Sistemi di storage ed inverter fotovoltaici Delta

Pubblicato il 22 giugno 2017

Delta ha presentato un ampio portafoglio di inverter FV ad alta efficienza e soluzioni di sistemi di storage energetico in occasione di Intersolar 2017. Puntando sulla competenza nel Power Electronics in materia di efficienza della conversione energetica e sulla competenza nell’integrazione di sistemi, Delta sviluppa soluzioni intelligenti in grado di ottimizzare l’adozione dell’energia fotovoltaica e lo stoccaggio energetico, non solo per sostenere la pressante tendenza alla transizione dalla fornitura energetica centralizzata agli impianti di energia rinnovabile decentralizzata, ma anche per consentire maggiori risparmi sui costi ed assicurare quindi una fornitura di energia più affidabile ed ecologica.

ES30 è un sistema trifase di storage con batteria agli ioni di litio da 90kWh adatto ad applicazioni nei settori commerciali ed industriali. Il sistema accoppiato CA con telaio standard da 19 pollici presenta una struttura flessibile e modulare, con capacità della batteria da 6kWh a 90kWh. Vi sono inoltre un sistema di conversione di potenza (Power Conversion System, PCS) da 30kW con un elevato fattore di energia erogata pari a 0,99 CA ed un sistema integrato relativo alla gestione della batteria (Battery Management System, BMS).

Il sistema comprende inoltre: una potenza continua di 30kW per più di 2 ore (con capacità della batteria di 90kWh); la struttura modulare e flessibile consente una dilatazione della potenza fino a 90kWh; moduli batteria agli ioni di litio affidabili e di elevata qualità, con una vita utile superiore a 6.000 cicli; abbinamento con il contatore Delta PPM P3E ed il sistema di gestione energetica R4 Smart Monitor che consente di personalizzare l’utilizzo sulla base delle necessità del cliente.

Le applicazioni comprendono: limitazione della potenza di immissione alla rete dell’energia solare secondo un trend dinamico o mediante l’utilizzo di un valore fisso; ottimizzazione dell’autoconsumo rispetto all’energia prodotta per edifici commerciali o piccole aziende; stoccaggio dell’energia elettrica grazie alla presenza della batteria. L’energia immagazzinata in questo modo può essere distribuita durante i periodi di punta della giornata in modo da contenere i costi dell’energia elettrica; possibile controllo dell’elettricità reattiva in modo da stabilizzare la tensione di rete.

Gli inverter di stringa ad alta potenza ed efficienza sono ideali per le installazioni FV commerciali e montate a terra, in cui un rendimento ottimale è importante per assicurare il ritorno di investimento. Pertanto, il nuovo modello “pilota” di inverter Delta, la serie M88H trifase, offre una potenza di uscita di 88kVA, un raffreddamento attivo ed un’efficienza di picco ai vertici del settore, fino al 98,8%. Capacità di sovraccarico CC/CA flessibili. Alloggiamento metallico per prestazioni EMI ideali. Possibilità di comunicazione tramite soluzioni di monitoraggio che assicurano un controllo da remoto e la sicurezza dell’impianto. In aggiunta: 2 inseguitori MPP e massima tensione d’ingresso elevata a 1.100 V per una maggior flessibilità nella progettazione del sistema e migliori prestazioni in condizioni sfavorevoli; il telaio robusto in alluminio pressofuso e l’impianto elettrico sono stati cablati con un grado di protezione IP65 progettato per un’installazione esterna anche nelle condizioni climatiche più impegnative; il design compatto riduce la necessità di costosi dispositivi esterni. Infatti include interruttori CC integrati e dispositivi di protezione dalle sovratensioni (SPD) lato CA e CC. Sono disponibili inoltre più interfacce di comunicazione quali RS-485.

