Latteria Soresina: efficienza energetica con AB

Il nuovo impianto nello stabilimento di Soresina (CR) ottimizza consumi ed emissioni grazie ai numerosi vantaggi della cogenerazione di AB applicati alla filiera lattiero-casearia.

Pubblicato il 7 gennaio 2015

Latteria Soresina opera nel settore lattiero-caseario ottenendo dalla trasformazione del latte prodotti quali formaggio grana, provolone tipico piccante, provolone tipico dolce, burro, latte fresco e Uht e formaggio grattugiato.

Per queste produzioni l’azienda nello stabilimento di Soresina (CR) utilizza sia energia elettrica sia calore, sotto forma di acqua calda e vapore e per ottimizzare i consumi ha optato per la realizzazione di un impianto di cogenerazione a metano prodotto da Gruppo AB con il quale ottenere contemporaneamente energia elettrica ed energia termica. Il tutto con un consistente risparmio nei consumi e una sensibile riduzione di CO2 immessa nell’ambiente pari a circa 3.600 tonnellate all’anno, rispetto ad un classico sistema di produzione di energia elettrica. La qualità si ottiene anche grazie alla scelta dei giusti partner e, per quanto riguarda, l’efficienza energetica e la sostenibilità ambientale Latteria Soresina ha scelto AB.

Nata nel lontano 1900, Latteria Soresina è una società cooperativa che ha per oggetto sociale la raccolta e la lavorazione del latte e la conseguente commercializzazione dei prodotti derivati. I soci conferenti, proprietari o affittuari delle stalle produttrici di latte, si trovano tutti in zone limitrofe agli stabilimenti di produzione nella provincia di Cremona. Oggi Latteria Soresina fattura oltre 326 milioni di euro (il 20% dei quali all’estero) ha più di 550 dipendenti e 150 collaboratori. Il latte conferito (430.000 tonnellate all’anno circa) viene quasi interamente lavorato per le produzioni di Grana Padano, di cui Latteria Soresina è il primo produttore in assoluto, Provolone, di cui è il secondo produttore in assoluto, Latte uht, Latte fresco e Burro, di cui è protagonista di qualità in Italia. Con queste cifre Latteria Soresina si conferma tra le prime 3 aziende di raccolta di latte Italiano.

Fondato a Orzinuovi nel 1981 da Angelo Baronchelli, AB opera nei settori della cogenerazione e della valorizzazione energetica delle fonti rinnovabili. AB è oggi il riferimento globale della cogenerazione, grazie alle proprie soluzioni modulari per esterno da 100 a 10.000 kWe. Fino a oggi sono stati installati oltre 800 impianti per un totale di potenza elettrica nominale che supera i 1.100 MW. Negli ultimi anni la capacità produttiva è quadruplicata e il numero di dipendenti ha superato le 500 unità. AB è oggi presente con filiali dirette in Polonia, Serbia, Croazia, (dove è anche distributore ufficiale esclusivo dei motori GE Jenbacher), nonché in Spagna, Romania, Repubblica Ceca, Austria, Brasile, Paesi Bassi, Olanda, UK, Germania e Canada.

Presso la Latteria Soresina in provincia di Cremona, i tecnici di AB hanno installato un impianto cogenerativo Ecomax 27 HE alimentato a gas naturale, con potenza nominale complessiva di 2.681 kWe e potenza termica complessiva introdotta di 5.974 kW, corrispondente ad una portata di metano pari a 628 Nmc/h.

Il metano viene approvvigionato dalla rete che già alimenta lo stabilimento: in posizione adiacente al cogeneratore, dove passa la rete interna allo stabilimento, è stata infatti realizzata una piccola derivazione per la regolarizzazione della pressione e della portata richiesta in ingresso al cogeneratore.

Il nuovo impianto produce energia elettrica che, al netto dei consumi delle apparecchiature ausiliarie, viene integralmente consumata dal sito produttivo dell’azienda.

Buona parte dell’energia termica prodotta dal cogeneratore viene invece recuperata ed utilizzata per la produzione di acqua calda e vapore, riducendo quindi l’utilizzo delle caldaie esistenti.

Dati caratteristici cogeneratore

 

PCI gas naturale 9,5 kWh/Nm3

Consumo gas naturale 628 Nm3/h

Potenza introdotta 5.974 kW

Potenza meccanica erogata 2.747 kWe

Potenza elettrica erogata 2.681 kWe

Potenza termica recuperabile acqua calda di raffreddamento motore 1.293 kWt

Potenza termica recuperabile gas di scarico raffreddati a 120°C 1.170 kWt

Rendimento elettrico 44,9%

Rendimento termico 41,2%

Rendimento complessivo 86,1%

 

AB ha progettato e realizzato anche le interconnessioni con le linee di distribuzione esistenti nello stabilimento di Latteria Soresina, garantendo in questo modo una perfetta sinergia con le tecnologie già in essere. Si prevede un utilizzo dell’impianto pari a 5.000 h/anno con totale autoconsumo dell’energia elettrica prodotta ed eventualmente cessione delle eccedenze in rete.

