Accadueo, la fiera del settore idrico arriva a Bari il 27 e 28 novembre

Pubblicato il 23 febbraio 2024
Accadueo Bari

Accadueo, l’appuntamento internazionale per i professionisti del settore idrico organizzato da BolognaFiere Water&Energy – BFWE, si espande e arriva per la sua diciassettesima edizione in Puglia, a Bari.

Da quest’anno, negli anni pari, Accadueo si svolgerà presso la Nuova Fiera del Levante di Bari, offrendo l’opportunità di intensificare le alleanze strategiche ed industriali nel settore del servizio idrico tra aziende, operatori e istituzioni del Centro Sud e dei Paesi che si affacciano sul Mediterraneo. Nel 2024 l’appuntamento è già fissato per il 27–28 novembre. Accadueo continuerà la sua tradizionale presenza a Bologna negli anni dispari.

L’evento affiancherà a una parte espositiva, eventi convegnistici e formativi. Si parlerà dunque di riuso, digitalizzazione, dissalazione, irrigazione, recupero, smart metering, depurazione e di tutte quelle tecnologie innovative che contribuiscono a minimizzare le perdite idriche, a garantire la fornitura continua di acqua potabile di qualità e a modernizzare le infrastrutture nell’ottica dell’economia circolare.

Tutti temi affrontati da sempre in occasione di Accadueo, che a Bari verranno calati nella realtà del territorio. Il Centro Sud ha infatti problematiche e potenzialità specifiche. Tranne poche eccezioni, in generale il servizio idrico del Centro Sud ad oggi è più inefficiente e registra perdite idriche superiori a quelle del Nord Italia. Si cercherà di capirne le motivazioni e trovare possibili soluzioni insieme.

Ci si confronterà su come funzionano i vari servizi idrici nelle singole Regioni e sulle opportunità derivanti dalla collaborazione con i Paesi del bacino del Mediterraneo. Accadueo sarà anche l’occasione per rafforzare i rapporti e il dialogo tra gestori, Regioni e Comuni del Centro Sud, superando l’eccessiva frammentazione attuale. E ancora, si farà il punto sui finanziamenti del PNRR e sulle policy italiane ed europee che stanno ridisegnando il settore verso altri modelli.

Nella parte espositiva, i visitatori potranno toccare con mano le tecnologie e i materiali più all’avanguardia delle società impegnate a modernizzare il servizio idrico.

“Visto il grande successo della tre giorni a Bologna di ottobre, BFWE ha deciso di esplorare nuovi sbocchi nel Centro Sud prevedendo questa nuova tappa in Puglia. L’obiettivo è quello di far cogliere alle aziende e agli operatori tutte le opportunità offerte dal territorio. L’evento di Bari è anche l’occasione per favorire un maggior dialogo tra amministrazioni regionali e comunali per una gestione più efficiente e meno frammentata del servizio idrico”, afferma Paolo Angelini, Amministratore Delegato BFWE.

“Siamo molto contenti di ospitare una manifestazione tanto importante come Accadueo. Il nostro obiettivo è quello di sviluppare sinergie con fiere specializzate ad alto valore aggiunto. Accadueo tratta un tema fondamentale e vitale per tutti noi: la tutela di un bene prezioso come l’acqua in un’ottica di economia sostenibile e circolare. Come Nuova Fiera del Levante possiamo offrire una visione di economia del Sud e possiamo essere un hub del Mediterraneo, favorendo il dialogo tra Europa e tutti i paesi del bacino del Mediterraneo, Balcani, Africa, Medio Oriente”, commenta Gaetano Frulli, Presidente della Nuova Fiera del Levante.

“Dopo la felice esperienza di Mecspe, abbiamo deciso di realizzare ad anni alterni a Bari anche Accadueo, certi che questo tema possa riscuotere vivo interesse tra operatori economici ed Istituzioni. Con questo nuovo evento confermiamo e rilanciamo una partnership industriale importante che siamo certi darà buoni frutti”, ha dichiarato Gianpiero Calzolari, Presidente BolognaFiere.



