Da Studiare Sviluppo un bando per esperti in incentivazione delle tecnologie solari

Pubblicato il 11 luglio 2014

La Società Studiare Sviluppo, nell’ambito della Convenzione sottoscritta con il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare relativa al supporto nell’attuazione delle attività previste per il progetto Med Desire – Enpi Cbc Mediterranean Sea Basin Programme, intende avvalersi di professionalità da reperire sul mercato per la definizione di strumenti finanziari innovativi per l’incentivazione delle tecnologie solari in Egitto, Libano e Tunisia (Mediterranean Member Countries) con il coinvolgimento diretto di decision makers locali e stakholders.

Il Progetto “MEDiterranean DEvelopment of Support schemes for solar Initiatives and Renewable Energies”, cofinanziato con fondi dell’Unione Europea all’interno del Programma Enpi Cbc Mediterranean Sea Basin, mira a implementare l’uso delle tecnologie solari e a migliorare l’efficienza energetica nell’area Mediterranea. Questa selezione, in particolare, si pone nell’ambito del WP6 “Innovative financial schemes and market stimulation tools to spread energy efficiency and distributed solar Energy technologies”.

La selezione è rivolta a un esperto, o gruppo di esperti, con comprovata esperienza in progetti di cooperazione locale e regionale riguardanti l’efficienza solare ed energetica in ambito legale, regolamentare ed economico. Sarà definita una shortlist di candidati eleggibili che, seguendo il punteggio ottenuto e la disponibilità degli stessi, saranno contrattualizzati secondo le esigenze di progetto.

Il ruolo dell’esperto è quello di identificare e disegnare strumenti di incentivazione più adatti a rafforzare la promozione delle tecnologie solari nei Mediterranean Member Countries e di presentare una proposta per integrare gli stessi strumenti nella struttura normativa esistente, attraverso un’interlocuzione con le Autorità di rilievo e gli stakeholders. La durata prevista dell’incarico è di 12 mesi. Eventuali proroghe e aumenti di risorse saranno concesse da Studiare Sviluppo in relazione alla disponibilità di fondi e agli scopi di progetto.

Per ulteriori informazioni sulle principali attività oggetto dell’incarico, sulle qualifiche richieste e su come candidarsi, si prega di leggere attentamente i documenti online.

 

Studiare Sviluppo: http://www.studiaresviluppo.it



Contenuti correlati

  • Clima: è allarme rosso. Qualche idea contro il climate change

    Un disastro senza precedenti. È così che è stato definito il gigantesco rogo che ha devastato il Montiferru, nell’Oristanese, in Sardegna, riducendo in cenere oltre 20 mila ettari di territorio. “Quasi 2 mila gli sfollati e ancora...

  • Rocca Paper Mill Ego Energy
    Consumi di gas efficienti in cartiera con Ego Energy

    L’efficienza energetica è uno dei tasselli fondamentali per raggiungere la neutralità climatica e un’economia a “emissioni zero” nel 2050: è confermato dall’Agenzia Internazionale sull’Energia (IEA), nella recente revisione del documento “Net Zero by 2050 A Roadmap for...

  • Aiaqua spin-off fondatori gestione reti idriche
    Aiaqua per una gestione efficiente e sostenibile delle reti idriche

    Lo spin-off Aiaqua della Libera Università di Bolzano si concentra sulla gestione efficiente e sostenibile delle risorse idriche e si basa sui più recenti risultati della ricerca scientifica nel settore. La gestione efficiente dell’acqua è oltremodo importante in...

  • siemens Acquambiente Castelfidardo
    Tecnologia Siemens sostenibile nel nuovo depuratore di Acquambiente Marche

    Acquambiente Marche, azienda specializzata nella gestione delle risorse idriche, ha realizzato nel comune di Castelfidardo un nuovo impianto di depurazione delle acque reflue tecnologicamente avanzato che garantisce i più elevati standard di efficienza, sostenibilità e sicurezza. Seguendo...

  • Janssen punta sulla sostenibilità con il progetto di ottimizzazione energetica HOT

    Lo stabilimento di Latina di Janssen, un fiore all’occhiello nel campo dell’innovazione farmacologica a livello mondiale, diventa ancora più sostenibile. L’azienda farmaceutica del Gruppo Johnson & Johnson ha infatti implementato presso il plant di Latina il progetto...

  • Aggiornamento sull’efficienza energetica in Europa

    “In un mondo che punta a decarbonizzare le industrie e le infrastrutture, diventa più che mai impellente migliorare l’efficienza energetica” ha dichiarato recentemente Morten Wierod, presidente della Business Area Motion di ABB. Come capo della divisione Motion,...

  • Centrica Business Solutions report 2021 sostenibilità
    Le aziende frenano gli investimenti in sostenibilità

    Le aziende italiane ed europee hanno difficoltà a giustificare gli investimenti in sostenibilità e tecnologie a basse emissioni di CO2 a causa dell’impatto della pandemia da Covid-19. Lo rivela la nuova ricerca “Perché aspettare per raggiungere il...

  • Omron relè di potenza PWM
    Relè di potenza Omron ad alta efficienza con controllo PWM

    Omron Electronic Components Europe ha reso disponibili le versioni con controllo PWM di tre suoi relè di potenza. Le nuove versioni offrono livelli di potenza della bobina inferiori del 75-90% rispetto ai modelli standard comparabili. I relè...

  • crf siemens agap grugliasco
    La tecnologia Deop di Siemens rende più sostenibile l’automotive

    Nell’ambito del progetto di ricerca “Enepro – Architettura per la gestione energetica dello stabilimento di produzione”, realizzato grazie al co-finanziamento del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR), inerente al polo di innovazione “Energy and clean technology”, è...

  • Ego Energy trasforma i dati energetici delle aziende in valore

    20 milioni di dati al giorno acquisiti da fonti esterne, 900 dispositivi monitorati sul campo, 800mila misure al giorno acquisite in tempo reale, 3.000 processi complessi gestiti ogni giorno: questa è fotografia di EGO Energy, azienda genovese...

Scopri le novità scelte per te x