Omron ed Elettra insieme per il revamping di inverter

Pubblicato il 20 marzo 2017

Elettra ha venduto negli anni del boom fotovoltaico (2010) circa 3.000 Inverter da 10 kW del modello PV 10 di AEG, oggi non più in produzione. A questi 3.000 si sono aggiunti nel mercato altri inverter dello stesso modello provenienti da canali di vendita diversi. Era il momento del boom, che si è concluso con una corsa all’acquisto per potere installare impianti che potessero entrare in produzione entro lo scadere del terzo conto energia (31 dicembre 2010). Questi inverter erano adatti a installazioni in zone anche parzialmente ombreggiate grazie ai 3 MPPT indipendenti.  Purtroppo la contrazione del mercato ha fatto sì che molte aziende abbiano ridotto il loro investimento nel fotovoltaico, e questo tipo di inverter non ha avuto continuità. Passati ormai oltre 5 anni e decaduta la garanzia standard di fabbrica, in caso di malfunzionamento dell’inverter si può prendere in esame la sua sostituzione con un nuovo inverter che sia compatibile con le caratteristiche di impianto. Per non perdere gli incentivi è però fondamentale che il nuovo Inverter, il cui numero seriale deve essere comunicato al GSE, sia conforme con la norma CEI 0-21 in vigore al momento della sostituzione.

La soluzione comunque c’è, ed è l’inverter Omron KP100L, che garantisce le stesse caratteristiche con alcuni importanti miglioramenti, ad esempio la prevenzione dal PID (degrado indotto da potenziale) e l’ampio campo di tensioni in ingresso. Il KP100L, analogamente agli Inverter distribuiti in precedenza da Elettra, ha 3 MPPT, un’efficienza di conversione più elevata (97,5%) e un più ampio range di tensioni in ingresso (225-850 Vc.c.) il che permette una sostituzione Plug&Play, quindi senza modifiche architetturali o di cablaggio stringhe all’impianto e un maggiore rendimento.

“Da quasi 40 anni la nostra azienda fornisce soluzioni e prodotti a bassa tensione, affiancando i clienti con know-how e supporto diretto. Il servizio globale al cliente è uno dei nostri punti di forza: per questo abbiamo cercato un partner affidabile che ci permettesse di dare ai clienti del settore fotovoltaico la continuità e l’assistenza che ci contraddistinguono da sempre”, afferma Fabio Carraro direttore tecnico di Elettra. “Grazie alla collaborazione con Omron siamo in grado di garantire le attività di revamping agli impianti dei nostri clienti, e questo è per noi fondamentale. A pochi mesi dall’inizio della collaborazione abbiamo già feedback positivi: il nostro cliente, sig. A. Cannonieri di Andreola Energie, in seguito a un guasto sul sensore DC in ingresso, ha sostituito l’inverter presente sull’impianto con il KP100L. Trattandosi di un impianto nelle vicinanze di un albero, mantenere i 3 MPPT era un requisito fondamentale per avere la migliore produttività anche con l’allungamento delle ombre. A distanza di sei mesi dall’intervento ha notato che l’impianto ha una produzione del 10% più elevata”.

“Il mercato italiano ricopre un ruolo importantissimo nelle strategie Omron. L’Italia è un mercato maturo che permette alla nostra azienda di verificare in anticipo le strategie da attuare per mantenere un ruolo di primo piano quando il mercato è in fase di consolidamento e il boom è finito. Anche da un punto di vista normativo l’Italia è un paese d’avanguardia e mantenere le certificazioni coerenti con le richieste di adeguamento alla rete elettrica italiana è uno stimolo a mantenere la nostra tecnologia sempre aggiornata”, afferma Eleonora Denna, Product Marketing Manager Omron.



Contenuti correlati

  • Building Energy ha alimentato con energia sostenibile il concerto di apertura del G7 Ambiente

    Building Energy ha alimentato il concerto inaugurale del G7 Ambiente con energia pulita. L’energia solare prodotta dall’impianto fotovoltaico temporaneo di Building Energy ha contribuito a ridurre le emissioni di CO2 del concerto inaugurale, presentato da CONAI, di All4thegreen,...

  • Gli investimenti in tecnologia solare di ABB

    Nell’ambito del suo impegno a sostegno di una nuova generazione di soluzioni energetiche sicure, pulite ed ecosostenibili, ABB presenterà le nuove soluzioni che sono il risultato di un continuo investimento nello sviluppo di innovative tecnologie di sfruttamento...

  • Osservatorio Anie Rinnovabili: nuove installazioni +11% nel 1Q 2017

    Nel primo quadrimestre del 2017 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico raggiungono complessivamente circa 204 MW (+11% rispetto al primo quadrimestre 2016), come evidenziato dall’Osservatorio FER Anie Rinnovabili. Con le installazioni di aprile 2017 (24,5...

  • Crescono del 20% gli italiani interessati al risparmio energetico

    Gli italiani che si sono informati sul risparmio energetico sono cresciuti del 20% nell’ultimo anno e, tra le persone che vogliono saperne di più, una su tre ha meno di 35 anni. Il motivo? In tempi di...

  • Proteggere la qualità dell’acqua

    Pima County: preservare le risorse idriche e la salute pubblica con la tecnologia Wonderware by Schneider Electric Leggi l’articolo proteggere-la-qualita

  • Pompe di calore… in libreria

    Clivet per il nuovo edifico della fondazione Feltrinelli ha realizzato un impianto con pompe di calore ad acqua di falda. L’edificio ha ottenuto la certificazione Leed Silver e consente il risparmio di 256 tonnellate all’anno di CO­2 Leggi l’articolo pompe-di-calore-in-libreria

  • Pompe a energia solare per l’agricoltura indiana

    Un produttore indiano di pompe ha scelto il nuovo convertitore di frequenza per impianti in isola ACS355 di ABB per realizzare un’innovativa serie di pompe a energia solare che rappresenta la soluzione ideale per l’irrigazione in aree remote, essendo...

  • Delta, un portfolio di soluzioni smart ad alta efficienza energetica

    Delta ha portato ad Hannover Messe 2017 la sua offerta rinnovata e ampliata di soluzioni ad alta efficienza energetica e messo in luce i risultati ottenuti nell’integrazione di sistemi a supporto della competitività nei settori a basse...

  • Frost & Sullivan: il settore energia punta sulle rinnovabili

    L’aumento della decentralizzazione, l’esigenza di decarbonizzare la produzione di energia elettrica e la digitalizzazione volta ad aumentare l’efficienza operativa danno slancio alle opportunità di mercato nel settore dell’energia elettrica. Il sostegno normativo continuato alle energie rinnovabili nei...

  • Giornata della Terra: a Leolandia arriva il fotovoltaico

    Il 22 aprile Leolandia festeggia la Giornata della Terra, la più grande manifestazione a favore del pianeta, con una serie di iniziative a sostegno dell’ambiente, dal progetto fotovoltaico per alimentare il divertimento all’interno del parco alla liberazione...

Scopri le novità scelte per te x