Il registro per gli impianti di trattamento e stoccaggio di Raee è online

Pubblicato il 28 ottobre 2014

Tutti gli impianti di trattamento e i centri di stoccaggio, che gestiscono rifiuti elettrici ed elettronici, dovranno iscriversi al Portale del Centro di Coordinamento Raee, come previsto dal Dlgs. 49/2014 che recepisce la nuova Direttiva Europea. Sono diverse centinaia in Italia le strutture interessate dal provvedimento e, per questo, il CdC Raee ha creato una corsia preferenziale sul proprio sito che consente di iscriversi al Registro in pochi semplici click e senza alcun onere.

L’articolo 33 del Decreto stabilisce, poi, che tutti i soggetti che trattano Raee, sia di origine professionale sia domestica, hanno l’obbligo di comunicare al Centro di Coordinamento i dati sulle quantità trattate annualmente. Il CdC Raee ha creato, quindi, una funzione ad hoc nell’area riservata del Portale. Per coloro che non si metteranno in regola sono previste sanzioni pecuniarie da 2.000 a 20.000 euro e una diffida a iscriversi. Nel caso l’iscrizione non avvenga neanche dopo la diffida è prevista la revoca dell’autorizzazione a trattare i rifiuti. Le verifiche sugli impianti sono affidate alle Regioni e alle Province che, con il Registro, potranno pianificare le ispezioni con maggiore semplicità.

“L’iscrizione al Portale”, sottolinea Fabrizio D’Amico, Presidente del Centro di Coordinamento Raee, “consentirà di fare un vero e proprio censimento degli impianti di messa in riserva e trattamento di questa particolare tipologia di rifiuti. Ancora più importante sarà, poi, la raccolta dei dati sui quantitativi trattati che, in aggiunta ai dati già in possesso del CdC Raee, permetterà di avere una fotografia sulla situazione e sui trend di questo importante settore della green economy”.

Già oggi il Portale del CdC Raee consente ai migliaia di Centri di Raccolta di richiedere il ritiro dei rifiuti da parte dei Sistemi Collettivi. Con le nuove funzioni, i gestori degli impianti di trattamento avranno a disposizione un’area riservata attraverso cui dialogare con il Centro di Coordinamento.

“La scelta di creare il Registro direttamente online”, spiega Fabrizio Longoni, Direttore Generale del CdC Raee, “fa parte della nostra cultura che, negli anni, ha permesso di semplificare al massimo gli aspetti burocratici della gestione dei Raee. Gli impianti di trattamento potranno perfezionare l’iscrizione in pochi click e, successivamente, comunicare i dati con estrema semplicità. Questo ci permetterà di averli disponibili in tempo reale e utilizzarli per le elaborazioni e per la reportistica, una parte importante del nostro lavoro”.

 

Centro di Coordinamento Raee: https://www.cdcraee.it



Contenuti correlati

  • Un primo ‘bilancio’ sui green bond: superati hgli 1,4 trilioni

    In quanto partner ufficiale del ‘National Geographic Fest 2021’, Ener2Crowd, la piattaforma italiana di lending crowdfunding ambientale ed energetico, ha deciso di compiere un passo fondamentale in ottica di consolidare il valore “benefit” della sua mission, facendo...

  • key energy
    Key Energy, spazio alle start up della Green Economy

    Tra creatività e necessità, Key Energy e Ecomondo danno spazio al mondo ridisegnato dalle start up italiane della Green Economy. Così, da un cestino della spazzatura si ottengono in casa materie prime seconde derivate dagli scarti smistati...

  • Intelligenza artificiale e Advanced Analytics ridisegnango il portale della multi-utility WithU

    La multi-utility WithU, brand commerciale di Europe Energy nel mercato Europeo dell’Energia Elettrica e del Gas, ha scelto Myti e Neosperience per continuare nella sua strategia di forte spinta sulle soluzioni digitali ed innovative. WithU è un...

  • Soluzioni 4.0 di Eaton per il polo logistico smart di SBS

    SBS S.p.A. – azienda di riferimento a livello internazionale per il settore degli accessori per il mobile che si contraddistinguono per innovazione, creatività e design rigorosamente Made in Italy – ha scelto Eaton per abilitare un nuovo...

  • Economia dell’idrogeno: alta pressione per un efficiente stoccaggio energetico

    I compressori hanno un ruolo fondamentale per l’economia dell’idrogeno: questo gas, infatti, per essere utilizzato in modo efficiente deve essere immagazzinato ad alta pressione, aumentando la densità energetica per volume. In funzione del contesto in cui l’idrogeno...

  • ener2crowd.com green economy
    In crescita gli investimenti etici e sostenibili

    Il mercato degli strumenti finanziari legati ad esiti positivi in ambito ambientale e sociale, ad esempio andando a sostenere l’accesso a servizi essenziali come la sanità o l’istruzione, oppure a garantire la sicurezza alimentare o abitativa, cresce...

  • Enrica Cataldo AIDR recovery plan
    La road map del Recovery Fund si tinge di green

    Il premier Draghi ha tracciato un vero e proprio manifesto di politica economica di lungo periodo basato sulla spinta propulsiva agli investimenti, sulla produzione di energia da fonti rinnovabili, l’alta velocità, la mobilità elettrica, la produzione e...

  • Next Generation EU green economy sostenibilità
    Green economy, l’Italia viaggia a due velocità

    Rome Business School, in collaborazione con Legambiente, ha pubblicato uno studio sul tema della green economy dal titolo: “Sostenibilità ambientale e sviluppo sostenibile. Quali sfide per l’ecosistema urbano del futuro?” (a cura di Valerio Mancini, Direttore del...

  • Pronti, partenza, via!!! Key Energy ed Ecomondo Digital Edition vanno in scena

    Il mondo della green economy non si è mai fermato, nonostante le difficoltà, neppure nell’anno della pandemia. La conferma arriva da Ecomondo e Key Energy, i saloni di Italian Exhibition Group dedicati, rispettivamente, al recupero di materia...

  • Nidec Asi Bess
    Nidec Asi entra nel mercato BESS nordamericano

    Nidec Asi ha fornito le soluzioni di energy storage a batterie (Bess) per il nuovo importante progetto statunitense. Un impianto che risponde alle nuove esigenze ambientali ed energetiche mondiali e alla crescente richiesta di adottare fonti rinnovabili,...

Scopri le novità scelte per te x