Continental: progetto di centrale solare fotovoltaica in un suo stabilimento di pneumatici in Cina

La tecnologia impiegata da Continental ridurrà le emissioni di biossido di carbonio di 6.082 tonnellate l’anno, che equivalgono a una piantagione di 330.000 alberi e al risparmio di 24,52 milioni di litri di acqua.

Pubblicato il 27 novembre 2014

Il produttore internazionale di pneumatici, fornitore automotive e partner industriale Continental ha inaugurato il progetto di centrale solare fotovoltaica presso lo stabilimento di pneumatici a Hefei in Cina. La cerimonia è stata aperta ufficialmente da Stephan Weil, Primo Ministro della Bassa Sassonia in Germania, da rappresentanti del governo locale, oltre a Ralf Cramer, Membro dell’Executive Board di Continental e Ceo della Continental in Cina e Michael Egner, Direttore Generale della Continental di Hefei. Il progetto di risparmio energetico è stato avviato da Continental in collaborazione con HeFei SuMeiDa Sungrow Power per produrre energia solare fotovoltaica solare sfruttando i tetti dell’impianto di pneumatici a Hefei, in Cina.

“L’anno 2014 segna il 30° anniversario della partnership tra la provincia cinese di Anhui e lo Stato della Bassa Sassonia in Germania, una lunga e fruttuosa cooperazione tra i nostri stati soprattutto nell’area economica. Sono quindi lieto di vedere le imprese tedesche, come Continental, presenti qui pronti a rispondere alla chiamata dei governi locali per contribuire al nostro impegno per la salvaguardia dell’ambiente”, ha dichiarato Stephan Weil. “Con l’iniziativa pionieristica della centrale solare fotovoltaica presso l’impianto di produzione di pneumatici a Hefei, Continental dimostra ancora una volta il suo impegno per il risparmio energetico, non solo con prodotti ecologici, ma anche nelle operazioni quotidiane”, ha sottolineato Ralf Cramer.

La centrale elettrica solare fornirà in futuro parte dell’elettricità necessaria per le operazioni di produzione degli pneumatici a Hefei. Sul tetto dello stabilimento, un’area di circa 70.000 m2 – pari a 10 campi di calcio standard – è disponibile per l’installazione di pannelli fotovoltaici. Con una capacità di installazione della centrale elettrica fotovoltaica pari a 6,1 MW, l’impianto di Hefei può ridurre le sue emissioni di anidride carbonica fino a 6.082 tonnellate l’anno, contribuendo alla riduzione dell’emissione di gas serra. Attualmente, è stata completata la progettazione preliminare del progetto ed entrambe le parti hanno istituito congiuntamente i project team. Si stima che la centrale solare fotovoltaica sarà collegata alla rete e messa avviata entro la fine del 2014.

“Vari indicatori ambientali di Continental, relativi alle sue operazioni di fabbricazione a Hefei, sono su elevati livelli del settore in Cina. Siamo interessati a risparmiare energia e quindi la cooperazione nel progetto della centrale solare fotovoltaica con HeFei SuMeiDa Sungrow Power va a beneficio sia della società, sia della comunità locale”, ha spiegato Michael Egner, General Manager dell’impianto pneumatici. “Vorrei ringraziare il governo locale, i partner di progetto per questa proficua collaborazione, così come i nostri ospiti per la loro presenza a questo evento speciale”, ha concluso Egner.

L’impianto pneumatici di Hefei è il primo investimento della divisione pneumatici Continental in Cina e parte della strategia di espansione e crescita della Continental in Asia. Allo stesso tempo è finora il più grande progetto di investimento estero diretto della provincia di Anhui. L’impianto di Hefei con relativo investimento di 185 milioni di euro sta producendo pneumatici per auto e autocarri leggeri, oltre a due pneumatici per il mercato Apac e oggi impiega circa 900 dipendenti. Questo nuovo impianto è dotato di macchinari di produzione per pneumatici all’avanguardia e applica i principali processi che tengono conto anche dell’ambiente. In risposta alla città urbana di Hefei, Continental fin dalla fondazione dell’impianto manufatturiero ha sempre attribuito grande importanza al rispetto ambientale sia nei prodotti sia nei processi. Con la tecnologia impiegata nella centrale elettrica fotovoltaica, l’azienda dimostra ancora una volta il suo impegno di responsabilità sociale nel risparmio energetico e nella tutela ambientale.

