Telit e Menowatt GE insieme per la rete di pubblica illuminazione smart

Slin 169, la soluzione per lo Smart Metering ideata da Menowatt GE, si basa sulla rete di pubblica illuminazione e si avvale dei moduli di Telit Wireless Solutions.

Pubblicato il 7 ottobre 2014

Telit Wireless Solutions, provider mondiale di soluzioni, prodotti e servizi machine-to-machine (M2M) di elevata qualità, ha annunciato una collaborazione strategica con Menowatt GE per lo sviluppo di Slin 169 (Smart Lighting Network), sistema innovativo di gestione e trasmissione di informazioni per lo Smart Metering, con l’obiettivo di creare reti di pubblica illuminazione smart, efficienti e che consentano di creare un network di misurazione dei consumi energetici.

Il sistema integra il modulo Telit ME70-169 wireless M-Bus, che opera sulla frequenza license-free europea di 169 MHz, consentendo ai produttori di integrare rapidamente i dispositivi di monitoraggio che soddisfano il requisito normativo per collegamenti radio short-range. È integrato nell’impianto di pubblica illuminazione comunale che consente di effettuare la misurazione e il controllo dei contatori da remoto senza dover creare ex novo infrastrutture apposite, razionalizzando così costi e investimenti.

Oltre la metà della popolazione mondiale vive nelle città e, per uno sviluppo sostenibile, affrontare i problemi dell’urbanizzazione è cruciale, attraverso interventi di progettazione sistematica che utilizzino le tecnologie “intelligenti”, per rendere i centri urbani sostenibili, sia da un punto di vista energetico e ambientale sia da un punto di vista sociale.

Slin 169 lavora insieme al Dibawatt, l’alimentatore elettronico dimmerabile per l’efficienza energetica brevettato da Menowatt Ge e si basa su tre livelli: la cabina di regia (accessibile in cloud computing), delocalizzata rispetto all’impianto, dove trovare dati e inviare comandi al sistema tramite tablet, telefono, computer; il gateway di impianto, composto dal palo che comunica con la cabina di regia, invia i dati raccolti al database in modo da poter essere controllati; l’apparato di periferia, costituito dal palo standard di pubblica illuminazione, modulato affinché possa raccogliere informazioni e ricevere comandi comunicando con il gateway di sistema.

Rendendo Slin 169 dialogante con altri dispositivi legati alla rilevazione dei consumi energetici (contatori di elettricità, gas e acqua), è possibile realizzare progetti di Smart Metering.

“Siamo molto orgogliosi di poter collaborare con Menowatt GE, mettendo a disposizione il nostro know-how e la nostra consolidata esperienza nelle tecnologie Wireless M-BUS per la pubblica illuminazione e per il segmento verticale dell’“Automated Meter Reading” ha commentato Emmanuel Maçon-Dauxerre, Senior Vice President Emea Sales, Telit Wireless Solutions. “Il settore dello smart metering è uno dei nostri mercati strategici, che sta sperimentando una crescita esponenziale della richiesta di soluzioni M2M. Le alte prestazioni del nostro modulo wireless M-Bus ME70-169, assieme al supporto completo e ai servizi di personalizzazione di Telit fondati su una conoscenza approfondita del design RF a corto raggio, ci consentono di supportare i fornitori di soluzioni come Menowatt GE nella creazione e gestione delle loro applicazioni M2M”.

“Insieme a Dibawatt, Slin 169 è fonte di enormi soddisfazioni, frutto di un impegno continuo del nostro team di Ricerca e Sviluppo, diretto da Roberto Marcucci”, ha commentato Adriano Maroni, Ceo di Menowatt GE.

 

Telit Wireless Solutions: http://www.telit.com

Menowatt GE: http://www.menowattge.it



Contenuti correlati

  • Bosch, progetto di efficientamento energetico del comune di Morbegno

    È stato siglato tra Bosch Energy and Building Solutions Italy e il Comune di Morbegno il contratto relativo al progetto di efficientamento energetico del territorio comunale, mediante procedura in Project Financing. L’aggiudicazione nei confronti di Bosch prevede:...

  • Energy Manager, figura professionale per l’efficienza energetica

    Quella dell’Energy Manager è spesso una figura sconosciuta al grande pubblico. A metterla in evidenza è Avvenia, che vuole sensibilizzare l’opinione pubblica sui ruoli e competenze di questa figura professionale che si occupa dell’analisi, del monitoraggio e...

  • Wekiwi è la prima web company etica in Italia nel settore energia

    Wekiwi, il primo fornitore italiano 100% digital di energia e gas naturale, ha ottenuto la certificazione di B Corporation, diventando la prima web company etica in Italia nel settore energetico. Dal 2016 a oggi sono 53 le...

  • Come fare per leggere correttamente il contatore dell’acqua

    Qundis lo scorso anno ha lanciato sul mercato Q water 5.5, una nuova generazione di contatori ibridi per l’acqua calda e fredda. Per venire incontro a quanti nutrano dei dubbi su come leggere correttamente un contatore, Qundis...

  • Con la Energy Intelligence -20% consumi di energia

    L’Internet of Things sta creando uno scenario ricco di opportunità non solo nell’ambito del business ma anche in quello dell’efficienza energetica, un mercato che solo nel 2016 ha toccato i 5,5 miliardi di euro di investimenti –...

  • Da RS Components i contattori Schneider Electric per la riduzione del consumo energetico

    RS Components ha presentato i nuovi contattori a marchio Schneider Electric della serie TeSys D Green, caratterizzati da consumi ridotti e bobine in alternata e in continua. La nuova gamma, che facilita l’aggiornamento e migliora l’efficienza energetica,...

  • Menowatt Ge, illuminazione pubblica sostenibile per i piccoli comuni

    Illuminazione pubblica intelligente, risparmio energetico, telecontrollo dei consumi idrici per contrastare gli sprechi. Le buone pratiche di sostenibilità ambientale sono state protagoniste indiscusse a “Voler Bene all’Italia” con Menowatt Ge, azienda attiva nel settore della green economy...

  • Kalorimeta acquisisce Qundis e Smarvis

    Il gruppo aziendale di Amburgo che fa capo a Kalorimeta AG & Co. (Kalo) ha acquisito Qundis e la sua controllata Smarvis. Questo investimento permetterà al gruppo di imporsi come player di primo piano nella gestione intelligente...

  • Riello UPS è ancora sponsor ufficiale del Ducati Team in MotoGP

    Riello UPS, parte del gruppo Riello Elettronica, annuncia il rinnovo dell’accordo di sponsorizzazione con il Ducati Team che partecipa al Campionato Motomondiale MotoGP 2017. Un sodalizio che dura ormai da ben 11 anni fra due aziende portacolori...

  • Mappa degli investimenti in energia e tecnologie energetiche innovative

    Una possibile soluzione all’alleggerimento dei consumi energetici è rappresentato dall’avanzamento delle tecnologie smart (o tecnologie intelligenti), le quali sono degli specifici dispositivi in grado di permettere stabilire, o meno, la necessità di prelevare dalla rete elettrica il...

Scopri le novità scelte per te x