Martifer Solar Realizza 8 MW di impianti fotovoltaici in Ucraina

Da agosto 2012 Martifer Solar ha installato 29 MW nel Paese e questo progetto rappresenta il suo sesto successo condiviso con Rengy Development. Nonostante i tumulti politici ed economici in Ucraina, l’azienda ha consegnato il progetto in tempo e rispettando il budget.

Pubblicato il 6 agosto 2014

Martifer Solar, filiale di Martifer SGPS, ha costruito un nuovo impianto fotovoltaico nella regione ucraina di Vinnytsia. Il progetto di 8 MW è denominato Shargorod e rappresenta a oggi uno dei progetti più impegnativi che l’azienda abbia completato con successo nel Paese.

Nonostante la complessità degli eventi politici ed economici che hanno interessato l’Ucraina nella prima metà del 2014, Martifer Solar è stata in grado di consegnare questo impianto di 8 MW in soli 3 mesi, come stabilito. L’impianto Shargorod si trova a meno di 300 km a sud-ovest di Kiev nella regione ucraina di Vinnytsia Oblast.

“Questo nuovo impianto di 8 MW è un traguardo significativo per il team, in quanto mostra fortemente la capacità dell’azienda di adattarsi e gestire progetti complessi in condizioni estreme. Inoltre, questo progetto è uno dei primi in ordine di grandezza che soddisfa i requisiti locali attualmente in vigore nel Paese”, dice Francisco Queirós, Country Manager di Martifer Solar in Ucraina. “Siamo orgogliosi di lavorare a stretto contatto con Rengy Development con una partnership che massimizza il potenziale dello sviluppo del settore fotovoltaico nel mercato ucraino”.

Questo nuovo progetto fotovoltaico rappresenta il sesto impianto realizzato da Martifer Solar in Ucraina per il suo Cliente, Rengy Development, che si aggiunge a un portfolio esistente per un totale di 29 MW di progetti di taglia industriale implementati nel Paese da agosto 2012.

“Per mantenere il nostro investimento e sviluppare progetti solari in Ucraina, continueremo ad affidarci alla forza e al comprovato talento di Martifer Solar come partner nel mercato”, dice Narek Harutyunyan, Managing Director di Rengy Development. “Abbiamo condiviso storie di molti successi nel mercato ucraino e questi 8 MW superano le nostre aspettative data l’attuale situazione del Paese”.

Martifer Solar ha concluso la costruzione dell’impianto di 8 MW su un’area di circa 160.000 m2, usando 33.000 moduli installati su strutture fisse. Si stima che l’impianto di Shargorod produrrà circa 9.2 GWh/anno. Con questa capacità produttiva, l’impianto eliminerà su base annua 3.855 tonnellate di diossido di carbonio, ovvero energia sufficiente per alimentare ogni anno oltre 11.000 abitanti nella regione Vinnytsia.

Filinto Martins, Regional Manager di Martifer Solar in Europa, ha aggiunto: “Oltre al nostro lavoro in Ucraina, Martifer Solar sta seguendo un approccio più comprensivo per ulteriori opportunità nel mercato fotovoltaico in Europa dell’Est, che genererà una crescita futura per entrambe le nostre aziende e per lo sviluppo del segmento solare nella regione”.

 

Martifer Solar: http://www.martifersolar.com

Rengy Development: http://www.rengydevelopment.com.ua



Contenuti correlati

  • Global Alliance for Sustainable Energy: insieme per la piena sostenibilità delle rinnovabili

    Un gruppo di leader mondiali della catena del valore dell’energia rinnovabile e dell’ecosistema dell’innovazione del settore ha lanciato una nuova organizzazione per assicurare che le energie rinnovabili siano completamente sostenibili per le persone e il pianeta e...

  • Johnson & Johnson Health for Humanity Goals
    Energia elettrica 100% da fonti rinnovabili per Johnson & Johnson

    Johnson & Johnson ha sottoscritto tre diversi Virtual Power Purchase Agreement in Europa, accelerando significativamente i progressi verso l’ambizioso obiettivo di soddisfare il 100% del suo fabbisogno di energia elettrica da fonti rinnovabili entro il 2025. I...

  • Bosch: “Siamo pronti per l’idrogeno”. E investe 1 miliardo di euro

    Nel corso della conferenza annuale di presentazione dei dati di bilancio 2020, Bosch ha svelato strategie e piani di investimento per il prossimo futuro. La società è consapevole che l’impegno globale per combattere i cambiamenti climatici stia...

  • Dati e IA nel settore dell’energia: una ricerca Weborama

    Il white paper “Data & AI: quali sono le sfide e i benefici concreti per il settore energetico”, basato su interviste ad alcuni professionisti dell’energia, fornitori storici, nuovi player o partner, analizza i casi d’uso e le...

  • Subscription Economy

    Il mondo industriale è di fronte a una nuova e rivoluzionaria possibilità di innovare attraverso il digitale. Le iniziative 4.0 sono in gran parte utili al miglioramento degli asset generando uno straordinario effetto ottimizzante e un’effettiva riduzione dei costi. Eppure,...

  • BayWa r.e. rafforza la leadership nel mercato europeo del fotovoltaico galleggiante

    BayWa r.e., società globale che sviluppa, fornisce e distribuisce energia rinnovabile, insieme al partner olandese GroenLeven, ha recentemente completato due parchi solari galleggianti a Nij Beets e Kloosterhaar, nei Paesi Bassi. I siti sono composti da oltre...

  • res4africa rinnovabili zambia
    Il ruolo chiave di solare ed eolico in Zambia per la fornitura di energia

    Grazie alle sue eccezionali risorse di energia rinnovabile, lo Zambia può migliorare la propria diversificazione energetica e rafforzare la resilienza del proprio sistema elettrico per far fronte alle sfide attuali e future legate ai cambiamenti climatici integrando...

  • La decarbonizzazione sarà il mega trend del futuro?

    A cura di Simon Webber, gestore del fondo Schroders ISF Climate Change Equity, Schroders L’azionario USA ha guidato i mercati globali al rialzo nell’ultimo decennio, con ritorni stellari del 292%, rispetto al 73% per l’azionario globale (dati...

  • Un progetto di innovazione sostenibile per la mobilità leggera urbana

    OCTO, Dell’Orto, Energica, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia hanno presentato durante la giornata evento della Regione Lombardia “Call-Hub: idee che innovano”, l’ambizioso progetto CEMP (Connected Electric Modular Powertrain), un progetto di innovazione sostenibile per...

  • Divisione Solar di LG Electronics: investimenti 2021 e nuovo modulo fotovoltaico

    LG Electronics, nota a livello mondiale nel mercato dell’elettronica e delle soluzioni per le energie rinnovabili, continua il suo viaggio nel settore dell’energia solare con l’introduzione, all’interno del proprio portfolio prodotti, del modulo LG370N1C-N5 (tipo N). Nell’ambito...

Scopri le novità scelte per te x