Xylem: sistema di pompaggio con intelligenza integrata

Pubblicato il 20 ottobre 2016

Concertor di Flygt è una gamma di pompe sommergibili in cui ogni elemento è stato concepito in modo da permettere un nuovo approccio e nuovi livelli di risparmio nel funzionamento e nella gestione di una stazione di sollevamento per acque reflue. Questa nuova soluzione è composta dall’integrazione di hardware, software, sensori, motore elettrico sincrono e idraulica autopulente in un contenitore sommergibile. Il termine “intelligente” descrive la capacità del sistema di garantire automaticamente prestazioni di pompaggio ottimali riducendo al tempo stesso i costi di gestione.

L’innovazione è basata sulla piattaforma Flygt Dirigo comune ad altre serie di prodotti. Le pompe Flygt Concertor, oltre a rappresentare lo stato dell’arte tecnologico, essendo dotate di un motore a magneti permanenti equivalente a IE4 Super Premium ed all’idraulica inintasabile di tipo N Adattivo in lega di ghisa al cromo, sono state dotate di un sistema di controllo integrato specifico con un software brevettato che mantiene il fattore di potenza prossimo a 1 in ogni condizione garantendo quindi un risparmio di potenza assorbita.

Le pompe Concertor quindi, grazie ai sensori ed all’elettronica di controllo integrata,  rilevano in tempo reale le condizioni del pozzetto e del liquido da pompare e regolano istantaneamente le prestazioni della pompa in modo che l’energia specifica impiegata sia sempre la minore possibile (versione XPC). In questo senso le pompe Concertor sono le prime al mondo che possono essere definite come dotate di una propria intelligenza operativa che porta al massimo livello la loro flessibilità d’impiego rendendo addirittura trascurabile un’attenta valutazione preventiva delle caratteristiche operative dell’impianto. È per tale motivo che le combinazioni dei modelli disponibili sono solo dodici, sostanzialmente differenziati per il diametro della mandata: da DN 80 a DN 150 e dalle potenze del motore da 2,2 kw a 7,3kw.

I vantaggi di Concertor non sono quindi solo energetici (risparmio fino al 50% dei consumi energetici di pompe e sistemi di controllo tradizionali) ma, grazie agli algoritmi di ciclo di pulizia del pozzetto e alla tecnologia N Adattiva, possono portare ad una riduzione fino all’80% degli interventi di spurgo dei pozzetti, un’affidabilità di funzionamento estremamente migliorata grazie alle funzioni di auto-monitoraggio che prevengono le avarie dovute a cause esterne ed eliminano la possibilità di sovraccarichi del motore. Funzioni specifiche provvedono poi ad avviare cicli di funzionamento speciali per il flussaggio delle tubazioni, che rimangono quindi protette da intasamenti e dall’accumulo di sedimenti.

Non trascurabili nemmeno i risparmi sulla parte infrastrutturale degli impianti dotati del sistema Flygt Concertor: scorte di magazzino ridotte (fino all’80%) grazie all’ampiezza di range operativo delle pompe basato sull’interno campo di funzionamento e non su di una curva caratteristica specifica, quadri più compatti (fino al 50%) e grande facilità d’installazione e avviamento di un impianto tramite una configurazioni semplice e immediata.



Contenuti correlati

  • Iper-ammortamento e Industria 4.0 per il settore delle acque

    Sinora si è ritenuto che le agevolazioni fiscali connesse al Piano Industria 4.0 fossero riservate alle sole aziende manifatturiere. Una lettura più attenta della normativa e delle successive circolari hanno evidenziato che anche i sistemi di pompaggio...

  • Cogenerazione made in Italy a Times Square

    Dopo un viaggio di 21 giorni e circa 7.200 chilometri è arrivato a destinazione, nel cuore di New York a pochi passi da Times Square, il modulo cogenerativo Ecomax di AB. L’impianto, installato in questi giorni, fornirà...

  • Philips Ledinaire, LED facili da installare e super efficienti

    Philips Lighting ha reso disponibile Philips Ledinaire, la gamma di apparecchi d’illuminazione LED a efficienza energetica pensata per soddisfare compiutamente i professionisti del settore lighting, che potranno così contare su prodotti a prezzo accessibile, senza dover rinunciare...

  • Enerbrain si occupa del restyling sostenibile di 8Gallery Lingotto

    Due giorni per tagliare i consumi del 35% e ridurre le emissioni di Co2 di 309 tonnellate: l’installazione dei sistemi Enerbrain ha rivoluzionato la gestione energetica del centro commerciale 8 Gallery Lingotto Torino. L’edificio, in origine uno...

  • Vodafone e Acotel, una piattaforma IoT per l’efficienza energetica

    Vodafone e Acotel hanno siglato un accordo di partnership per proporre al mercato soluzioni IoT in ambito Energy & Building Management. La collaborazione avrà una durata di 3 anni e prevede attività di analisi e progettazione delle...

  • Soluzioni Mitsubishi Electric per il trattamento delle acque a IFAT 2018

    Trainate dall’industria idrica che richiede una sempre maggiore efficienza, le soluzioni integrate che offrono miglioramenti a intuizioni operative, utilizzo di energia, reti di fornitura fisica e installazioni di processo ricoprono un ruolo di crescente importanza. Mitsubishi Electric...

  • Acque reflue, le novità Vogelsang a IFAT 2018

    Vogelsang presenta in occasione prossima edizione IFAT di Monaco (14 – 18 Maggio 2018), fiera internazionale per la gestione delle acque, il trattamento di acque reflue, rifiuti e materie prime, i suoi nuovi trituratori a due alberi...

  • Federesco, una app per il controllo dei consumi dedicata ai privati

    L’associazione senza fini di lucro Federesco lancia una App per confrontare i consumi e valutare i risparmi conseguibili attraverso soluzioni di efficienza energetica a portata di chiunque abbia uno smartphone. Quello dell’energia è un settore che in...

  • La natura ispira l’innovazione tecnologica idrica

    Secondo le stime di Frost & Sullivan il fabbisogno idrico globale aumenterà fino a raggiungere il 40% entro il 2030. È quindi il momento di impegnarsi per garantire la disponibilità e una gestione sostenibile dell’acqua. La crescente...

  • Danfoss riscalda la casa in modo intelligente

    Oggi sempre più persone cercano di ridurre i costi energetici gestendo meglio la distribuzione del calore nelle stanze e controllando in maniera più accurata la temperatura. Ad un maggiore interesse per le applicazioni di riscaldamento intelligenti corrisponde...

Scopri le novità scelte per te x