L’Energy Storage Hybrid E5 è composto dall’inverter ibrido E5, da un armadio esterno dotato di una batteria agli ioni di litio da 6 kWh, da un contatore e da uno Smart Monitor. Il sistema Hybrid E5 è stato concepito per gli impianti FV più recenti e offre un’elevata efficienza di ricarica, pari al 95% dell’elettricità CC, senza la necessità di apparecchiature aggiuntive. Il sistema comprende inoltre una maggiore flessibilità e semplicità d’installazione grazie al fatto che inverter e armadio sono componenti separati. Lo Smart Monitor non solo controlla il funzionamento della batteria e dell’inverter E5 in modo ottimizzato, ma funge anche da gateway per la visualizzazione da dispositivi mobili. Alta efficienza di picco (da FV verso Rete) pari al 97,2% e potenza nominale continua in uscita di 5,0kW per l’inverter ibrido E5. Modalità di gestione energetica personalizzate, per soddisfare le diverse esigenze del cliente.



Contenuti correlati

  • caricabatterie PowerCoils e Mori Raddrizzatori
    Passato, presente e futuro dei caricabatterie

    In campo industriale sta prendendo sempre più piede l’utilizzo di fonti elettriche, passando da batterie tradizionali a quelle al litio. Un simile cambio di paradigma impone una nuova predisposizione per tutto ciò che è riferito ai sistemi...

  • Nuovo relè HE-R su PCB per la gestione dei sistemi trifase da Panasonic Industry

    L’infrastruttura delle stazioni di ricarica per veicoli elettrici e la diffusione di efficienti wall box domestici sono più che mai fattori decisivi per il supporto alla futura elettromobilità. Di conseguenza, la domanda di componenti compatti, robusti e...

  • Fimer stabilisce in Italia il nuovo centro di Ricerca e Sviluppo per il segmento Utility

    Fimer, quarto produttore al mondo di inverter fotovoltaici e noto soggetto nello sviluppo e produzione di soluzioni per la mobilità elettrica, stabilisce il nuovo Centro di Ricerca & Sviluppo per il segmento Utility in Italia, all’interno dei...

  • Digital-Twin-Solar: l’intelligenza artificiale al servizio del fotovoltaico

    In numerose regioni del mondo l’energia solare,  già oggi, permette di sostituire le fonti energetiche convenzionali. La digitalizzazione e il collegamento alla rete favoriscono ulteriormente questo sviluppo. Per questo motivo, nel quadro del progetto di ricerca Digital-Twin-Solar,...

  • Nidec Asi Bess
    Nidec Asi entra nel mercato BESS nordamericano

    Nidec Asi ha fornito le soluzioni di energy storage a batterie (Bess) per il nuovo importante progetto statunitense. Un impianto che risponde alle nuove esigenze ambientali ed energetiche mondiali e alla crescente richiesta di adottare fonti rinnovabili,...

  • Delta EMEA dona alberi all’Africa tramite l’organizzazione no-profit One Tree Planted

    Delta ha annunciato che il suo team Telecom Power Infrastructure Solutions della regione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) si è unito all’organizzazione ambientalista no-profit One Tree Planted per donare alberi grazie ai proventi delle vendite dei...

  • Inverter Sma per il fabbisogno energetico nel siderurgico

    L’inverter Sma Peak3 di Sma è stato installato ed è pronto a funzionare per i prossimi 20 anni presso Sider Center Service, azienda italiana operativa nella lavorazione di prodotti siderurgici. L’installazione, realizzata a Longhena, in provincia di...

  • Turismo dei Fiordi a zero impatto ambientale grazie a Nidec ASI

    Nidec ASI, piattaforma di Nidec Industrial Solutions del Gruppo Nidec, ha fornito le soluzioni di energy storage a batterie (BESS) per l’ultima imbarcazione sviluppata Brødrene Aa, azienda norvegese che realizza navi all’avanguardia. Nidec ha implementato una soluzione BESS, che...

  • Delta presenta nuovi inverter fotovoltaici

    Delta, fornitore mondiale nelle soluzioni di gestione energetica e termica, a EnerGaia 2019 di Montpellier, in Francia, ha presentato il nuovo inverter fotovoltaico solare M70A, che offre una potenza apparente CA massima di 77 kVA per impianti solari...

  • Soluzioni Delta a basso consumo energetico per smart cities

    Delta ha presentato alla recente manifestazione Middle East Electricity 2019 la sua ampia selezione di prodotti e soluzioni intelligenti per la creazione di città a basso consumo energetico. Il portafoglio all’avanguardia comprende la piattaforma di gestione degli...

Scopri le novità scelte per te x