Paradox Engineering, una piattaforma per le Smart City

Pubblicato il 11 maggio 2017

Paradox Engineering ha rilasciato PE Smart Urban Network, una piattaforma per le Smart City. La soluzione offre l’opportunità di gestire applicazioni Wireless IoT e Wireless Highspeed IoT sulla medesima infrastruttura di rete, ovvero di supportare con una sola tecnologia da un lato i servizi basati su sensori, dall’altro i servizi a banda larga e ultralarga. Con PE Smart Urban Network diventa quindi possibile per un città avere un’unica rete integrata per collegare e controllare l’illuminazione stradale, i parcheggi pubblici, la distribuzione di energia, la raccolta dei rifiuti urbani, il WiFi pubblico, la videosorveglianza, i servizi di emergenza e molto altro.

“PE Smart Urban Network è un vero cambio di prospettiva per le Smart City, che hanno una valida alternativa alle tecnologie tradizionali che impongono la gestione dei servizi urbani uno ad uno, in modo non integrato. Avere una sola rete affidabile e sicura, capace di abilitare sia le applicazioni Wireless IoT sia Wireless Highspeed IoT, è la scelta migliore per rendere più efficienti i servizi di oggi e progettare quelli futuri – riconciliando la volontà degli amministratori locali di avere uno sguardo di lungo periodo, ma al tempo stesso la necessità di prendere decisioni graduali e ponderate”, ha spiegato Gianni Minetti, Presidente e CEO, Paradox Engineering SA.

Tra le città che hanno già implementato progetti basati su PE Smart Urban Network ci sono Chiasso e Bellinzona in Svizzera, Siracusa in Italia, Gijon in Spagna, San Leandro negli USA, Phnom Penh City in Cambogia.



Contenuti correlati

  • La soluzione di gestione dell’energia di ABB riduce i costi operativi del 30%

    ABB ha completato con successo un progetto pilota di ABB Ability Electrical Distribution Control System con il Consorzio di Bonifica Veronese (CBV), un’azienda pubblica di fornitura dell’acqua, che ha consentito di ridurre i tempi di manutenzione dell’impianto...

  • Delta, un portfolio di soluzioni smart ad alta efficienza energetica

    Delta ha portato ad Hannover Messe 2017 la sua offerta rinnovata e ampliata di soluzioni ad alta efficienza energetica e messo in luce i risultati ottenuti nell’integrazione di sistemi a supporto della competitività nei settori a basse...

  • Edison Pulse: premio per le start up innovative e per la ricostruzione post-terremoto

    Edison presenta la nuova edizione di Pulse, il premio nato per supportare l’innovazione, il cambiamento e la crescita delle migliori realtà imprenditoriali del nostro Paese. Edison Pulse si rivolge a startup, team informali composti da almeno tre persone e...

  • Impact Growth, un programma europeo a sostegno delle start up innovative

    L’acceleratore europeo Impact annuncia l’avvio di Impact Growth, il nuovo programma promosso dalla Commissione Europea che stanzia €3,6 milioni al fine di identificare 4 “super” startup capaci di scalare nel vecchio continente. La prima Open Call del...

  • Sorgerà a Milano Segrate la prima Smart City d’Italia

    Milano4You è realtà. Il Consiglio Comunale di Segrate ha approvato in via definitiva il Piano Integrato di Intervento (PII) della prima Smart City integrale, cioè costruita da zero in Italia, presentata dalla società di project management R.E.D....

  • Filovia affidabile e flessibile

    L’automazione delle sottostazioni elettriche della tratta urbana filoviaria nel Comune di Chieti ha richiesto l’impiego della soluzione Movicon di Progea Leggi l’articolo filovia-affidabile-e-flessibile

  • L’automazione che non ti aspetti

    Non capita spesso di vedere applicate in ambito civile tecnologie e soluzioni più sovente adottate in ambito industriale. Le motivazioni possono essere le più diverse ma, qualora accada, l’esito finale può lasciare stupefatti. Come nel caso di un agriturismo, pensato, progettato...

  • AEM e Paradox Engineering insieme per Smart Grid e Smart City

    L’Azienda Elettrica di Massagno (AEM) e Paradox Engineering lavoreranno insieme allo sviluppo di tecnologie innovative per la gestione delle reti di distribuzione dell’energia e la progettazione di nuovi servizi pubblici. L’accordo, per un periodo di tre anni,...

  • Piattaforma IoT per la distribuzione di energia elettrica di Schneider Electric

    EcoStruxure Grid di Schneider Electric si basa su EcoStruxure, un’architettura di sistema aperta e interoperabile nonché piattaforma per l’Internet of Things, con caratteristiche specifiche per il mercato della distribuzione elettrica: permette alle utility della distribuzione di sfruttare...

  • Schneider Electric: concorso Green Technologies Award per le scuole

    Schneider Electric, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, ha indetto la settima edizione del concorso “Green Technologies Award, energia nuova per le scuole”  rivolto agli studenti di Istituti di Istruzione Secondaria Superiore e Centri...

Scopri le novità scelte per te x