Con Auma maggiore Safety Integrity Level

Auma migliora la sicurezza funzionale (Sil) dei propri attuatori con un nuovo modulo dedicato.

Pubblicato il 5 gennaio 2015

Il Gruppo Auma, protagonista mondiale nello sviluppo e nella produzione di attuatori dalle performance eccellenti, dedica da sempre grande attenzione agli aspetti legati alla sicurezza nell’automazione. Per questo motivo, è stato recentemente introdotto un nuovo modulo progettato per garantire agli attuatori della società un maggiore Safety Integrity Level (Sil – Livello di Integrità della Sicurezza) e con un ciclo di vita interamente certificato. Questa innovativa soluzione va a migliorare le prestazioni della tecnologia di azionamento modulare di Auma, che è ampiamente adottata nei sistemi di sicurezza.

In base a quanto stabilito dalla norma EN 61508, il livello Sil identifica una scala di riduzione del rischio. Sono disponibili quattro livelli di integrità della sicurezza: più alto è il livello, maggiore è la riduzione del rischio.

In tutte le applicazioni in cui la sicurezza rappresenta un elemento critico, il funzionamento degli attuatori comporta spesso una serie di costi e sforzi supplementari per la pianificazione e l’installazione dei sistemi di sicurezza. Il modulo integrato Auma – situato all’interno del sistema di controllo dell’attuatore AumaTIC AC e composto da semplici componenti come transistor, resistenze e condensatori, per i quali la probabilità di guasto può essere analizzata dettagliatamente fornendo così una soluzione semplice ed efficace a queste problematiche.

Il nuovo modulo per il controllo degli attuatori AumaTIC AC supporta i più recenti sviluppi nella tecnologia dell’automazione, compreso l’asset management, che richiede dispositivi di campo sempre più intelligenti con funzioni diagnostiche complete e informatizzate.

La soluzione integrata hardware-based di Auma è in grado di migliorare il livello di sicurezza funzionale (Sil) dei dispositivi. Nelle modalità di funzionamento standard, il modulo Sil è inattivo. Nel momento in cui viene richiesta una funzione di sicurezza, il modulo prende il controllo sul funzionamento dell’attuatore. Anche in questa modalità, rimangono disponibili le funzioni di diagnostica e segnali di feedback.

Le funzioni di sicurezza gestite da questo modulo sono interamente certificate con livello Sil 2.
Il livello Sil 3 può essere raggiunto nel caso in cui gli attuatori siano stati progettati in architettura ridondante (1oo2).

 

Gruppo Auma: http://www.auma.com



Contenuti correlati

  • La cybersecurity ‘zero trust’ negli edifici di tutto il mondo

    Johnson Controls ha acquisito Tempered Networks, provider di cybersecurity ‘zero trust’ con sede a Seattle. Tempered Networks ha creato la tecnologia Airwall, un sistema avanzato di autodifesa per gli edifici che consente un accesso sicuro alla rete...

  • Controllo degli edifici basato sulla AI, al via due OpenBlue Innovation Center

    Accenture e Johnson Controls collaboreranno alla realizzazione e alla gestione di due nuovi OpenBlue Innovation Center, che supporteranno lo sviluppo di prodotti e servizi a marchio JCI per i sistemi di controllo degli edifici che utilizzano tecnologie...

  • Osservatorio Smart City 2022
    Osservatorio Smart City: decollano i progetti, avanzano i fondi

    Nel nostro paese cresce l’interesse per le Smart City. Quasi un comune italiano su tre (il 28%) ha avviato almeno un progetto nell’ultimo triennio, una percentuale che sale al 50% in quelli più grandi, con oltre 15mila...

  • Obiettivo sostenibilità

    La crisi internazionale che stiamo vivendo ha portato alla ribalta scenari di crisi energetica che credevamo ormai di aver relegato nel passato. Il ricordo delle ‘domeniche a piedi’ o delle targhe alterne si è affacciato nuovamente alla...

  • Earth day, come le aziende possono diventare più sostenibili grazie alla tecnologia secondo Dynabook

    In occasione dell’Earth Day, che ricorre il 22 aprile, Dynabook Europe GmbH, azienda giapponese all’avanguardia da oltre tre decenni nella fornitura di prodotti e soluzioni di massima qualità e affidabilità, ha condiviso una serie di azioni che...

  • La mobilità elettrica incontra l’automazione

    Il mondo dell’automazione è impegnato a supportare lo sviluppo e la diffusione dei sistemi di mobilità elettrica. Si sviluppano sistemi per l’integrazione delle batterie nei nuovi tipi di veicoli, si ottimizza la produzione di massa di componenti...

  • Industria e ambiente si incontrano con azionamenti e motori efficienti

    Green e Digital Transformation stanno influenzando anche un segmento tradizionale dell’automazione e dell’elettronica di potenza come quello dei motori elettrici. Anche per questo motivo gli obiettivi di riduzione dei consumi e dell’impatto ambientale richiedono interventi strategici e...

  • Gli elettrodomestici smart cercheranno di danneggiarci?

    Se dovessimo acquistare in questi giorni un nuovo elettrodomestico, è molto probabile che verremmo indirizzati verso dispositivi intelligenti e innovativi. Che si parli di una nuova lavastoviglie, di un frigorifero o addirittura di un tostapane è probabile...

  • Produzione automatizzata di batterie di nuova generazione grazie a Comau

    Comau ha progettato e sviluppato una linea per la produzione su larga scala di batterie agli ioni di litio di nuova generazione per Leclanché, fornitore di riferimento mondiale di soluzioni d’eccellenza per l’accumulo di energia destinate ai settori...

  • Movimentare! Trasportare! Spostare!

    È l’essenza di ogni attività produttiva. Muovere, trasportare e spostare materie prime, semilavorati, prodotti finiti. Va fatto sempre più rapidamente, in modo intelligente e sempre più sostenibile. Qualche riflessione su un settore diventato in poco tempo essenziale...

Scopri le novità scelte per te x