Target sulle rinnovabili, Starace: “governance adeguata per rimuovere gli ostacoli”

Per scongiurare i rischi di un fallimento del Recovery Plan occorre trovare sintesi e coordinamento tra livello europeo e peasi membri in tema di energia

Pubblicato il 9 settembre 2021

Per raggiungere i nuovi target riduzione di gas serra entro il 2030 del 55% (e non più del 40%) stabilito dal pacchetto “Fit for 55” a livello europeo c’è un gap di investimenti di 3.564 miliardi e per l’Italia di 186 miliardi. Dati questi contenuti nello Studio redatto da Enel per Ambrosetti “European Governance of the Energy Transition” e presentato sabato scorso a Cernobbio.

E se l’Italia continuerà a procedere al passo attuale con gli investimenti ci sarà un ritardo medio di 29 anni nel centrare i target, contro i 19 dell’Europa (2043), e un ritardo di 24 anni per le energie rinnovabili che raggiungerebbero i livelli previsti solo nel 2054.

Per queste ragioni, Francesco Starace, ad di Enel, ha richiamato l’attenzione senza mezzi termini: «occorre accelerare e dotarsi di un sistema di governance adeguato alla portata della sfida. Sarebbe un peccato perdere anche l’occasione di una creazione di valore economico così grande».

Il problema d’altronde è ben noto a Roberto Cingolani, ministro della Transizione ecologica, che in più di una occasione ha anche parlato della sindrome di Nimby, vero e proprio freno allo sviluppo delle energie rinnovabili.

Per scongiurare quindi i rischi di un fallimento del Recovery Plan occorrerà trovare sintesi e coordinamento tra il livello europeo, dove le divergenze normative in materia energetica sono vaste e quello dei singoli Paesi, dal momento che l’energia è una competenza concorrente, dove entrambi possono legiferare.

Per questo tra le proposte formulate nello Studio per migliorare la governance a livello comunitario c’è il rafforzamento della cooperazione e del coordinamento tra Commissione e Stati membri, valorizzando i cosiddetti meccanismi di enforcement, ovvero gli aspetti vincolanti. Oppure ancora di estendere a livello internazionale il Carbon Border Adjustment Mechanism, meccanismo introdotto dalla Commissione Ue.

In Italia l’attenzione è focalizzata sulle procedure per autorizzare gli impianti rinnovabili, ma anche per individuare un meccanismo di interazione tra amministrazioni locali, distributori e gestori dei punti ricarica per i veicoli elettrici per favorire lo sviluppo delle infrastrutture di ricarica.

 

Franco Metta



Contenuti correlati

  • icos italia
    Gas serra e cambiamenti climatici, il punto della ricerca

    Il messaggio arrivato da Glasgow è chiaro: il processo di riduzione della concentrazione di gas serra in atmosfera dovrà accelerare nei prossimi anni. In questa transizione è di fondamentale importanza poter contare su dati di elevatissima qualità...

  • Economist impact: 12 tecnologie per ridurre l’impronta di carbonio nelle città

    Attualmente le città sono responsabili di oltre due terzi del consumo di energia a livello mondiale e generano più del 70% delle emissioni globali di CO₂. Nella ricerca, commissionata dallo studio legale internazionale Osborne Clarke, Economist Impact...

  • batterie al litio filiera italiana riciclo
    Auto elettriche, la filiera italiana per il riciclo delle batterie al litio

    L’Italia è pronta per avviare una filiera nazionale per allungare la vita delle batterie delle auto elettriche. Se da un lato c’è un forte impegno per la costituzione di Gigafactory, un’altra possibile e complementare soluzione riguarda il...

  • Enel e Schneider Electric partecipano al World Economic Forum con soluzioni per la trasformazione urbana

    Schneider Electric, attivo a livello globale nella trasformazione digitale della gestione e dell’automazione dell’energia, che nel febbraio 2021 è stata nominata la società più sostenibile al mondo dal Corporate Knights Global 100 Index, e il Gruppo Enel,...

  • investimenti sostenibilità
    Il modello green e sostenibile è vincente anche negli investimenti

    Francesco Ferrara, responsabile in PwC per l’Italia delle attività CSR e programma Net Zero, finalizzato alla decarbonizzazione delle attività di PwC entro il 2030, nell’intervista pubblicata su Genio & Impresa, il web magazine online di Assolombarda, ha ...

  • Icos Ri Plateau Rosa studio gas serra
    Studio dei gas serra, certificazione Icos-Ri per tre siti italiani

    I dati sono essenziali per migliorare la conoscenza scientifica e per supportare decisioni pubbliche. Nell’anno in cui il tema dei cambiamenti climatici è sotto i riflettori della politica internazionale e nazionale, tre stazioni italiane (Castelporziano, Bosco Fontana...

  • Superbonus 110%: un’opportunità di investimento

    Bonus ristrutturazione, Ecobonus, Sismabonus…, investendo anche solo pochi euro insieme a Ener2Crowd.com, in la prima piattaforma italiana di lending crowdfunding ambientale ed energetico, è facile per tutti fare investimenti finanziari sostenibili. Nonostante le difficoltà scaturite dalla pandemia,...

  • Centrica Business Solutions report 2021 sostenibilità
    Le aziende frenano gli investimenti in sostenibilità

    Le aziende italiane ed europee hanno difficoltà a giustificare gli investimenti in sostenibilità e tecnologie a basse emissioni di CO2 a causa dell’impatto della pandemia da Covid-19. Lo rivela la nuova ricerca “Perché aspettare per raggiungere il...

  • ABB HoverGuard drone
    Da ABB un drone per rilevare le perdite dei gasdotti

    Milioni di chilometri di gasdotti attraversano il pianeta, spesso su terreni inospitali, per fornire gas per uso industriale e domestico. Gli operatori delle reti di fornitura devono garantire la sicurezza, l’integrità e l’affidabilità delle proprie tubature, ma...

  • ener2crowd.com green economy
    In crescita gli investimenti etici e sostenibili

    Il mercato degli strumenti finanziari legati ad esiti positivi in ambito ambientale e sociale, ad esempio andando a sostenere l’accesso a servizi essenziali come la sanità o l’istruzione, oppure a garantire la sicurezza alimentare o abitativa, cresce...

Scopri le novità scelte per te x