Nasce il Progetto Idrogeno di MCE Lab per vincere la sfida della decarbonizzazione

Nuova tappa del percorso di avvicinamento a MCE – Mostra Convegno Expocomfort 2024, il 6 luglio all’Allianz MiCo di Milano, con il primo appuntamento del Progetto Idrogeno di MCE, sviluppato per l’analisi e la condivisione delle opportunità attuali e future per raggiungere la piena decarbonizzazione attraverso le tecnologie legate all’idrogeno

Pubblicato il 29 giugno 2023

La penetrazione dell’idrogeno nel contesto energetico globale comporta scelte strategiche a livello locale. Nonostante gli ingenti stanziamenti previsti, l’Italia non si è ancora dotata di una chiara strategia nazionale, con il rischio di perdere la visione di insieme negli investimenti e di non porre le basi per realizzare i fondamentali fattori abilitanti per il suo sviluppo. Una sfida tuttora aperta con ampi spazi di competizione.
Ma come promuovere e supportare il dialogo sulle opportunità proposte dall’idrogeno a livello nazionale?

Il 6 luglio a Milano, partendo dai risultati dell’Hydrogen Innovation Report dell’Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano, all’MCE Hydrogen Summit si confronteranno i protagonisti della ricerca e dello sviluppo delle tecnologie che permetteranno l’uso dell’idrogeno come nuova fonte di energia rinnovabile affinché possa diventare concretamente una risorsa disponibile e non inquinante. Al fine di dare risposte concrete alle domande che il mercato si sta ponendo (quando sarà disponibile l’idrogeno e per quali usi; quali fonti energetiche sostituirà e con quali vantaggi per il clima e per gli utenti) i principali argomenti che saranno affrontati riguarderanno i soggetti che devono definire la strategia nazionale che in Italia manca ancora, con l’obiettivo fare il punto della situazione.

Gli esperti analizzeranno anche le attuali difficoltà riscontrate e proporranno soluzioni attuabili, coerenti con i 2 atti delegati previsti nell’emendamento RED II della Commissione Europea. Al contempo saranno discussi una serie di scenari di sviluppo possibile, il tutto con l’obiettivo di definire un piano operativo con le indicazioni su chi deve fare che cosa e in che tempi.

“Attraverso le attività di analisi di MCE Lab, MCE – Mostra Convegno Expocomfort monitora le opportunità e le tecnologie più innovative per il comfort abitativo, capaci di contribuire in larga misura alla riduzione delle emissioni totali di CO2. Negli ultimi anni abbiamo ampiamente sostenuto lo sviluppo delle energie rinnovabili, l’innovazione e l’efficienza tecnologica, nonché l’elettrificazione per favorire la necessaria transizione energetica” dichiara Massimiliano Pierini, Managing Director di RX Italy, organizzatore di MCE-Mostra Convegno Expocomfort.

“Oggi i componenti e le tecnologie legate all’idrogeno incarnano un’opportunità per raggiungere la sfida della piena decarbonizzazione di tutti i settori economici. Ci siamo posti l’obiettivo di presidiare l’intera filiera italiana dell’idrogeno in via di formazione e di aprire nuovi canali e relazioni internazionali grazie alla comprovata esperienza a livello mondiale del Gruppo RX nei settori dell’energia”.

QUI il programma della giornata

“Il progetto idrogeno di MCE si svilupperà poi in un secondo appuntamento direttamente alla 43° edizione di MCE, utile alla creazione di nuove reti di relazioni, attuali e future, al fine favorire l’inevitabile transizione energetica” conclude Pierini.

Fonte foto Pixabay_geralt



Contenuti correlati

  • Innovazione, collaborazione e sostenibilità

    Festo guida la trasformazione verso un futuro sostenibile, offrendo soluzioni all’avanguardia per l’automazione industriale Il mercato attuale presenta sfide significative, come le rapide evoluzioni tecnologiche e gli scenari normativi in continua evoluzione. Le aziende devono dimostrare grande...

  • Stefano Cappello Limenet startup
    Le start-up che accelerano il Net Zero con lo stoccaggio della CO2 nel mare

    L’Oceano è il più grande serbatoio di carbonio del pianeta, un sistema naturale che assorbe l’anidride carbonica in eccesso dall’atmosfera e la immagazzina. Circa il 25-30% di CO2 immessa in atmosfera nel corso in tutta l’era industriale...

  • Direttiva CSRD, i nuovi obblighi per essere sostenibili

    La Corporate Sustainability Reporting Directive (CSRD) è stata varata dalla Commissione Europea allo scopo di promuovere pratiche commerciali improntate alla sostenibilità sia negli scambi che avvengono tra le aziende dell’Unione che in quelli riguardanti le importazioni extra...

  • Fanuc CDP Climate A List
    Robot amici dell’ambiente: Fanuc è nella Climate A List di CDP

    Fanuc è stata riconosciuta come eccellenza nella sostenibilità aziendale e lotta al cambiamento climatico dall’organizzazione internazionale no-profit CDP, assicurandosi per la prima volta il posto nella sua esclusiva “A List” annuale. CDP (Carbon Disclosure Project) monitora regolarmente...

  • Sistema di accumulo di energia trasportabile e pronto all’uso da Socomec

    Socomec presenta il nuovo Sunsys HES L Skid, un sistema modulare compatto che si integra perfettamente con l’esistente sistema di accumulo di energia Sunsys HES L. Il nuovo design è in grado di migliorare il rendimento complessivo,...

  • Gestione efficiente e sostenibile dell’acqua con Control Techniques

    L’approvvigionamento idrico in aree remote dove non esistono fonti di energia elettrica o dove la fornitura energetica non è affidabile diventa complesso da gestire e necessita di una soluzione sicura ed efficiente. È qui che entra in...

  • italpreziosi b corp
    Sostenibilità d’oro per Italpreziosi che ottiene la certificazione B Corp

    Italpreziosi ha reso noto, in occasione dei festeggiamenti per il traguardo del 40° anniversario, di aver ottenuto la certificazione B Corp. Italpreziosi, già società Benefit, entra così a far parte di un movimento globale di aziende che guidano...

  • Giornata Mondiale dell’Acqua

    Ogni 22 marzo, il mondo celebra la Giornata Mondiale dell’ Acqua, istituita nel 1992 dalle Nazioni Unite per mettere in evidenza l’importanza vitale di questa risorsa. Quest’anno, TÜV Italia vuole riflettere sull’urgente necessità di preservare le risorse...

  • Da Panasonic e Tado pompe di calore smart per la transizione energetica

    La partnership tra tado° e Heating & Ventilation A/C Company di Panasonic Corporation offre un mix di tecnologie e prodotti all’avanguardia per il settore delle pompe di calore, che prevedono un controllo del riscaldamento intelligente. Questa collaborazione...

  • Riciclo e tracciabilità della plastica: il caso Relicyc alla Settimana della Sostenibilità

    Relicyc è tra i protagonisti della Settimana della Sostenibilità 2024, l’evento organizzato da Confindustria Veneto Est dal 19 al 22 marzo per diffondere la cultura dello sviluppo sostenibile tra le imprese del territorio. Primaria realtà nel settore...

Scopri le novità scelte per te x