Servoazionamenti Delta per applicazioni che richiedono velocità e precisione

Pubblicato il 15 dicembre 2017

La serie di servoazionamenti in corrente alternata ASDA-A3 di Delta è stata progettata per soddisfare le esigenze delle applicazioni che richiedono una risposta ad alta velocità, un’elevata precisione e movimenti estremamente fluidi. Le funzioni di movimento incorporate sono perfette per macchine utensili, apparecchiature per l’elettronica, robot e macchinari per l’imballaggio, la stampa o la tessitura.

I servoazionamenti ASDA-A3 sfruttano tutte le caratteristiche di un encoder dalle prestazioni eccezionali con una risposta in frequenza a 3,1 kHz; ciò non solo riduce il tempo di assestamento, ma aumenta anche notevolmente la produttività, con una risoluzione di 24 bit. La risoluzione è pari a 16.777.216 impulsi/giro, il che significa 46.603 impulsi per grado. I filtri notch per la soppressione di risonanze e vibrazioni agevolano la fluidità del funzionamento della macchina. Il software user-friendly con interfaccia grafica e funzione di auto-tuning riduce al minimo i tempi di messa in servizio e semplifica il processo di installazione. Inoltre, il design compatto dei servoazionamenti serie ASDA-A3 riduce notevolmente lo spazio di montaggio per un posizionamento più facile nel quadro elettrico.

I servoazionamenti ASDA-A3 includono anche funzioni avanzate di controllo del movimento come E-CAM (già configurate per il taglio al volo e il taglio rotativo) e 99 sofisticate modalità di controllo PR per un movimento flessibile ad asse singolo.

I servoazionamenti ASDA-A3 offrono una nuova funzione di soppressione delle vibrazioni ed il software di editing e configurazione ASDA-Soft, un pacchetto di semplice utilizzo che consente agli utenti di completare rapidamente le regolazioni automatiche dei servoattuatori. Quando vengono applicati meccanismi altamente elastici, come una cinghia, ASDA-A3 può stabilizzare il processo di lavorazione per consentire agli utenti di configurare le proprie macchine con un tempo di assestamento inferiore. Il nuovo servo drive include filtri auto-notch per la soppressione della risonanza con un tempo più breve di ricerca della risonanza al fine di evitare danni alla macchina (5 set di filtri notch con banda passante regolabile e banda fino a 5000 Hz). Inoltre, una funzione di diagnosi del sistema può calcolare la rigidità di una macchina attraverso il coefficiente di attrito viscoso e la costante elastica. La funzione di diagnosi fornisce un test di coerenza per l’installazione delle apparecchiature e offre dati sulle condizioni di usura in diversi intervalli di tempo per identificare le modifiche effettuate nelle macchine o nelle attrezzature più vecchie, contribuendo alla realizzazione di una configurazione ideale.

La nuova serie garantisce inoltre un controllo ad anello completamente chiuso per ottenere precisione nel posizionamento ed eliminare contraccolpi. Progettata per supportare CanOpen e DMCNet, essa incorpora la funzione STO (Safe Torque Off) (in via di certificazione). L’alimentazione del motore viene interrotta quando la funzione STO è attivata. ASDA-A3 è più piccolo del 20% rispetto ai modelli A2, ciò significa meno spazio richiesto per l’installazione.

I servoazionamenti ASDA-A3 supportano svariati tipi di servomotori. Lo speciale design garantisce la retrocompatibilità con i motori per adattarsi a future sostituzioni. Questo azionamento supporta entrambi i motori della serie A2 (ECMA) e della serie A3 (ECM-A3). Il servomotore della serie ECM-A3 a magneti permanenti ad alta precisione può essere utilizzato con servoazionamenti in c.a. ASDA-A3 da 200-230 V la cui potenza è selezionabile nell’intervallo da 50 W a 750 W. Le dimensioni del telaio motore sono 40 mm, 60 mm e 80 mm. Sono disponibili due modelli di motori: ECM-A3H ad alta inerzia e ECM-A3L a bassa inerzia, con velocità nominale di 3000 giri/min. La velocità massima è di 6000 giri/min. La coppia massima del modello ECM-A3H è compresa tra 0,557 Nm e 8,36 Nm mentre quella del modello ECN-A3L è compresa tra 0,557 Nm e 7,17 Nm.