La potenza termica complessivamente recuperabile è pari a 2.463 kW, di cui: 1.489 kWt recuperati dal circuito dell’acqua di raffreddamento del motore (1.293 kW) e dalla batteria recupero fumi (196 kW) sotto forma di acqua calda; 974 kWt recuperati dallo scambiatore recupero fumi sotto forma di vapore.

L’energia termica disponibile verrà utilizzata nel processo produttivo aziendale sotto forma di acqua calda a 90°C e vapore a 8 bar.

Gruppo AB: http://www.gruppoab.com

Latteria Soresina: http://www.latteriasoresina.it



Contenuti correlati

  • Innovazione, collaborazione e sostenibilità

    Festo guida la trasformazione verso un futuro sostenibile, offrendo soluzioni all’avanguardia per l’automazione industriale Il mercato attuale presenta sfide significative, come le rapide evoluzioni tecnologiche e gli scenari normativi in continua evoluzione. Le aziende devono dimostrare grande...

  • Stefano Cappello Limenet startup
    Le start-up che accelerano il Net Zero con lo stoccaggio della CO2 nel mare

    L’Oceano è il più grande serbatoio di carbonio del pianeta, un sistema naturale che assorbe l’anidride carbonica in eccesso dall’atmosfera e la immagazzina. Circa il 25-30% di CO2 immessa in atmosfera nel corso in tutta l’era industriale...

  • Direttiva CSRD, i nuovi obblighi per essere sostenibili

    La Corporate Sustainability Reporting Directive (CSRD) è stata varata dalla Commissione Europea allo scopo di promuovere pratiche commerciali improntate alla sostenibilità sia negli scambi che avvengono tra le aziende dell’Unione che in quelli riguardanti le importazioni extra...

  • Fanuc CDP Climate A List
    Robot amici dell’ambiente: Fanuc è nella Climate A List di CDP

    Fanuc è stata riconosciuta come eccellenza nella sostenibilità aziendale e lotta al cambiamento climatico dall’organizzazione internazionale no-profit CDP, assicurandosi per la prima volta il posto nella sua esclusiva “A List” annuale. CDP (Carbon Disclosure Project) monitora regolarmente...

  • Gestione efficiente e sostenibile dell’acqua con Control Techniques

    L’approvvigionamento idrico in aree remote dove non esistono fonti di energia elettrica o dove la fornitura energetica non è affidabile diventa complesso da gestire e necessita di una soluzione sicura ed efficiente. È qui che entra in...

  • italpreziosi b corp
    Sostenibilità d’oro per Italpreziosi che ottiene la certificazione B Corp

    Italpreziosi ha reso noto, in occasione dei festeggiamenti per il traguardo del 40° anniversario, di aver ottenuto la certificazione B Corp. Italpreziosi, già società Benefit, entra così a far parte di un movimento globale di aziende che guidano...

  • Giornata Mondiale dell’Acqua

    Ogni 22 marzo, il mondo celebra la Giornata Mondiale dell’ Acqua, istituita nel 1992 dalle Nazioni Unite per mettere in evidenza l’importanza vitale di questa risorsa. Quest’anno, TÜV Italia vuole riflettere sull’urgente necessità di preservare le risorse...

  • Da Panasonic e Tado pompe di calore smart per la transizione energetica

    La partnership tra tado° e Heating & Ventilation A/C Company di Panasonic Corporation offre un mix di tecnologie e prodotti all’avanguardia per il settore delle pompe di calore, che prevedono un controllo del riscaldamento intelligente. Questa collaborazione...

  • Riciclo e tracciabilità della plastica: il caso Relicyc alla Settimana della Sostenibilità

    Relicyc è tra i protagonisti della Settimana della Sostenibilità 2024, l’evento organizzato da Confindustria Veneto Est dal 19 al 22 marzo per diffondere la cultura dello sviluppo sostenibile tra le imprese del territorio. Primaria realtà nel settore...

  • Victor Calderon, Mediterranean Countries Sales Manager di Riverbed Technology
    Riverbed, una digital experience sostenibile assicura vantaggi e supporta la crescita

    Di Victor Calderon, Mediterranean Countries Sales Manager di Riverbed Technology Oggi oltre l’80% dei responsabili, dai cloud provider, ai dirigenti, ai progettisti di software, ai team IT fino ai membri dei consigli di amministrazione, ha come priorità...

Scopri le novità scelte per te x