Nuove infrastrutture per data center in Qatar, in soli 14 mesi, grazie a Vertiv

I data center M-VAULT sono stati realizzati in tempi brevi grazie al supporto di Vertiv che ha fornito tre strutture composte da 100 moduli prefabbricati completamente attrezzati

Pubblicato il 4 luglio 2023

Vertiv, fornitore globale di soluzioni per le infrastrutture digitali critiche e soluzioni di continuità, ha supportato MEEZA, che intende migliorare la qualità della vita dei cittadini del Qatar, nella progettazione, realizzazione e installazione di due nuovi data center in Qatar.

La scelta di Vertiv come partner di MEEZA è legata alle forti competenze dell’azienda nel proporre soluzioni di data center end-to-end che rispettano le più rigorose normative del settore.

Negli scorsi 14 anni, MEEZA, il principale provider di servizi per data center del Qatar, ha erogato un’ampia gamma di servizi e soluzioni IT gestite, in aggiunta a quelli in ambito cloud e cybersecurity.

Secondo il report DataReportal Digital 2021, nel gennaio 2021 in Qatar c’erano 4,67 milioni di connessioni mobili e 2,88 milioni di utenti Internet. Il contesto digitale del Paese si sta rapidamente trasformando e, al fine di continuare a promuovere il progresso digitale e confermarsi un partner di riferimento per gli hyperscaler internazionali, MEEZA aveva bisogno di un considerevole incremento della potenza di calcolo, da implementare in tempi brevi. Per conseguire questo risultato, Vertiv ha supportato MEEZA nella fornitura di 4,9 MW di capacità di data center in soli 14 mesi dalla progettazione all’installazione, invece dei 22 mesi o più necessari per ottenere una simile capacità con una soluzione tradizionale.

I nuovi data center M-Vault di MEEZA, che offrono servizi cloud a clienti in Qatar, nell’intera regione e nel resto del mondo, sono stati realizzati utilizzando le Integrated Modular Solutions (IMS) di Vertiv™, che hanno consentito di installare in modo semplice le infrastrutture in un lasso di tempo decisamente inferiore a quello necessario per la progettazione di un data center tradizionale, grazie alla loro specificità pre-ingegnerizzata e prefabbricata. Nell’arco di 14 mesi, Vertiv ha fornito tre strutture composte da 100 moduli prefabbricati completamente attrezzati, con la soluzione che integra le tecnologie Vertiv per l’alimentazione critica, la gestione termica, il monitoraggio e il controllo, ovvero sistemi concepiti per operare in sinergia. Questo tipo di soluzione modulare offre anche flessibilità al business aziendale, in quanto consente a MEEZA di incrementare la scalabilità di pari passo alle esigenze dei clienti.

Le soluzioni Vertiv, leader di mercato, aiutano clienti come MEEZA a raggiungere gli obiettivi di efficienza energetica, a prescindere che si parli di componenti integrati in una soluzione modulare. Ad esempio, il gruppo di continuità (UPS) Vertiv Liebert EXL S1 fornisce a MEEZA un’efficienza energetica fino al 99% in modalità Dynamic Online. Grazie alla funzione di gestione intelligente delle connessioni in parallelo, l’UPS è in grado di ottimizzare l’efficienza ai carichi parziali, ottenendo risparmi sui costi grazie alla riduzione al minimo delle perdite di energia.

Inoltre, la gestione costante dei servizi IMS di Vertiv per il controllo e la messa a punto delle impostazioni del sistema, consentirà a MEEZA di ottenere vantaggi in termini di efficienza energetica per l’intero ciclo di vita dei dispositivi. Vertiv non solo ha rispettato i vincoli temporali, ma ha anche permesso a MEEZA di usufruire dell’infrastruttura e degli specialisti del settore, comprese le risorse fornite dai partner locali. Lavorare con Vertiv ha permesso avvalersi di esperti tecnici sia in loco che da remoto, con gli ingegneri che hanno lavorato per garantire una progettazione e una realizzazione su misura per le specifiche esigenze aziendali, mentre i tecnici hanno gestito l’installazione e l’integrazione, assicurando un avvio senza problemi e un funzionamento ottimale.

Grazie al supporto della soluzione personalizzata di Vertiv, all’assistenza pre-vendita, ai servizi di installazione e al supporto post-vendita, MEEZA è stata in grado di ottimizzare e accelerare ulteriormente la propria strategia di go-to-market. Il progetto ha portato anche a un aumento dei ricavi e a una riduzione dei rischi di installazione.

