XV edizione del Trofeo Omron Smart Project, il progetto P.L.C. (Plant Logic Controller) dell’Istituto Tecnico Leonardo Da Vinci di Carpi promette di coniugare l’impiego di tecnologie 4.0 con la cura per l’ambiente Leggi l’articolo

  • Accordo di sponsorship tra RS Italia e l’E-Team Squadra Corse dell’Università di Pisa

    È stato siglato l’accordo per la sponsorship tecnica tra RS Italia e l’E-Team Squadra Corse dell’Università di Pisa, impegnata nella progettazione e nella costruzione di due macchine da corsa per gareggiare nelle prestigiose competizioni nazionali e internazionali...

  • 5 giugno: World Environment Day

    In occasione della Giornata Mondiale dedicata al benessere dell’ambiente, emergono dati preoccupanti in merito alle produzioni industriali globali. Le soluzioni per invertire il trend? Innumerevoli, a partire da sistemi innovativi per il risparmio dell’acqua al riutilizzo degli...

  • Pressofusioni Fiorentine più sostenibile grazie a Schneider Electric

    PF Pressofusioni Fiorentine S.r.l. è un gruppo specializzato nel settore dello stampaggio in pressofusione di minuterie metalliche ed accessori per l’alta moda, quali illuminazione, serramentistica, automotive ed oggettistica. Trattano materiali come la zama e l’ottone e lavorano...

  • Russia gas petrolio caro energia
    Caro energia: le proiezioni di S&P Global Ratings

    S&P Global Ratings ha pubblicato un report sull’andamento dei prezzi di petrolio e gas naturale a fronte delle tensioni geopolitiche attuali, con un aggiornamento delle stime per il 2022, 2023 e 2024. S&P ha aumentato le proprie...

  • axitea treedom
    Axitea con Treedom a tutela di ambiente e sostenibilità

    Axitea, che opera come Global Security Provider sul mercato italiano e internazionale, in occasione della Giornata Mondiale della Terra ha reso nota la collaborazione con Treedom, la prima piattaforma al mondo che permette di piantare un albero a distanza...

  • Zero emissioni per gli shampoo e i prodotti Beauty Care di Henkel

    Il sito produttivo di Henkel a Wassertrüdingen, in Germania, ha completato la conversione energetica e raggiunto la piena neutralità carbonica, azzerando le emissioni di CO2 legate alla produzione di molte referenze Beauty Care, inclusi marchi e prodotti...

Scopri le novità scelte per te x