Accordo LifeGate e ForGreen per il fotovoltaico “social” della Cooperativa WeForGreen

La Cooperativa Energia Verde WeForGreen sarà il primo progetto targato Solar Share, l’iniziativa avviata a inizio 2014 grazie alla collaborazione tra LifeGate e ForGreen.

Pubblicato il 16 luglio 2014

Siglata un’importante partnership commerciale nel settore della green economy, per lo sviluppo di un progetto di “energy sharing”, tra due tra i principali protagonisti nell’ultimo decennio nei progetti di sostenibilità ambientale e nell’energia verde: LifeGate e ForGreen.

L’accordo raggiunto dalle società guidate da Marco Roveda, Fondatore e Presidente di LifeGate, e da Germano Zanini, Presidente di ForGreen, prevede la veicolazione alle famiglie italiane delle quote della Cooperativa Energia Verde WeForGreen, un progetto cooperativo che vuole permettere a tutti i cittadini di diventare produttori di energia elettrica, attraverso la condivisione di un impianto da fonte rinnovabile già realizzato. In particolare quelli che in questi anni hanno desiderato realizzare un impianto di produzione in proprio, ma non ne hanno avuto la possibilità. Si tratta di un progetto che potremmo definire di fotovoltaico “social”.

“In Italia esistono già alcuni esempi virtuosi di piccole cooperative energetiche locali: sono i cittadini di una stessa città che si uniscono e acquistano impianti fotovoltaici presenti sul territorio. Solar Share è il primo progetto italiano che apre questa opportunità a tutti, indipendentemente dalla loro ubicazione. In questo modo, persone di città differenti potranno unirsi e condividere energia prodotta dal sole, senza limiti territoriali”, spiega Stefano Corti, Direttore Generale di LifeGate.

La Cooperativa WeForGreen è una cooperativa energetica a mutualità prevalente che persegue l’obiettivo di fornire l’energia ai propri soci. “È un’aggregazione di cittadini che nasce a tre anni di distanza dalla Cooperativa Energyland di Verona che abbiamo sviluppato come ForGreen e che adotta lo stesso modello. Questa iniziativa nasce dopo un’esperienza maturata in 15 anni nel settore dell’energia e nei progetti di energia collettiva quali i consorzi energia pulita dei consumatori intrapresi nei primi del 2000, i consorzi di produttori di energia verde del 2012, oggi la cooperativa è la nuova risposta energetica per le famiglie sostenibili e attente al risparmio energetico”, spiega il Presidente di ForGreen, Germano Zanini.

In Europa la cooperazione energetica non è una novità soprattutto nel Centro-Nord. “In Belgio, in Danimarca, in Inghilterra si producono oltre 200 milioni di chilowattora all’anno di energia verde grazie alle cooperative”, spiega Gabriele Nicolis, Direttore Marketing di ForGreen e responsabile del progetto. “Ma il Paese al quale stiamo guardando con forte interesse è la Germania, dove oltre 80.000 famiglie partecipano a cooperative energetiche, e queste stesse cooperative di cittadini detengono oggi circa il 50% della capacità produttiva di energia da fonte rinnovabile. Viene definita una transizione democratica dell’energia, a noi piace chiamarla energy sharing, ovvero la capacità di condividere l’energia tra cittadini”.

In Italia, esistono diverse cooperative solari, ma il modello al quale ci si è ispirati per sviluppare la Cooperativa WeForGreen è quello della veronese Energyland, che dopo 3 anni di attività sta portando grandi soddisfazioni ai propri soci.

“Il primo progetto che abbiamo deciso di appoggiare all’interno del nostro programma Solar Share è quello della Cooperativa WeForGreen con il suo impianto La Masseria del Sole, un parco nei pressi di Lecce e realizzato grazie alla bonifica di una discarica esaurita. L’intervento di realizzazione dell’impianto fotovoltaico ha reso possibile il recupero di un’area altrimenti inutilizzabile, facendola diventare un sito in cui produrre energia elettrica pulita”, prosegue Corti.