 

Continental: http://www.continental-corporation.com



Contenuti correlati

  • Schneider Electric Microsoft Sustainability Changemaker Partner of the Year Award
    Microsoft premia l’approccio sostenibile di Schneider Electric

    Schneider Electric ha ricevuto da Microsoft il titolo di Sustainability Changemaker Partner of the Year Award 2021. Il premio riconosce l’impatto che Schneider ha prodotto, aiutando i suoi clienti a fissare e raggiungere i loro obiettivi di...

  • Iffco Centrica Business Solutions
    Cogenerazione Centrica Business Solutions per l’alimentare

    Il settore alimentare è un’eccellenza del Made in Italy, riconosciuta a livello mondiale per qualità dei prodotti, innovazione tecnologica, sostenibilità ambientale e sicurezza. A Marcianise, provincia di Caserta, è presente un distretto industriale d’eccellenza, dove sono localizzate...

  • Produzione in serie di batterie allo stato solido: Comau supporta Ilika

    Comau UK e Ilika plc, pioniere nella tecnologia delle batterie allo stato solido, stanno collaborando ad un progetto finanziato dall’Advanced Propulsion Center (APC), della durata di 12 mesi, per potenziare la capacità produttiva attualmente condotta in laboratorio...

  • Mobilità elettrica parte del building IoT

    Nella sede aziendale di Phoenix Contact Electronics, il software di gestione della ricarica Charx manage è vantaggiosamente integrato nella gestione dell’edificio Leggi l’articolo

  • La nuova frontiera dell’idraulica

    Bosch nel 2020 è diventata carbon neutral e da sempre l’ergonomia e l’efficientamento energetico fanno parte dei suoi obiettivi aziendali. Con la famiglia CytroBox, grazie al sistema integrato di Energy on Demand, l’azienda garantisce un risparmio energetico...

  • crf siemens agap grugliasco
    La tecnologia Deop di Siemens rende più sostenibile l’automotive

    Nell’ambito del progetto di ricerca “Enepro – Architettura per la gestione energetica dello stabilimento di produzione”, realizzato grazie al co-finanziamento del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR), inerente al polo di innovazione “Energy and clean technology”, è...

  • Vertiv Liebert EXM2
    UPS compatto Vertiv Liebert EXM2 per applicazioni critiche

    Vertiv ha reso disponibile Liebert EXM2, un gruppo di continuità trifase estremamente compatto che in modalità doppia conversione offre un livello di efficienza fino al 97%, percentuale che arriva al 98.8% in modalità Dynamic Online. Con una...

  • Bosch Rexroth da sempre allineata con il Green Deal europeo

    La tutela dell’ambiente è da sempre alla base di tutte le innovazioni messe in atto da Bosch Rexroth, le quali puntano a rendere sostenibili sia i componenti che i processi. Un approccio e una filosofia aziendale in...

  • Bosch: “Siamo pronti per l’idrogeno”. E investe 1 miliardo di euro

    Nel corso della conferenza annuale di presentazione dei dati di bilancio 2020, Bosch ha svelato strategie e piani di investimento per il prossimo futuro. La società è consapevole che l’impegno globale per combattere i cambiamenti climatici stia...

  • citelum valle sabbia smart city smart grid
    Citelum contribuisce a realizzare smart grid e smart city in Valle Sabbia

    In un momento storico in cui temi come la sicurezza, la sostenibilità, la valorizzazione e la connessione degli spazi urbani sono divenuti ormai una priorità nell’agenda delle Amministrazioni Pubbliche, l’illuminazione rappresenta una straordinaria opportunità di intervento per...

Scopri le novità scelte per te x