Il servomotore della serie ECMC a magneti permanenti funziona in c.a. e garantisce alta precisione. Può anche essere combinato con il servoazionamento ASDA-A3 della serie da 220 V il cui intervallo di potenza va da 850 W a 3 kW. Le dimensioni disponibili per il telaio sono 100 mm, 130 mm e 180 mm. Le coppie nominali selezionabili sono 1000 giri/min, 2000 giri/min e 3000 giri/min, mentre la velocità massima è di 3000 giri/min e 5000 giri/min, con una coppia massima che va da 9,54 Nm a 57,3 Nm. Con il collegamento alle schede di controllo del movimento e al controllore di automazione programmabile (PAC) MH1-S30D Delta, il sistema di azionamento lineare può fornire una soluzione ideale per applicazioni di controllo del movimento multiasse in diversi campi dell’automazione industriale.



Contenuti correlati

  • TWK: nuovi encoder di sicurezza contro le esplosioni per zone 1 e 21

    TWK introduce un nuovo encoder di sicurezza per la protezione dalle esplosioni secondo Atex, Zona 1/21 e dotato di certificato di sicurezza funzionale Sil2/Performance Level d. TWK dispone di una tecnologia dei sensori adatta a quasi tutte...

  • Delta EMEA dona alberi all’Africa tramite l’organizzazione no-profit One Tree Planted

    Delta ha annunciato che il suo team Telecom Power Infrastructure Solutions della regione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) si è unito all’organizzazione ambientalista no-profit One Tree Planted per donare alberi grazie ai proventi delle vendite dei...

  • Delta presenta nuovi inverter fotovoltaici

    Delta, fornitore mondiale nelle soluzioni di gestione energetica e termica, a EnerGaia 2019 di Montpellier, in Francia, ha presentato il nuovo inverter fotovoltaico solare M70A, che offre una potenza apparente CA massima di 77 kVA per impianti solari...

  • Soluzioni Delta a basso consumo energetico per smart cities

    Delta ha presentato alla recente manifestazione Middle East Electricity 2019 la sua ampia selezione di prodotti e soluzioni intelligenti per la creazione di città a basso consumo energetico. Il portafoglio all’avanguardia comprende la piattaforma di gestione degli...

  • Delta e Loytec a Smart Building 2019

    Delta, azienda che propone soluzioni power e di gestione termica, presente allo Smart Building Expo 2019 in Fiera Milano, insieme alla consociata Loytec ha messo in mostra le sue soluzioni per l’automazione degli edifici e quelle di...

  • Delta inverter M70A
    Da Delta un inverter di stringa solare fotovoltaico compatto

    Delta introduce l’inverter di stringa M70A. I sei inseguitori MPP dell’M70A aiutano i progettisti a configurare sistemi fotovoltaici (PV) complessi e di grandi dimensioni. Aumentano altresì la potenza in uscita delle antenne a cortina che presentano un’ombra...

  • Infrastrutture smart per la ricarica di veicoli elettrici con Delta

    Delta sarà presente all’eMove360° Europe per illustrare l’infrastruttura di ricarica intelligente per veicoli elettrici (EV), con l’obiettivo di fornire soluzioni per ottimizzare il servizio di ricarica e l’efficienza energetica. A eMove360° Europe Delta introdurrà anche nuovi caricatori...

  • Un nuovo edificio Delta nei Paesi Bassi con certificazione LEED

    Delta ha inaugurato la costruzione di un nuovo edificio nell’Automotive Campus di Helmond, nei Paesi Bassi, che diverrà la base per la sua attività di automazione industriale in Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA). Il nuovo edificio...

  • Delta a eMove360° Europe presenta soluzioni per la ricarica di veicoli elettrici

    A eMove360° Europe (15-17 ottobre, Messe München, pad. A5, stand 403) Delta lancerà nuovi caricatori EV e un sistema (Charging Infrastructure Management System) di gestione dell’infrastruttura di ricarica per EV, funzionalità che rappresentano la spina dorsale per mantenere quanto...

  • Dalip Sharma nuovo Presidente e Direttore Generale di Delta Electronics EMEA

    Delta ha nominato Dalip Sharma Presidente e Direttore Generale di Delta Electronics Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA). A lui spetterà il compito di aumentare la crescente presenza di Delta nell’area EMEA, regione chiave per lo sviluppo...

Scopri le novità scelte per te x