Sistema di accumulo di energia trasportabile e pronto all’uso da Socomec

Socomec presenta Sunsys HES L Skid: un sistema di accumulo di energia “drop and start” completamente rinnovato e altamente flessibile. Con una capacità che va da 100 KVA/186 kWh a 300 KVA/1116 kWh, questo sistema si distingue per la sua facilità di installazione e la sua rapida implementazione, rendendolo ideale per l'ottimizzazione energetica in diversi contesti europei

Pubblicato il 26 marzo 2024

Socomec presenta il nuovo Sunsys HES L Skid, un sistema modulare compatto che si integra perfettamente con l’esistente sistema di accumulo di energia Sunsys HES L. Il nuovo design è in grado di migliorare il rendimento complessivo, riducendo i tempi di installazione, di trasporto e di manutenzione per la clientela. Questo modello rappresenta un passo fondamentale per accelerare l’implementazione di infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici (EVCI), sistemi di alimentazione per edifici commerciali e industriali e microreti in tutta Europa.

Sunsys HES L Skid risponde alle esigenze di flessibilità e modularità richieste dalla rapida espansione del settore di accumulo di energia.

Caratteristiche

Grazie alla gamma di moduli SKID facilmente scalabili, il sistema offre molteplici configurazioni possibili, consentendo il collegamento fino a 6 armadi batteria per applicazioni on-grid e off-grid. Questa flessibilità consente di adattare il sistema alle specifiche necessità di ogni progetto, mantenendo una forte competitività sul mercato.

Al fine di garantire una rapida messa in funzione, tutti gli armadi all’interno del sistema di accumulo dell’energia Sunsys HES L Skid vengono spediti assemblati, montati e cablati internamente su uno SKID adattato. Questa soluzione assicura tempi e sforzi di installazione minimi, riduce gli investimenti in opere civili e garantisce che l’installazione sia di qualità ottimale. Una volta sul posto, infatti, è sufficiente collegare i cavi di alimentazione AC e di comunicazione.

Elodie Hestin, Energy Storage Solutions Specialist di Socomec, commenta:

“Ascoltando le esigenze dei nostri clienti, abbiamo preso atto delle complessità burocratiche e logistiche che bisogna affrontare per implementare i sistemi di accumulo energetico. Per superare queste criticità, i nostri ingegneri hanno riprogettato la nostra soluzione, riducendo i tempi di installazione, incrementando la flessibilità e abbassando i costi complessivi di trasporto. Con la crescita delle fonti rinnovabili e l’aumento dei veicoli elettrici a livello globale, soluzioni di accumulo come la nostra saranno indispensabili per contribuire alla costruzione della giusta infrastruttura necessaria per un futuro più verde”.

Il sistema aggiornato ha già dimostrato la sua efficacia in 40 siti europei, fornendo una capacità energetica pulita di 20 MWh. Il nuovo modello rappresenta un passo avanti naturale nel campo dell’accumulo di energia, seguendo l’introduzione del sistema modulare ad alta potenza Sunsys HES XXL avvenuta lo scorso ottobre.

Con Sunsys HES L Skid, Socomec conferma il suo impegno nello sviluppo di soluzioni innovative e sostenibili per la gestione dell’energia elettrica, contribuendo a costruire un futuro più efficiente e rispettoso dell’ambiente.



Contenuti correlati

  • Acqua ed energia al sicuro

    Un’azienda svedese di servizi pubblici per l’energia e l’acqua ha deciso di migliorare sia la sicurezza sia l’affidabilità attraverso l’integrazione IT/OT e per farlo ha scelto Fortinet Falu Energi & Vatten (Energia & Acqua) è un’azienda municipalizzata...

  • Il rifiuto come risorsa

    Un progetto renderà l’azienda molisana RES la più innovativa d’Italia per recupero rifiuti e produzione di energia Siamo in Molise, nella provincia di Isernia, forse ancora la meno popolosa d’Italia, in un territorio in cui sono predominanti...

  • Migliorare la distribuzione di energia

    Grazie all’applicazione del sistema di automazione Proficy di GE Digital, il distributore di energia Getec Park.Swiss è stato in grado di modernizzare e migliorare la gestione dei suoi parchi serbatoi Getec Park.Swiss gestisce una vasta rete di...

  • Migliore safety, prestazioni e sicurezza per TotalEnergies con la rete OT di Allied Telesis

    TotalEnergies, azienda multi-energy globale, ha aggiornato la rete OT delle sue piattaforme per l’estrazione di petrolio e gas nel Mare del Nord con un’infrastruttura di nuova generazione di Allied Telesis, attivo a livello globale nelle soluzioni di...

  • Accumuli e Reti, abilitatori strategici della transizione energetica in Italia

    Occorre un’importante spinta propulsiva in ambito Accumuli e Reti, entrambi abilitatori strategici della transizione energetica. Il piano elettrico 2030 prevede di arrivare all’84% di rinnovabili nel mix elettrico italiano raddoppiando il valore attuale, ma la sfida sembra...

  • Elettrificazione e automazione per reti elettriche efficienti e sostenibili

    La sostituzione delle fonti energetiche tradizionali per la rete elettrica con fonti ecologiche sostenibili si chiama elettrificazione. Le certificazioni LEED (Leadership in Energy and Environmental Design) e ZEB (Zero Energy Building) sono un impegno significativo a sostegno...

  • Emerson accelera la sostenibilità del trasporto marittimo

    Emerson ha annunciato di aver effettuato un investimento strategico in Frugal Technologies, società con sede in Danimarca che offre tecnologie per l’ottimizzazione dei consumi di carburante finalizzate a ridurre l’uso di energia e le emissioni delle flotte...

  • Risparmio energetico nella fabbrica del futuro andando verso i 4 bar

    Pur non essendo diffusa, la frontiera del 4 bar è già realtà in alcune aziende e richiesta da alcuni utilizzatori finali. Puntare a questo obiettivo, o quantomeno a una sensibile riduzione della pressione operativa, sarà la sfida...

  • Idema - Borsa in memoria di Luca Lapsus
    Ideam Clima offre una borsa di studio in Energy Engineering presso il Politecnico di Milano

    Idema Clima, in collaborazione con il Politecnico di Milano, ha istituito l’emanazione di un bando di concorso per la borsa di studio “Idema in ricordo di Luca Lapsus” rivolta agli studenti del corso di laurea magistrale in...

  • BESS Sparq
    Energy storage e BESS, soluzioni sostenibili e da fonti rinnovabili

    In Europa, un numero crescente di imprese si sta impegnando attivamente nella transizione verso pratiche più ecologiche che guardano alla sostenibilità. Questa tendenza è dovuta in gran parte all’aumento degli investimenti mirati allo sviluppo di sistemi di...

Scopri le novità scelte per te x

  • Acqua ed energia al sicuro

    Un’azienda svedese di servizi pubblici per l’energia e l’acqua ha deciso di migliorare sia la sicurezza sia...

  • Il rifiuto come risorsa

    Un progetto renderà l’azienda molisana RES la più innovativa d’Italia per recupero rifiuti e produzione di energia...