Sensata: white paper sui sistemi di raffreddamento con refrigeranti ecocompatibili

Pubblicato il 21 novembre 2017

Sensata Technologies ha pubblicato un white paper per aiutare le aziende specializzate in sistemi di raffreddamento e HVAC a progettare soluzioni di prossima generazione capaci di utilizzare refrigeranti ecologici per ridurre il loro impatto sull’ambiente. Queste soluzioni prevedono di sostituire i refrigeranti che danneggiano l’atmosfera e assottigliano lo strato di ozono con refrigeranti naturali senza effetti negativi sull’ambiente.

Secondo l’autore William Bentley, direttore di progettazione di soluzioni industriali in Sensata Technologies, i nuovi refrigeranti includono idrocarburi come R290, R600a, R32, oltre a CO2 e ammoniaca: “Le novità relative all’uso dei refrigeranti nel mondo fanno sì che i refrigeranti naturali crescano di importanza nel panorama futuro del settore HVAC. Tuttavia, questi prodotti emergenti comportano non pochi problemi, tra i quali pressioni estremamente elevate, altissima corrosività e infiammabilità”.

Intitolato ‘How to Solve the Challenges of Using Natural Refrigerants in Cooling System Design’ (Come affrontare le sfide dei refrigeranti naturali nella progettazione dei sistemi di raffreddamento), il nuovo white paper di Sensata offre una sintesi dei diversi metodi usati per rendere queste sfide tecniche meno complesse e presenta in breve alcune delle tecnologie di sicurezza e delle apparecchiature HVAC e di raffreddamento necessarie per gestire questi nuovi refrigeranti, con particolare attenzione ai pressostati e ai sensori di pressione.

“I produttori di componenti devono affrontare le sfide di progettazione poste dai refrigeranti non sintetici per ottimizzare efficienza e sicurezza”, continua William. “Un aspetto critico di questa evoluzione è sapere quali apparecchiature e sistemi occorrono per poter impiegare senza rischi questi nuovi materiali più impegnativi sotto l’aspetto tecnico”.



Contenuti correlati

  • Economia circolare, 3 milioni di tonnellate di rifiuti elettronici raccolti e riciclati

    Dalla sua fondazione nel 2002, ERP (European Recycling Platform) ha raggiunto un importante traguardo raccogliendo e trattando più di 3 milioni di tonnellate di rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) in tutta Europa, che equivale alla...

  • Un mondo più green anche grazie alla consegna in bicicletta di Deliveroo

    Sono oltre 6.400 le tonnellate di CO2 non emesse in atmosfera in un solo anno grazie ai rider di Deliveroo, il popolare servizio di food delivery, di cui 700 tonnellate solo in Italia. Una stima, tutta green,...

  • Soluzioni rigenerative Omron per ridurre del 50% i costi energetici

    Omron fornisce unità di rigenerazione che si combinano perfettamente con gli inverter della gamma: ora è più facile che mai approfittare delle tecnologie rigenerative. Inoltre, vengono forniti anche filtri per armoniche ed EMI per garantire che l’energia c.a....

  • La Cina investe in energia pulita in Europa

    Oggi, la Cina guida il mercato mondiale delle energie rinnovabili, grazie alla più alta produzione di energia pulita e i maggiori investimenti del settore. Secondo i recenti dati dell’Agenzia nazionale per l’Energia cinese, entro il 2020 la Cina...

  • Social Housing, il Bosco Verticale conquista anche Eindhoven

    Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di architetture sostenibili nel mondo. Dopo i progetti di Bosco Verticale di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e dopo la diffusione globale del video/appello per la Forestazione...

  • Riello UPS assicura continuità nell’alimentazione alla Nuvola di Fuksas a Roma

    Riello UPS ha fornito i propri UPS per la protezione dell’energia del Roma Convention Center ‘La Nuvola’, l’avveniristico centro congressi della Capitale progettato dall’architetto italiano Massimiliano Fuksas e caratterizzato da un approccio ecocompatibile, soluzioni innovative e tecnologie...

  • Planisfera, l’acqua 4.0 made in Italy è realtà grazie al crowdfunding

    Acqua dalla purezza primordiale, prodotta e distribuita a impatto zero: è Planisfera, il progetto italiano che attraverso un’avanzatissima  tecnologia 4.0  di affinamento dell’acqua, ispirata alla natura e alimentata con energia 100% rinnovabile, consente di ottenere diverse tipologie...

  • Solidpower ha prodotto il millesimo Bluegen

    Il produttore di celle a combustibile Solidpower ha prodotto il millesimo Bluegen. Questo traguardo è molto importante nella storia della giovane azienda, attiva a livello globale, che con i suoi micro-cogeneratori offre un’alternativa sostenibile alle fonti energetiche...

  • Schneider Electric accelera la lotta al cambiamento climatico

    Schneider Electric supporta e accelera la lotta comune al cambiamento climatico, come dichiarato in occasione dell’evento One Planet Summit. A due anni dal giorno in cui fu adottato l’Accordo di Parigi, e poco dopo COP23, il Presidente della...

  • L’Intelligenza Artificiale di Microsoft per la sostenibilità ambientale

    In occasione del secondo anniversario dell’Accordo di Parigi sul clima, Brad Smith, President e Chief Legal Officer di Microsoft, ha annunciato l’espansione del programma Microsoft AI for Earth, confermando un investimento da parte di Microsoft di 50...

Scopri le novità scelte per te x