IE for: appuntamento con l’efficienza energetica

Prima mostra convegno prevista per il 28 ottobre 2010 al Centro Congressi Fiera di Vicenza

Pubblicato il 14 luglio 2010

Sfruttare al meglio l’energia a disposizione per soddisfare ogni fabbisogno, riducendo i consumi: è questo l’obiettivo che si intende perseguire, quando si parla di efficienza energetica. Una sfida importante, soprattutto in questo periodo economicamente critico, in cui, da una parte, il contenimento delle spese, dall’altra, l’attenzione per l’ambiente sono esigenze prioritarie.

I prodotti e gli apparati, le funzioni aziendali e i sistemi coinvolti nell’attuazione delle politiche di risparmio energetico sono variegati. Si va dai componenti, come chip, sensori ecc., realizzati con accorgimenti atti a favorire l’efficienza energetica, alle reti di distribuzione intelligenti (smart grid), passando per i sistemi di smart metering e i software di pianificazione dei flussi energetici, atti a individuare gli ambiti maggiormente energivori, passando per gli standard fieldbus pensati per il risparmio energetico o gli armadi per data center capaci di ridurre i costi di climatizzazione. Senza tralasciare il tema, quanto mai centrale, dell’uso di motori efficienti, inverter e azionamenti elettrici, sui quali verterà il convegno organizzato da Anie: “Azionamenti elettrici: una tecnologia per l’efficienza energetica”.

Energy manager, direttori di stabilimento, progettisti e system integrator, costruttori e utilizzatori di macchine e impianti automatici, tecnici di produzione, manager It e responsabili del controllo nei vari settori manifatturieri e delle reti di pubblica utilità sono tutte figure coinvolte quando si tratta di energia, perché per ottenere la massima efficienza occorre agire su più fronti e più fattori. In questo contesto, IE for si propone di fornire una panoramica esaustiva delle tematiche legate all’efficienza energetica, nell’intento di fornire a tutti i partecipanti gli strumenti chiave per orientarsi in questo mondo e definire politiche mirate per un uso razionale dell’energia.

Per informazioni:
Ufficio Marketing
Fiera Milano Editore
Daniela Asti – daniela.asti@fieramilanoeditore.it – tel. 02.36.6092.513



Contenuti correlati

  • CGT_Gelit
    La trigenerazione di CGT abbatte le emissioni di CO2 di Gelit

    I vantaggi della cogenerazione e trigenerazione in ambito industriale rappresentano il tema trattato nel secondo episodio di “Re-Evolution Technologies”, la web serie prodotta da CGT, storica realtà italiana che fa parte del Gruppo Internazionale Tesya, che coinvolge...

  • Danfoss idrogeno verde
    Idrogeno verde: produzione ragionata per assicurare la sostenibilità

    Un nuovo report pubblicato da Danfoss Impact rivela che, poiché la produzione di idrogeno è destinata ad assorbire più della metà dell’attuale domanda di energia elettrica entro il 2050, l’efficienza energetica nella sua produzione è fondamentale. È...

  • Un occhio all’aria compressa

    L’automazione può migliorare efficienza energetica, produttività e flessibilità in azienda. E il monitoraggio dei sistemi di aria compressa? Una soluzione ifm electronic garantisce anche in questo caso risparmi consistenti a fronte di investimenti contenuti Ifm è una...

  • Efficienza energetica e flessibilità migliorate

    Anche i millesimi di secondo sono preziosi per l’industria della plastica. Lo pensa Netstal, che per garantire sempre una produzione controllata alle sue macchine per stampaggio a iniezione si è affidata a Keba Netstal è un’azienda svizzera...

  • Ottimizzare l’efficienza energetica con criteri ESG

    In Gigatek è stata scelta la soluzione iFactory EHS di Advantech per costruire un sistema di gestione energetica EMS Con la crescente consapevolezza ambientale e le limitazioni dell’approvvigionamento energetico, l’ottimizzazione della gestione energetica è diventata essenziale. Fondata...

  • L’efficienza energetica nell’industria

    Trend, ostacoli e fattori trainanti per l’incremento degli investimenti in efficienza energetica nell’industria. La situazione europea e quella italiana. Diventa sempre più rilevante il contributo delle tecnologie digitali. Uno studio dell’Enea segnala importanti risultati ottenuti grazie alle...

  • Controlli tradizionali e machine learning per l’efficienza energetica negli edifici

    L’efficienza energetica negli edifici è un argomento di cui, giustamente, si sente parlare da molto tempo, rappresentando un elemento fondamentale per la decarbonizzazione, che necessariamente passa attraverso l’uso più razionale delle risorse energetiche… Leggi l’articolo

  • OVHcloud data center
    Sostenibilità e data center, il contributo dell’economia circolare

    Attualmente – secondo uno studio pubblicato su Nature – i data center consumano circa 200 terawattora (TWh) di energia all’anno e si prevede che questo consumo aumenterà di quindici volte entro il 2030, fino a raggiungere l’8%...

  • Da Panasonic e Tado pompe di calore smart per la transizione energetica

    La partnership tra tado° e Heating & Ventilation A/C Company di Panasonic Corporation offre un mix di tecnologie e prodotti all’avanguardia per il settore delle pompe di calore, che prevedono un controllo del riscaldamento intelligente. Questa collaborazione...

  • Copeland Innovation Lab
    Hvacr, a Belluno il laboratorio di innovazione ed eccellenza Copeland

    Copeland ha aperto un nuovo laboratorio di innovazione a Belluno, in Italia, dove l’azienda impiega oltre 200 persone. Il nuovo Copeland Innovation Lab è uno spazio di oltre 10.000 metri quadrati incentrato sulla ricerca e lo sviluppo...

Scopri le novità scelte per te x