Contenuti correlati

  • Innovazione, collaborazione e sostenibilità

    Festo guida la trasformazione verso un futuro sostenibile, offrendo soluzioni all’avanguardia per l’automazione industriale Il mercato attuale presenta sfide significative, come le rapide evoluzioni tecnologiche e gli scenari normativi in continua evoluzione. Le aziende devono dimostrare grande...

  • Stefano Cappello Limenet startup
    Le start-up che accelerano il Net Zero con lo stoccaggio della CO2 nel mare

    L’Oceano è il più grande serbatoio di carbonio del pianeta, un sistema naturale che assorbe l’anidride carbonica in eccesso dall’atmosfera e la immagazzina. Circa il 25-30% di CO2 immessa in atmosfera nel corso in tutta l’era industriale...

  • Direttiva CSRD, i nuovi obblighi per essere sostenibili

    La Corporate Sustainability Reporting Directive (CSRD) è stata varata dalla Commissione Europea allo scopo di promuovere pratiche commerciali improntate alla sostenibilità sia negli scambi che avvengono tra le aziende dell’Unione che in quelli riguardanti le importazioni extra...

  • Fanuc CDP Climate A List
    Robot amici dell’ambiente: Fanuc è nella Climate A List di CDP

    Fanuc è stata riconosciuta come eccellenza nella sostenibilità aziendale e lotta al cambiamento climatico dall’organizzazione internazionale no-profit CDP, assicurandosi per la prima volta il posto nella sua esclusiva “A List” annuale. CDP (Carbon Disclosure Project) monitora regolarmente...

  • Gestione efficiente e sostenibile dell’acqua con Control Techniques

    L’approvvigionamento idrico in aree remote dove non esistono fonti di energia elettrica o dove la fornitura energetica non è affidabile diventa complesso da gestire e necessita di una soluzione sicura ed efficiente. È qui che entra in...

  • italpreziosi b corp
    Sostenibilità d’oro per Italpreziosi che ottiene la certificazione B Corp

    Italpreziosi ha reso noto, in occasione dei festeggiamenti per il traguardo del 40° anniversario, di aver ottenuto la certificazione B Corp. Italpreziosi, già società Benefit, entra così a far parte di un movimento globale di aziende che guidano...

  • Giornata Mondiale dell’Acqua

    Ogni 22 marzo, il mondo celebra la Giornata Mondiale dell’ Acqua, istituita nel 1992 dalle Nazioni Unite per mettere in evidenza l’importanza vitale di questa risorsa. Quest’anno, TÜV Italia vuole riflettere sull’urgente necessità di preservare le risorse...

  • Da Panasonic e Tado pompe di calore smart per la transizione energetica

    La partnership tra tado° e Heating & Ventilation A/C Company di Panasonic Corporation offre un mix di tecnologie e prodotti all’avanguardia per il settore delle pompe di calore, che prevedono un controllo del riscaldamento intelligente. Questa collaborazione...

  • Riciclo e tracciabilità della plastica: il caso Relicyc alla Settimana della Sostenibilità

    Relicyc è tra i protagonisti della Settimana della Sostenibilità 2024, l’evento organizzato da Confindustria Veneto Est dal 19 al 22 marzo per diffondere la cultura dello sviluppo sostenibile tra le imprese del territorio. Primaria realtà nel settore...

  • Victor Calderon, Mediterranean Countries Sales Manager di Riverbed Technology
    Riverbed, una digital experience sostenibile assicura vantaggi e supporta la crescita

    Di Victor Calderon, Mediterranean Countries Sales Manager di Riverbed Technology Oggi oltre l’80% dei responsabili, dai cloud provider, ai dirigenti, ai progettisti di software, ai team IT fino ai membri dei consigli di amministrazione, ha come priorità...

Scopri le novità scelte per te x