WEG supporta la cogenerazione ecosostenibile da biomassa in uno zuccherificio

Pubblicato il 1 giugno 2017

WEG ha progettato e installato una soluzione elettrica per la generazione di energia da biomassa in Messico, presso un’importante azienda di lavorazione della canna da zucchero. Si tratta del primo progetto di cogenerazione del paese, che utilizza la bagassa come una risorsa energetica rinnovabile per generare quasi 155 GWh l’anno, una produzione sufficiente a soddisfare il fabbisogno energetico annuale di circa 28.000 abitazioni.

Situata nella città di Tres Valles, nello stato messicano di Veracruz, lo zuccherificio Tres Valles, che fa parte del gruppo PIASA, ha una capacità giornaliera di trasformazione di oltre 12 tonnellate di canna da zucchero. A partire dal 2010, questo impianto ha utilizzato una fonte di energia rinnovabile, riutilizzando la bagassa per la cogenerazione di energia elettrica e energia termica (vapore). L’energia prodotta è usata per la produzione che mediamente raggiunge 1.500 tonnellate di zucchero al giorno. Con la soluzione elettrica progettata e fornita da WEG, lo stabilimento ha iniziato a generare energia sufficiente ad alimentare altre società del gruppo e, potenzialmente, anche per l’immissione in rete.

La soluzione completa della WEG per Tres Valles comprende un generatore SPW1250 (50.000 KVA, 13,8 KV, 4 poli, 60 Hz), la centralina, la protezione del generatore e strumenti di misura, centri di controllo per motori a media e bassa tensione, azionatori a media tensione, un soft-starter a media tensione, una sotto stazione e una linea di trasmissione. La società ha inoltre fornito a Tres Valles i servizi di installazione e messa in servizio.

Oltre a sostituire attrezzature in servizio da oltre 35 anni, la soluzione elettrica della WEG ha portato molti altri vantaggi alla Tres Valles. I costi di produzione sono stati considerevolmente ridotti attraverso la sostituzione di combustibili fossili con biocarburanti per la generazione di elettricità, senza dimenticare l’incisiva riduzione dell’impatto ambientale. Le emissioni di anidride carbonica sono state ridotte di oltre 3,6 milioni di tonnellate annue – paragonabile alle emissioni di 70.000 auto – e contemporaneamente è aumentata la resa del processo di macinazione e di raffinazione dello zucchero.

“Grazie a WEG, il governo messicano ci ha riconosciuto il merito di aver realizzato il primo progetto di cogenerazione attuato in un impianto di produzione, e abbiamo ricevuto il premio per l’innovazione tecnologica da CONACYT,” spiega Guillermo Mendoza, coordinatore dei progetti di cogenerazione del Gruppo PIASA. “La soluzione per Tres Valles è diventata un modello per l’azienda, e l’energia in eccesso prodotta dallo stabilimento viene reindirizzata ad altre società del gruppo e, nel complesso, ci attendiamo un ritorno sugli investimenti in sei anni”.

Attingendo alla collaborazione di successo tra WEG e Tres Valles, il Gruppo PIASA si accinge ad installare una caldaia di 250 TVH, 87 bar, 525 °C e una turbina con un generatore da 50 MW nello stabilimento di Adolfo López Mateos. L’inizio delle operazioni è fissato per il mese di novembre 2017.



Contenuti correlati

  • ENEA con Environment Park per progetti di eco-innovazione

    Realizzare progetti e iniziative congiunte nel campo della ricerca, dell’innovazione, dell’assistenza tecnica e della formazione in settori di comune interesse, con particolare riferimento ai temi dell’energia, dell’ambiente e dell’efficienza energetica negli usi finali. E’ questo il principale...

  • Commander ID 300: inverter integrato per motori IMfinity di Leroy Somer

    Frutto del know-how nel campo della velocità variabile elettronica e della lunga esperienza di Leroy-Somer nella fabbricazione di motori elettrici, Commander ID300 è un nuovo inverter integrato ottimizzato per il pilotaggio dei motori asincroni IMfinity. Questo sistema...

  • Biocarburanti dai liquami: la sfida della tecnologia MABS

    Negli ultimi anni qualità dell’ambiente ed energie alternative sono stati gli argomenti più pressanti a livello globale. Nel campo della depurazione delle acque, nonostante lo sviluppo di biotecnologie moderne più efficienti, i depuratori restano uno dei costi...

  • Certificazione IEC per i vetri per l’energia solare Pilkington

    NSG Group e Solaria Corporation hanno annunciato che i vetri per l’energia solare Pilkington Sunplus BIPV powered-by-Solaria ha superato i rigorosi test di Kiwa Netherlands risultando conforme alle norme di certificazione IEC61215 e IEC61730. L’ottenimento della certificazione...

  • Le opportunità del fotovoltaico in Africa

    Il futuro dell’energia, in Italia e nel mondo, è nel fotovoltaico. Lo sottolinea Gianni Silvestrini, presidente del Comitato Scientifico di Key Energy, il principale appuntamento fieristico nazionale dedicato alle energie rinnovabili (Fiera di Rimini, 7-10 novembre 2017), nella...

  • Frost & Sullivan, in crescita le innovazioni per la gestione dell’energia

    La domanda di energia efficiente e sostenibile si sta intensificando in seguito all’aumento globale degli standard di vita, della digitalizzazione e della crescita economica. I progressi tecnologici nelle piattaforme di gestione, le soluzioni di automazione e di...

  • IBM offre risorse agli scienziati per la ricerca per clima e ambiente

    Con l’accelerazione dei cambiamenti climatici, IBM sta spronando la comunità scientifica di tutto il mondo mettendo a disposizione una considerevole quantità di risorse informatiche, dati meteorologici e servizi su cloud per aiutare i ricercatori a esaminare gli...

  • Bestack premia le idee “sostenibili” dei bambini

    Bestack, il consorzio non profit di ricerca dei produttori italiani di imballaggi in cartone ondulato per ortofrutta, promuove da alcuni anni nelle scuole elementari italiane il Progetto delle Buone Idee, un’iniziativa ludico didattica nata con lo scopo...

  • SEN 2017, pompe di calore al centro delle riqualificazioni immobiliari

    “Dall’esame del documento in consultazione possiamo affermare che la Strategia energetica nazionale 2017 ha raccolto ed evidenziato quanto Assoclima afferma da anni in merito al potenziale dei sistemi a pompa di calore sia per il raggiungimento degli...

  • Fa tappa a Bologna la scuola per contrastare i cambiamenti climatici

    38 giovani provenienti dalle università di tutta Europa hanno studiato a Bologna soluzioni e nuovi business per il contrasto ai cambiamenti climatici. Alla fine del percorso di studi, i partecipanti dovranno elaborare un proprio progetto di impresa...

Scopri le novità scelte per te x