Prysmian, commessa da 200 milioni di euro in USA per il cablaggio di un parco eolico offshore

Pubblicato il 21 maggio 2019

Prysmian Group si è aggiudicato una commessa del valore di circa €200 milioni assegnata da Vineyard Wind LLC, società statunitense attiva nello sviluppo di parchi eolici offshore posseduta al 50% dai fondi Copenhagen Infrastructure Partners e 50% da Avangrid Renewables (parte di Iberdrola Group), per lo sviluppo di un sistema in cavo sottomarino che porterà energia rinnovabile alla rete elettrica di terraferma.

Prysmian sarà responsabile per la progettazione, produzione, installazione e collaudo di un sistema in cavo ad alta tensione in corrente alternata (HVAC – High Voltage Alternating Current) composto da due cavi tripolari da 220 kV con isolamento estruso XLPE. Il sistema coprirà un tracciato di 134 km di cavi. I cavi sottomarini saranno prodotti nei centri di eccellenza di Prysmian Group di Pikkala (Finlandia) e Arco Felice (Italia). Le operazioni di installazione saranno realizzate con le navi posacavi del Gruppo, Cable Enterprise e Ulisse. La consegna e il collaudo del progetto sono previste per il 2021.

Prysmian Group fornirà anche un sistema Pry-Cam per il monitoraggio permanente del collegamento elettrico, composto da soluzioni DTS (Distributed Temperature Sensing) e RTTR (Real Time Thermal Rating) e analisi dei dati, effettuata con un algoritmo di intelligenza artificiale che consente di identificare eventuali malfunzionamenti del sistema attraverso la generazione di allarmi automatici. PRY-CAM è la rivoluzionaria tecnologia sviluppata dal Gruppo che permette di raccogliere in tempo reale informazioni dettagliate, accurate e affidabili, per supportare i proprietari e i gestori di asset elettrici nell’ottimizzare i tempi di funzionamento, i cicli di vita e la sicurezza dei sistemi monitorati, con una contestuale riduzione dei costi e dei rischi legati alla manutenzione.

“Questa commessa rafforza il ruolo chiave di Prysmian nello sviluppo dell’eolico offshore in Nord America. Grazie alla solida esperienza del Gruppo maturata negli anni, Prysmian è in grado di offrire a tutti i clienti locali le proprie competenze tecniche, assicurando supporto lungo l’intero ciclo di vita del progetto” ha dichiarato Hakan Ozmen, EVP Projects, Prysmian Group. “Negli Stati Uniti l’eolico offshore rappresenta un mercato nuovo e con forti previsioni di crescita. Siamo orgogliosi di contribuire alla realizzazione di questo progetto nel paese” ha concluso Ozmen.

Con l’integrazione di General Cable, Prysmian Group conferma il suo impegno nel supportare il mercato nordamericano per l’energia e le telecomunicazioni.



Contenuti correlati

  • eolico energie rinnovabili pandemia
    Rinnovabili, crollano le installazioni nell’anno della pandemia

    La pandemia colpisce anche il settore delle energie rinnovabili: registrata nel 2020 una drastica riduzione del numero degli impianti domestici ed una brusca frenata sia per il segmento commerciale, che chiude a +3% su base annua contro...

  • Smart home, sicurezza elettrica sotto controllo con Prysmian

    Prysmian Group fa il suo debutto nel mercato della “casa intelligente” con l’innovativa tecnologia di Pry-Cam Home per gestire e aumentare la sicurezza attiva degli impianti elettrici domestici. Il lancio pilota è stato completato con successo in...

  • digital green week key energy mobilità elettrica
    La mobilità elettrica guida la transizione energetica

    La transizione energetica accelera con la mobilità elettrica. Key Energy, il salone dedicato alle energie rinnovabili, efficientamento energetico e città sostenibili di Italian Exhibition Group, potenzia la sezione dedicata alla e-mobility portando a fattor comune filiere industriali,...

  • Connettori e fusibili Phoenix Contact per impianti fotovoltaici

    Phoenix Contact ha reso disponibili nuovi connettori e i fusibili di linea con cavo, a completamento della gamma prodotti Sunclix per impianti fotovoltaici. I connettori da pannello sono particolarmente adatti per il cablaggio di inverter e scatole...

  • Control Techniques presenta il nuovo azionamento H300 dedicato ai sistemi Hvac

    H300, frutto dell’esperienza acquisita da Control Techniques in oltre 50 anni di attività nel modo degli azionamenti, garantisce un controllo del flusso preciso e affidabile per le applicazioni Hvac. La nuova gamma è totalmente ottimizzata per il...

  • solarwall energia solare
    L’energia solare per il riscaldamento e raffreddamento degli edifici

    I sistemi solari passivi non sono una novità, anche se le realizzazioni effettuate sono limitate e qualche volta più sperimentali che operative. L’ingegnere canadese John Hollick  ha brevettato alcuni decenni fa una interessante e innovativa tecnologia per...

  • Eaton Lille sistema di accumulo fotovoltaico
    I sistemi di accumulo Eaton rendono efficiente e sostenibile l’Università di Lille

    L’Università Cattolica di Lille ha intrapreso un percorso verso un futuro a zero emissioni, scegliendo il sistema di accumulo di Eaton per immagazzinare l’energia rinnovabile prodotta da 1400m2 di pannelli fotovoltaici, utilizzata per alimentare gli edifici accademici...

  • fai filtri energie rinnovabili
    Nuovi separatori Fai Filtri per le energie rinnovabili

    Fai Filtri, azienda italiana che produce elementi filtranti e componenti per i settori aftermarket, oleodinamica, elettroerosione, separazione aria/olio e impiantistica industriale, ha ampliato i campi di applicazione della propria gamma di separatori al mercato delle energie rinnovabili....

  • gibus e-twist pergole pannelli solari fotovoltaico
    Gibus presenta le pergole bioclimatiche con pannelli solari

    Estetica e tecnologia si fondono in un progetto innovativo orientato al risparmio energetico, dunque estremamente avanzato sul piano della sostenibilità ambientale. Gibus si spinge oltre il concetto di pergola bioclimatica, trasformando quest’ultima nel perno di un processo...

  • monge mercurio siemens
    Siemens aiuta Monge a ridurre l’impatto ambientale dei suoi stabilimenti

    Monge, la più importante realtà produttiva nel settore del pet food, prosegue il percorso virtuoso di riduzione del proprio impatto ambientale affidando a Mercurio, azienda che opera nel campo dell’efficienza energetica, in partnership con Siemens, la realizzazione...

Scopri le novità scelte per te x