Stantec finalizza l’acquisizione di MWH Global

Pubblicato il 24 maggio 2016

Stantec ha completato l’acquisizione di MWH Global, azienda di consulenza, ingegneria e costruzioni, con 6.800 dipendenti e sede a Broomfield, Colorado, specializzata in acqua, risorse naturali, infrastrutture ed ambiente. Grazie ai suoi progetti oggetto di prestigiosi riconoscimenti e alla sua ampia presenza geografica (187 uffici distribuiti in 26 paesi), MWH amplia la posizione di Stantec come riferimento mondiale nel settore delle infrastrutture idriche, guadagnando presenza in aree geografiche strategiche, tra cui Regno Unito, Australia, Nuova Zelanda, America Centrale e del Sud, Europa continentale e Medio Oriente.

“Questa acquisizione segna un passo importante nel percorso che conduce la nostra Società a posizionarsi tra i  leader mondiali della progettazione “, ha dichiarato Bob Gomes, Presidente e AD di Stantec. “MWH porta nuova presenza geografica, solida reputazione nel settore e, soprattutto, valori condivisi in termini di dedizione verso la comunità.”

Con quasi 200 anni di esperienza nel settore, MWH è stata protagonista di alcuni dei progetti tecnicamente più significativi al mondo nel settore delle acque e delle risorse naturali. Tra questi citiamo: la partecipazione all’espansione del Canale di Panama a capo del team di progettisti internazionali; i servizi di asset management, progettazione e supporto alla costruzione per il programma quinquennale di gestione del servizio idrico integrato per Thames Water nel Regno Unito; la realizzazione per l’impianto di trattamento acque Austin Plant 4 in Texas, Stati Uniti, per una portata giornaliera di oltre 189 milioni di litri di acqua.

“Unendo i talenti e le competenze dei nostri dipendenti, abbiamo forgiato una squadra ancora più forte per affrontare le sfide, in campo idrico ed infrastrutturale, a cui i nostri clienti ci sottopongono”, ha affermato Alan Krause, Presidente e AD di MWH. “Ispirati da valori condivisi e guidati da un obiettivo unico, insieme contribuiremo a costruire un mondo migliore e a progettare avendo sempre in mente la comunità, aprendoci a nuove ed entusiasmanti opportunità. Così facendo, siamo in grado di avere una marcia in più e fare di più per tutti i nostri dipendenti, i nostri clienti e le comunità in cui operiamo.”

Oltre ad una rete globale di esperti, MWH porta competenze che sono nuove a Stantec, compresi i suoi servizi tecnico-ingegneristici che forniscono progettazione in ambito idrico in particolare nei settori idroelettrico, oil and gas, minerario ed industriale. MWH, inoltre, apporta competenze in ambito di direzione lavori, program management e consulenza strategica nell’ambito delle infrastrutture idriche.  Per quanto riguarda il settore delle costruzioni, MWH ha una vasta esperienza, incentrata maggiormente sulla gestione di progetti idrici integrati negli Stati Uniti e nel Regno Unito. La leadership di Stantec e di MWH sta lavorando insieme per sviluppare una strategia di integrazione che identifichi e sfrutti i punti di forza di entrambe le società. Stantec avrà così circa 22.000 dipendenti distribuiti in oltre 400 uffici in tutto il mondo.



Contenuti correlati

  • Atlas Copco Steri
    Apparecchiature ad aria compressa, Atlas Copco acquisisce Steri

    Atlas Copco ha acquisito Steri, distributore italiano di apparecchiature di aria compressa e servizi correlati. I clienti dell’azienda sono principalmente imprese industriali attive in Piemonte e Valle D’Aosta. Grazie a questa acquisizione Atlas Copco consolida la sua presenza...

  • Danfoss acquisisce il business Hydraulics di Eaton

    Danfoss ha ufficialmente concluso il processo di acquisizione delle attività nel settore idraulica di Eaton per 3,3 miliardi di dollari (circa 3 miliardi di euro), avendo ottenuto tutte le necessarie approvazioni normative e soddisfatto le condizioni per...

  • DuPont Sustainable Solutions acquisisce KKS Advisors

    DuPont Sustainable Solutions (DSS) ha annunciato l’acquisizione di KKS Advisors, società di consulenza globale nel settore ESG (Environmental, Social, Governance). Grazie a questa fusione, diventata effettiva il 30 giugno, DSS aggiunge alla propria offerta una nuova proprietà...

  • Mercato dell’energia: il software a supporto delle reti di distribuzione

    Copa-data opera nel mercato dell’energia da quando ha mosso i primi passi, contribuendo al successo e allo sviluppo di autorevoli realtà italiane leader internazionali di settore. Tra le più importanti c’è uno dei principali operatori europei che gestisce...

  • EY scende in campo per il rilancio infrastrutturale italiano, nasce EY Engineering and Technical Services

    Nasce EY Engineering and Technical Services S.r.l., società spin off con mission operativa focalizzata su infrastrutture, energia, real estate e rigenerazione urbana. Un soggetto grazie al quale EY potenzia e amplia la propria offerta, in settori centrali...

  • Sensoworks Smart City
    Potenziare le infrastrutture per far crescere le smart city

    Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) è l’occasione perfetta per sbloccare progetti fermi ed accelerare il percorso di transizione verso un modello di economia circolare, verso le Smart City avanzate e verso una maggiore sostenibilità...

  • Mammoet sovrappasso autostradale Ottawa Bridge
    Sostituire un sovrappasso di 87,5 m in una notte: facile, con Mammoet

    Dopo decenni di stasi, le infrastrutture di mobilità sono ritornate al centro dell’attenzione degli investimenti. Da una parte, molte opere hanno ormai decenni di onorato servizio sulla carreggiata e sono arrivate a fine vita o richiedono manutenzioni...

  • PNRR, ecco le 6 missioni possibili

    Il Governo ha trasmesso al Parlamento il testo del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). Il Piano, come noto, si inserisce all’interno del programma Next Generation EU (NGEU), ovvero il pacchetto da 750 miliardi di euro concordato dall’Unione Europea in risposta alla...

  • sensoworks smart city intelligenza artificiale
    Ecco le smart city Sensoworks gestite da algoritmi di AI

    Tra il boom dell’e-commerce, la crescita tecnologica e l’avanzamento digitale, il Coronavirus ha premuto l’acceleratore anche sui progetti di smart city e circular city. Ecco allora in tempi di Covid-19 pronte a nascere in Italia le prime...

  • A Quine Business Publisher il 100% delle quote di DEI – Tipografia del Genio Civile

    A poche settimane dall’avvenuta integrazione del Ramo Publishing acquisito da Fiera Milano Media, con le testate nei settori dell’ingegneria meccanica, elettronica, automazione industriale e HoReCa, Quine, società di LSWR Group, completa il proprio posizionamento nel settore dell’ingegneria...

Scopri le novità scelte per te x