Risparmio energetico sotto controllo col software IQ Vision

Pubblicato il 19 settembre 2017

Trend Control Systems ha rilasciato il software di gestione e monitoraggio IQ Vision. Successore del pioneristico supervisore 963, IQ Vision integra controllori Trend, dispositivi intelligenti di terze parti e protocolli internet all’interno di una piattaforma software centralizzata e progettata per gestire gli edifici a livello aziendale, dando così la possibilità ai proprietari ed ai gestori di edifici di identificare le criticità e di ottimizzare i loro sistemi. Dotato di funzionalità che permettono agli utenti di ottenere il meglio dal loro BEMS e di risparmiare energia in tempo reale, IQ Vision fornisce informazioni grafiche a qualsiasi browser internet standard. La flessibilità è una delle caratteristiche principali di IQ Vision ed offre la possibilità di integrare dispositivi ‘Terze Parti’, usando protocolli aperti standard come BACnet, Modbus, MBUS e KNX. Altre funzioni utili includono la registrazione centralizzata dei dati, l’archiviazione, la gestione degli allarmi, degli andamenti, della programmazione principale, della banca dati del sistema e l’integrazione con le applicazioni software aziendali – ognuna delle quali può essere utilizzata per evidenziare ed indagare il consumo energetico degli edifici.

IQ Vision è configurato sulla base dell’interfaccia Niagara 4, che oltre ad essere all’avanguardia, valida, intuitiva e di facile utilizzo, si avvale di HTML5 per fornire molteplici funzionalità perfettamente allineante con i requisiti di Internet of Things (IoT). La sicurezza è di primaria importanza ed è data da un’autenticazione integrata, che richiede agli utenti di scegliere delle password altamente affidabili secondo il protocollo Lightweight Directory Access Protocol (LDAP), che vengono poi criptate. Per migliorare ulteriormente la sicurezza, si possono configurare un adeguato tracciato di verifica delle modifiche al database, archiviazione e back-up del database, funzioni di tempo, calendari, programmazione centralizzata, routines di controllo e gestione energetica.

Come per tutti i dispositivi Trend, la compatibilità retroattiva è stata prevista a priori, con uno specifico Strumento di Migrazione di Sistema che permette di importare dati di sistema dal supervisore 963. Inoltre, lo strumento di migrazione converte automaticamente gli schemi esistenti del supervisore 963 ed i simboli della libreria nel nuovo formato pagina HTML5 dell’IQ Vision, per poi essere editati. IQ Vision include, altresì, degli strumenti di gestione di reti integrate che supportano la progettazione, la configurazione, l’installazione e la manutenzione di reti interoperabili, in cui più controllori Trend possono essere collegati tra loro. Questa gestione di sistema centralizzata ad alto livello è possibile grazie allo sviluppo di un ottimizzato driver Trend over IP, che può organizzare i dati in una specifica gerarchia Trend di facile accesso. Per applicazioni multisito o universitarie, gli utenti possono anche navigare velocemente nei singoli edifici attraverso dei tag per la diagnosi dei problemi e paragonare i dati tra gli edifici per identificare dei modelli di utilizzo energetico più efficienti. Può essere anche utilmente integrato ad altre applicazioni, come la gestione di ordini di lavoro o sistemi analitici.

‘IQ Vision stabilisce un nuovo punto di riferimento per ciò che è possibile con un’interfaccia utente, grafica e in tempo reale, che fa da finestra su un BEMS,’ commenta Marco Nostrini,  NPI Strategic Product Manager di Trend per Software & Connettività. ‘Questo software si basa sul grande successo del supervisore 963, portando la funzionalità e la gestione energetica ad un livello completamente superiore. Abbiamo introdotto un’ampia gamma di nuove e dinamiche funzionalità che non solo ridurranno la spesa energetica dell’utente,  ma gli permetteranno un livello di controllo e di dettaglio più raffinati, precedentemente non raggiungibili. Si tratta di un vero e proprio punto di svolta che migliora notevolmente l’efficacia di un BEMS.’



Contenuti correlati

  • Gli UPS Masterys di Socomec sono sempre più smart

    Il più recente sviluppo della continua innovazione Socomec combina la collaudata e comprovata tecnologia degli UPS Masterys con le tecnologie “smart” per offrire prestazioni ineguagliabili in termini di affidabilità e livello di servizio. Equipaggiato per le “Smart...

  • Monitoraggio dell’aria “tascabile” con un mini sensore innovativo

    Nei laboratori della Rete Alta Tecnologia dell’Emilia Romagna, coordinata da Aster, è stato creato uno strumento innovativo e compatto per il monitoraggio della qualità dell’aria, prodotto dall’azienda bolognese Pollution Analytical Equipment. Uno strumento per rilevare la presenza...

  • Smart-UPS con batteria a ioni di litio per applicazioni IoT e Edge Computing

    Schneider Electric ha reso disponibili gli Smart-UPS monofase dotati di alimentazione con tecnologia agli ioni di litio (Li-ion), grazie all’introduzione della nuova linea di UPS Li-Ion Battery di APC. Oggi sempre più spesso le applicazioni business-critical e...

  • Siemens Italia e Prelios Integra promuovono efficienza e digitalizzazione

    Siemens e Prelios Integra uniscono le forze: le due società inizieranno una collaborazione su progetti nell’ambito delle tecnologie digitali per gli edifici, puntando alla valorizzazione degli immobili attraverso il risparmio energetico e la building performance sustainability. L’8% dei...

  • Riqualificazione energetica con pompe di calore Thermics

    Una casa ereditata dai genitori, una porzione già ristrutturata e nuove esigenze hanno richiesto un adeguamento di spazi e struttura, le modalità dell’intervento dovevano inoltre consentire alla casa di essere luogo di memoria familiare e allo stesso...

  • Sei motivi per passare alla lettura automatica dei contatori

    Contributo a cura di Antonello Guzzetti, Country Manager di Qundis in Italia Per venire incontro ad uno stile di vita sempre più frenetico, in cui c’è sempre meno tempo da dedicare alla gestione della casa, anche un...

  • Delta: soluzioni intelligenti a risparmio energetico

    Delta, azienda che opera a livello mondiale nelle soluzioni Power e di gestione termica, durante la fiera Sicurezza ha presentato il proprio ampio portafoglio di soluzioni intelligenti a risparmio energetico per supportare la creazione di edifici intelligenti, sicuri ed...

  • Edifici green e mobilità elettrica: soluzioni intelligenti a risparmio energetico di Delta

    Delta rende disponibile un ampio portafoglio di soluzioni intelligenti a risparmio energetico per supportare la creazione di edifici intelligenti, sicuri ed a bassa emissione di carbonio, nonché l’infrastruttura per ricaricare i veicoli elettrici con prestazioni elevate. Il...

  • ABB e Università di Genova, premio alle tesi su Digitalizzazione e Smart Cities

    La digitalizzazione attraverso l’Internet of Things nell’industria della generazione di energia e Smart grids e smart cities. Questi i temi dei due Premi di Laurea intitolati alla memoria dell’ingegner GB Ferrari, istituiti da ABB presso l’Università degli...

  • Energy Knowledge, la ricetta riccionese per l’efficienza energetica

    Nella cornice di Ecomondo – Key Energy, la Esco (Energy Service Company) riccionese Enarkè ha presentato il nuovo brand “Energy Knowledge”.  Per ridurre i consumi di energia e risparmiare occorre innanzitutto la conoscenza energetica, Energy Knowledge, il...

Scopri le novità scelte per te x