Da Panasonic e Tado pompe di calore smart per la transizione energetica

Pubblicato il 21 marzo 2024

La partnership tra tado° e Heating & Ventilation A/C Company di Panasonic Corporation offre un mix di tecnologie e prodotti all’avanguardia per il settore delle pompe di calore, che prevedono un controllo del riscaldamento intelligente. Questa collaborazione è frutto dell’unione dei valori di entrambe le aziende, che da sempre hanno come obiettivo quello di creare soluzioni green e ridurre l’impatto ambientale, ed economico, per questo genere di prodotti e servizi.

I clienti beneficeranno di un software di gestione della pompa di calore concepito per ottimizzare le impostazioni della pompa Panasonic in modo automatico, e per spostare la richiesta di elettricità nei momenti in cui l’energia rinnovabile è disponibile e i prezzi sono più contenuti.

Con questa partnership, Panasonic intende accelerare il suo impegno globale “Panasonic Green Impact” per migliorare lo stile di vita e l’impatto ambientale, creando delle azioni che riducono ed evitano le emissioni di CO2 delle sue operazioni e di quelle della società, lavorando al contempo per un’economia circolare.

Per tado° la partnership rappresenta un passo importante verso la realizzazione della sua missione di accelerare la transizione energetica in Europa.

Panasonic e tado° uniscono le forze per portare la tecnologia all’avanguardia delle pompe di calore Aquarea e i principali servizi di controllo multi-room e di gestione dell’energia in ogni casa con pompa di calore. La visione di questa partnership è che i clienti delle pompe di calore possano raggiungere livelli di efficienza energetica senza precedenti, ottimizzando al contempo il loro comfort a livello di ambiente. Insieme, le due aziende offriranno i prodotti a pompa di calore Aquarea con un software di gestione specificamente adattato, in grado di ottimizzare automaticamente le impostazioni del dispositivo. Il software consentirà inoltre ai proprietari di casa di approfittare dei prezzi più bassi dell’elettricità spostando il momento del consumo nei periodi in cui è disponibile una maggiore quantità di energia rinnovabile. I clienti possono approfittare di tariffe energetiche flessibili, come ad esempio quelle a fascia oraria, offerte dai fornitori di energia italiani per ridurre ulteriormente le bollette del riscaldamento.

Questa partnership contribuirà a cambiare la visione delle pompe di calore, rendendole un prodotto più conveniente e utile per gli utenti, perché il risparmio energetico aiuterà a compensare più rapidamente l’investimento iniziale, facendo al contempo passi avanti nella riduzione dell’impronta di carbonio di una casa.

Christian Deilmann, co-fondatore e CPO di tado°, ha dichiarato: “Dobbiamo dare un forte impulso alla transizione verso l’energia green. Le pompe di calore sono sistemi di riscaldamento altamente efficienti e rispettosi del clima e siamo entusiasti di collaborare con Panasonic perché i risparmi ottenuti grazie alle nostre soluzioni all’avanguardia per la gestione dell’energia domestica consentono ai clienti di recuperare più rapidamente l’esborso finanziario iniziale. Rendendo le pompe di calore più accessibili, aiuteremo le famiglie a passare più rapidamente a un riscaldamento rispettoso del clima”.

Masaharu Michiura, Presidente della Heating & Ventilation A/C Company di Panasonic Corporation, ha dichiarato: “Attraverso questa collaborazione con tado°, accelereremo ulteriormente la nostra iniziativa Panasonic Green Impact, con la quale il Gruppo Panasonic si impegna a contribuire sia a una vita confortevole che a un ambiente sostenibile sul pianeta.”



Contenuti correlati

  • CGT_Gelit
    La trigenerazione di CGT abbatte le emissioni di CO2 di Gelit

    I vantaggi della cogenerazione e trigenerazione in ambito industriale rappresentano il tema trattato nel secondo episodio di “Re-Evolution Technologies”, la web serie prodotta da CGT, storica realtà italiana che fa parte del Gruppo Internazionale Tesya, che coinvolge...

  • Rinascimento digitale: l’alleanza per un futuro digitale e sostenibile

    Una grande alleanza globale, che promuove lo scambio delle informazioni e il confronto tra esperti di discipline diverse, per aiutare persone, aziende e ambiente ad affrontare le sfide del terzo millennio, in una visione prospettica stimolata dalle...

  • Henkel Ferentino_trigeneratore 1
    Henkel, fatti non parole per la sostenibilità ambientale e sociale

    Prosegue senza sosta l’impegno di Henkel per l’implementazione della strategia globale di sostenibilità. Il Rapporto Sviluppo Sostenibile 2023 documenta i risultati che l’azienda ha raggiunto nel 2023 e i progressi compiuti per la neutralità carbonica, la promozione...

  • EnergRed fotovoltaico incremento
    Transizione energetica, la spesa UE per il fotovoltaico a 42 miliardi di Euro

    La spesa europea per la componentistica solare è passata dai 6 miliardi di euro del 2016 agli oltre 25 miliardi di euro del 2022 e si arriverà a 42 miliardi nel 2024, prevede EnergRed, E.S.Co. impegnata nel...

  • Danfoss idrogeno verde
    Idrogeno verde: produzione ragionata per assicurare la sostenibilità

    Un nuovo report pubblicato da Danfoss Impact rivela che, poiché la produzione di idrogeno è destinata ad assorbire più della metà dell’attuale domanda di energia elettrica entro il 2050, l’efficienza energetica nella sua produzione è fondamentale. È...

  • Agorà riqualificazione energetica
    Agorà, il sistema di garanzia per l’efficientamento degli edifici nel post Superbonus

    Agorà è un sistema di garanzia che supporta l’intera filiera della riqualificazione energetica nel post superbonus. Alessandro Ponti, presidente di Harley&Dikkinson, ha illustrato le caratteristiche e le potenzialità dell’innovativo progetto creato dal Team di professionisti del Gruppo...

  • Un occhio all’aria compressa

    L’automazione può migliorare efficienza energetica, produttività e flessibilità in azienda. E il monitoraggio dei sistemi di aria compressa? Una soluzione ifm electronic garantisce anche in questo caso risparmi consistenti a fronte di investimenti contenuti Ifm è una...

  • Efficienza energetica e flessibilità migliorate

    Anche i millesimi di secondo sono preziosi per l’industria della plastica. Lo pensa Netstal, che per garantire sempre una produzione controllata alle sue macchine per stampaggio a iniezione si è affidata a Keba Netstal è un’azienda svizzera...

  • Cariplo Factory neutralità carbonica
    Cariplo Factory compensa al 100% la propria impronta carbonica del 2023

    Ammonta a 136 tonnellate di CO2 l’impronta carbonica di Cariplo Factory nel 2023, calcolata – e interamente compensata – grazie alla partnership con ClimatePartner. Luce, connettività, riscaldamento e raffrescamento, utilizzo dei dispositivi elettronici, mobilità dei collaboratori nel...

  • Ridurre il consumo di aria compressa

    Obiettivo: individuare le perdite per eliminarle in modo semplice e strutturato. Festo e GMM effettuano un revamping dei sistemi dello storico produttore di cioccolato Venchi, così da aumentare il risparmio energetico e diminuire la CO₂ Con oltre...

Scopri le novità scelte per te x