Sistema di controllo del passo Moog per l’efficienza delle turbine eoliche

Pubblicato il 7 ottobre 2016

Moog ha reso disponibile Moog Pitch System 3, una tecnologia per il controllo del passo di nuova generazione. I primi Moog Pitch System 3 sono già operativi in una centrale eolica in Brasile. L’innovativa soluzione è stata sviluppata per soddisfare la crescente esigenza degli operatori dei parchi eolici e dei produttori di turbine di ridurre gli investimenti in conto capitale e i costi operativi e di gestione delle centrali eoliche (Capex e Opex).

“La struttura del nuovo sistema del passo è in grado di ridurre il Levelized Cost of Energy (LCoE), ovvero il costo di produzione costante di energia, calcolato sull’intera vita operativa dell’impianto, incrementando al contempo l’affidabilità delle turbine eoliche, a favore di tempi di fermo minimi.” commenta Dennis Webster, general manager della wind business unit dell’Industrial Group di Moog Inc.

L’LCoE misura il costo netto necessario per l’installazione e la messa in servizio di una turbina eolica rapportato all’ouput stimato in termini di produzione di energia durante l’intero ciclo di vita della stessa. Sono molteplici i fattori che influiscono sull’LCoE e uno dei più importanti è l’affidabilità della turbina. Diverse ricerche del settore evidenziano come il sistema del passo sia il primo elemento alla base dei guasti e del downtime delle turbine, a causa della sua esposizione, all’interno del mozzo rotante, a condizioni critiche come elevate temperature, umidità e vibrazioni, che possono ridurne l’affidabilità rispetto ad altri componenti. I sistemi di controllo del passo incidono per meno del 3% sugli investimenti in conto capitale, tuttavia sono responsabili di quasi il 25% dei tempi di fermo delle turbine. Una superiore affidabilità rispetto ai sistemi tradizionali, grazie al nuovo Moog Pitch System 3.

La maggior parte dei sistemi del passo disponibili oggi in commercio sono costituiti dai 2.000 ai 3.000 sottocomponenti, a seconda del produttore. Grazie ad un’architettura altamente integrata ed ottimizzata, che si caratterizza per un numero significativamente inferiore di pezzi, Moog Pitch System 3 assicura un’affidabilità tre volte superiore rispetto ai sistemi del passo standard, a garanzia sia di una riduzione dei tempi di fermo, sia di una diminuzione degli interventi di manutenzione programmata e non.

Francesco Vanni, senior engineer, asset integrity & performance di DNV GL-Energy dichiara: “Abbiamo analizzato l’affidabilità dei sistemi di controllo del passo tradizionali basandoci su dati operativi registrati nel settore energetico, confrontandoli con quelli che Moog ci ha fornito relativamente al nuovo Pitch System 3. Il nostro modello per il calcolo del costo dell’energia ha mostrato come il potenziamento dell’affidabilità, grazie a Moog Pitch System 3, assicuri un risparmio fino a 1,70$/MWh, se si considera una classica turbina da 3,0 MW, con una significativa diminuizione dell’LCoE.”

Riducendo i guasti e il downtime causati da sistemi del passo estremamente complessi, Moog Pitch System 3 potenzia la produttività e, in ultima istanza, permette agli operatori delle centrali eoliche ed agli OEM di essere più competitivi in un settore di mercato come quello energetico di oggi, sempre più sfidante.

 



Contenuti correlati

  • Tecnologia da Formula 1 per i parchi eolici offshore

    Grazie a una sovvenzione per la ricerca industriale della prestigiosa Royal Academy of Engineering britannica, Agathoklis Giaralis, professore associato di dinamica strutturale presso la City University of London, e ABL Group, uniranno le forze in un progetto...

  • Alimentare il mondo digitale

    Socomec, azienda specializzata in soluzioni di alimentazione integrate, offre una nuova serie di innovazioni tecnologiche concepite per garantire la disponibilità dell’alimentazione e le prestazioni energetiche.12 Le infrastrutture critiche odierne devono soddisfare i requisiti di implementazione rapida e...

  • Walk the green talk, SEW organizza un tour sotto il segno dell’efficienza

    Nei moderni impianti industriali è fondamentale preservare l’ambiente pur perseguendo obiettivi di riduzione dei costi di produzione ed energetici, senza compromettere la produttività, e mantenendo un vantaggio competitivo sul mercato internazionale. La razionalizzazione e la gestione intelligente...

  • Edifici intelligenti e sostenibili: il caso Green Pea a Torino

    Non c’è da stupirsi, dunque, se l’edificio ha vinto l’Innova Retail Award 2021, premio dedicato ai progetti innovativi del settore. Da subito, il Green Pea è diventato un punto di riferimento per la sua vocazione a basso impatto...

  • Efficienza, monitoraggio e controllo remoto

    Come è possibile garantire controllo, sicurezza, aggiornamento e riconfigurazione dei dispositivi periferici? Leggi l’articolo

  • Dai rifiuti della Lombardia subito biometano per alimentare 200 mila auto per un anno

    70 milioni di metri cubi di biometano, capaci di alimentare 200 mila auto per 11 mila km all’anno ciascuna, reperibili letteralmente a km 0, grazie ai soli rifiuti umidi (Fordu) e ai fanghi provenienti dalla depurazione delle...

  • I muscoli che muovono le tubature oil&gas

    Per le soluzioni oil & gas, è fondamentale essere in grado di operare in condizioni ostili. Un sistema di attuazione Moog, totalmente elettromeccanico, ha permesso di realizzare una soluzione robotizzata adatta a operare in ambienti difficili. Leggi...

  • Una caldaia funzionante al 100% idrogeno

    Baxi e la sostenibilità ambientale sono cresciute insieme. Durante il suo percorso evolutivo, Baxi ha basato le proprie attività di progettazione e produzione di caldaie e sistemi per il riscaldamento ad alta tecnologia su un principio fondamentale:...

  • Giotto sceglie la tecnologia Siemens per essere più efficiente e sostenibile

    L’Organizzazione di Produttori Giotto (Gruppo Aop Luce), che raggruppa circa 40 aziende agricole localizzate in Campania e in altre regioni del centro e sud Italia vocate alla frutticultura, sceglie la tecnologia integrata Siemens per realizzare un nuovo...

  • Nuova pistola di soffiaggio a risparmio energetico

    SMC presenta la nuova pistola di soffiaggio ad impatto IBG che si distingue per un soffio con un impulso d’aria molto più breve e forte rispetto alle altre pistole di soffiaggio in commercio. La produzione nelle industrie...

Scopri le novità scelte per te x