Nella Cooperativa WeForGreen c’è ancora spazio per poco meno di 80 famiglie e, grazie alla partnership LifeGate-ForGreen si prevede l’esaurimento delle quote in poche settimane. “Per chi fosse interessato a diventare un protagonista dell’iniziativa questo è il momento giusto”, conclude Zanini.

 

LifeGate: http://www.lifegate.it

ForGreen: http://www.forgreen.it



Contenuti correlati

  • Innovazione, collaborazione e sostenibilità

    Festo guida la trasformazione verso un futuro sostenibile, offrendo soluzioni all’avanguardia per l’automazione industriale Il mercato attuale presenta sfide significative, come le rapide evoluzioni tecnologiche e gli scenari normativi in continua evoluzione. Le aziende devono dimostrare grande...

  • Stefano Cappello Limenet startup
    Le start-up che accelerano il Net Zero con lo stoccaggio della CO2 nel mare

    L’Oceano è il più grande serbatoio di carbonio del pianeta, un sistema naturale che assorbe l’anidride carbonica in eccesso dall’atmosfera e la immagazzina. Circa il 25-30% di CO2 immessa in atmosfera nel corso in tutta l’era industriale...

  • Direttiva CSRD, i nuovi obblighi per essere sostenibili

    La Corporate Sustainability Reporting Directive (CSRD) è stata varata dalla Commissione Europea allo scopo di promuovere pratiche commerciali improntate alla sostenibilità sia negli scambi che avvengono tra le aziende dell’Unione che in quelli riguardanti le importazioni extra...

  • Fanuc CDP Climate A List
    Robot amici dell’ambiente: Fanuc è nella Climate A List di CDP

    Fanuc è stata riconosciuta come eccellenza nella sostenibilità aziendale e lotta al cambiamento climatico dall’organizzazione internazionale no-profit CDP, assicurandosi per la prima volta il posto nella sua esclusiva “A List” annuale. CDP (Carbon Disclosure Project) monitora regolarmente...

  • Gestione efficiente e sostenibile dell’acqua con Control Techniques

    L’approvvigionamento idrico in aree remote dove non esistono fonti di energia elettrica o dove la fornitura energetica non è affidabile diventa complesso da gestire e necessita di una soluzione sicura ed efficiente. È qui che entra in...

  • Nasce il progetto RES: Energia In Comune

    Recupero Etico Sostenibile SpA (RES), società che opera da oltre 30 anni nel settore della circular economy e della sostenibilità ambientale, quotata sul mercato EGM, annuncia la nascita del progetto RES, Energia In Comune, la comunità energetica che...

  • italpreziosi b corp
    Sostenibilità d’oro per Italpreziosi che ottiene la certificazione B Corp

    Italpreziosi ha reso noto, in occasione dei festeggiamenti per il traguardo del 40° anniversario, di aver ottenuto la certificazione B Corp. Italpreziosi, già società Benefit, entra così a far parte di un movimento globale di aziende che guidano...

  • Giornata Mondiale dell’Acqua

    Ogni 22 marzo, il mondo celebra la Giornata Mondiale dell’ Acqua, istituita nel 1992 dalle Nazioni Unite per mettere in evidenza l’importanza vitale di questa risorsa. Quest’anno, TÜV Italia vuole riflettere sull’urgente necessità di preservare le risorse...

  • Da Panasonic e Tado pompe di calore smart per la transizione energetica

    La partnership tra tado° e Heating & Ventilation A/C Company di Panasonic Corporation offre un mix di tecnologie e prodotti all’avanguardia per il settore delle pompe di calore, che prevedono un controllo del riscaldamento intelligente. Questa collaborazione...

  • Multicompel solare fotovoltaico
    La mappa dell’energia solare in Italia: impianti quasi raddoppiati in due anni

    Siamo a 1.603.298 impianti fotovoltaici operativi in Italia, contro i 986.313 del 2021. “Numeri che lasciano ben sperare in merito al raggiungimento degli obiettivi al 2030” sottolinea Edi Lala, fondatore della Multicompel Technology, società con sede in...

Scopri le novità scelte per te x