Fadi Nasser, Chief Commercial Officer di MEEZA, ha dichiarato: “Ci impegniamo costantemente nell’offrire soluzioni e servizi IT efficienti dal punto di vista dei costi per aiutare i clienti a concentrarsi sul loro core business e a sostenerli negli obiettivi di crescita. La collaborazione con un leader globale come Vertiv ci permette di fare un ulteriore passo avanti verso il nostro obiettivo, in quanto portiamo il meglio di entrambe le aziende al vertice del mercato del Qatar”. Nel Medio Oriente si stanno verificando imponenti espansioni commerciali, quindi il nostro modello di business si propone di fornire soluzioni ottimali, a costi contenuti, altamente efficienti e sostenibili, facili da scalare, se e quando necessario. Siamo stati in grado di incrementare la nostra attività e di diventare il provider preferito per i servizi Internet su larga scala, per i principali operatori di telecomunicazioni, per gli ISP, per gli enti governativi, per le grandi imprese e per gli istituti scolastici in tutta la regione e siamo ottimisti sul fatto che, con il rilascio dell’ultimo M-VAULT, il processo di accelerazione digitale nel Paese salirà ancora”.

Pierre Havenga, managing director di Vertiv in Medio Oriente e Africa, ha affermato: “Vertiv è sempre stata all’avanguardia nella trasformazione digitale, sostenendo in modo innovativo gli obiettivi dei clienti e siamo entusiasti di aver realizzato un nuovo progetto per MEEZA in qualità di partner e vendor a lungo termine. I prossimi anni ridisegneranno il panorama digitale del Qatar e noi non potremmo essere più entusiasti di aver partecipato, insieme, a questo progetto di trasformazione. Il nostro portfolio di soluzioni e servizi per le infrastrutture di alimentazione, il raffreddamento e le tecnologie IT, che si estende dal cloud all’edge della rete, supporterà ampiamente MEEZA nella sua vision di rivoluzionare digitalmente il Qatar e di collocarlo sulla scena mondiale”.



Contenuti correlati

  • CGT_Gelit
    La trigenerazione di CGT abbatte le emissioni di CO2 di Gelit

    I vantaggi della cogenerazione e trigenerazione in ambito industriale rappresentano il tema trattato nel secondo episodio di “Re-Evolution Technologies”, la web serie prodotta da CGT, storica realtà italiana che fa parte del Gruppo Internazionale Tesya, che coinvolge...

  • Danfoss idrogeno verde
    Idrogeno verde: produzione ragionata per assicurare la sostenibilità

    Un nuovo report pubblicato da Danfoss Impact rivela che, poiché la produzione di idrogeno è destinata ad assorbire più della metà dell’attuale domanda di energia elettrica entro il 2050, l’efficienza energetica nella sua produzione è fondamentale. È...

  • Un occhio all’aria compressa

    L’automazione può migliorare efficienza energetica, produttività e flessibilità in azienda. E il monitoraggio dei sistemi di aria compressa? Una soluzione ifm electronic garantisce anche in questo caso risparmi consistenti a fronte di investimenti contenuti Ifm è una...

  • Efficienza energetica e flessibilità migliorate

    Anche i millesimi di secondo sono preziosi per l’industria della plastica. Lo pensa Netstal, che per garantire sempre una produzione controllata alle sue macchine per stampaggio a iniezione si è affidata a Keba Netstal è un’azienda svizzera...

  • Ottimizzare l’efficienza energetica con criteri ESG

    In Gigatek è stata scelta la soluzione iFactory EHS di Advantech per costruire un sistema di gestione energetica EMS Con la crescente consapevolezza ambientale e le limitazioni dell’approvvigionamento energetico, l’ottimizzazione della gestione energetica è diventata essenziale. Fondata...

  • Vertiv GXT5li-5000
    UPS Vertiv agli ioni di litio compatti e ultra-performanti per reti edge

    Vertiv ha sviluppato gli UPS Liebert GXT5 agli ioni di litio online a doppia conversione da 5kVA a 10kVA (200V-240V; Default 230V) per applicazioni con voltaggio internazionale (Global Voltage, GV). L’ampliamento della linea Liebert GXT5 agli ioni...

  • L’efficienza energetica nell’industria

    Trend, ostacoli e fattori trainanti per l’incremento degli investimenti in efficienza energetica nell’industria. La situazione europea e quella italiana. Diventa sempre più rilevante il contributo delle tecnologie digitali. Uno studio dell’Enea segnala importanti risultati ottenuti grazie alle...

  • Controlli tradizionali e machine learning per l’efficienza energetica negli edifici

    L’efficienza energetica negli edifici è un argomento di cui, giustamente, si sente parlare da molto tempo, rappresentando un elemento fondamentale per la decarbonizzazione, che necessariamente passa attraverso l’uso più razionale delle risorse energetiche… Leggi l’articolo

  • OVHcloud data center
    Sostenibilità e data center, il contributo dell’economia circolare

    Attualmente – secondo uno studio pubblicato su Nature – i data center consumano circa 200 terawattora (TWh) di energia all’anno e si prevede che questo consumo aumenterà di quindici volte entro il 2030, fino a raggiungere l’8%...

  • Da Panasonic e Tado pompe di calore smart per la transizione energetica

    La partnership tra tado° e Heating & Ventilation A/C Company di Panasonic Corporation offre un mix di tecnologie e prodotti all’avanguardia per il settore delle pompe di calore, che prevedono un controllo del riscaldamento intelligente. Questa collaborazione...

Scopri le novità scelte per te x