Milano, in 8 mesi raccolti 8.500 kg di rifiuti elettrici ed elettronici

Pubblicato il 13 dicembre 2016

Si avvia verso la conclusione il progetto sperimentale per la raccolta differenziata dei rifiuti elettronici a Milano promosso da Comune, Amsa e consorzio Ecolight. Per la sua ultima tappa, fino al 20 gennaio 2017 il RAEE Parking è in via Oglio, all’altezza dell’incrocio con via Mincio. Nel container itinerante è possibile buttare vecchi cellulari, asciugacapelli rotti, lampadine a basso consumo esauste, tostapane arrugginiti, pc e tablet non più funzionanti contribuendo così migliorare l’ambiente, con la possibilità di vincere una bicicletta elettrica.

Passando dai giardini Montanelli a via Bisi Albini, da via Quarenghi a viale Legioni Romane, in otto mesi in giro per le strade di Milano il RAEE Parking è diventato un punto di riferimento e ha permesso di raccogliere, fino ad ora, 8.500kg di rifiuti elettronici grazie ai 3.750 conferimenti fatti dai milanesi. Container interamente automatizzato, il RAEE Parking si presenta come un cassonetto intelligente, pensato e progettato per agevolare il conferimento dei RAEE ed assicurare la tracciabilità dei rifiuti raccolti. L’utilizzo è semplice: all’utente viene richiesto di inserire nell’apposita fessura la Carta Regionale dei Servizi (CRS), quindi selezionare il tipo di rifiuto elettronico che intende buttare. A questo punto non resta che inserire il rifiuto nello sportello indicato e attendere il rilascio dello scontrino che certifica il corretto conferimento. Il container è in funzione dalle 7 alle 21, tutti i giorni.

Smaltendo così i propri rifiuti tecnologici, i cittadini di Milano possono partecipare, previa registrazione, ad un concorso a premi e vincere le biciclette elettriche in palio. Infatti, abbinato al progetto RAEE Parking c’è il concorso “PreMIami” riservato a tutti i cittadini residenti e domiciliati a Milano che conferiscono i propri rifiuti elettronici sia al RAEE Parking sia al CAM di Amsa. Ecolight mette in palio 12 biciclette elettriche: 9 saranno assegnate al cittadino, uno per ogni zona della città, che alla fine del concorso avrà totalizzato il maggior punteggio grazie ai conferimenti effettuati presso il RAEE Parking o il CAM; a seconda della tipologia di RAEE conferita viene infatti attribuito un punteggio. Le rimanenti 3 biciclette elettriche saranno estratte tra tutti i cittadini che avranno preso parte al concorso e conferito almeno un rifiuto. Il concorso termina con la fine della sperimentazione del RAEE Parking il prossimo 20 gennaio.  Per partecipare al concorso è necessario registrarsi (http://premiami.amsa.it)



Contenuti correlati

  • La raccolta di RAEE segna +6%

    Nei primi nove mesi del 2017 aumenta del 6% la raccolta differenziata dei Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE) in Italia. I dati elaborati dal Centro di Coordinamento RAEE sono stati presentati in anteprima alla Fiera...

  • Industria 4.0, Ansaldo Energia apre un bando per i progetti innovativi di startup e PMI

    Ansaldo Energia è stata selezionata dal Cluster Fabbrica Intelligente per conto del Ministero dello Sviluppo Economico come uno dei primi quattro “Lighthouse Plant”, completamente basato su tecnologie digitali nell’ambito del programma Impresa 4.0. Per realizzare questo obiettivo,...

  • Riciclaggio di qualità superiore supportando la legislazione in materia

    Intervento a cura di Giovanni Malloggi, Managing Director di DS Smith Recycling Italia La legislazione che regolamenta la raccolta e il trattamento dei rifiuti in Italia ha subito cambiamenti drastici negli ultimi dieci anni. Storicamente, c’è sempre...

  • Qualche dato sui Raee

    Presentati i dati complessivi sui rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche gestiti dagli impianti di trattamento autorizzati nel 2016 Leggi l’articolo

  • Italia eccellenza europea nel riciclo degli imballaggi in acciaio

    Scatole, barattoli, bombolette aerosol, latte, fusti e secchielli, tappi e coperchi: gli imballaggi in acciaio sono da vent’anni protagonisti di un modello virtuoso in cui si riutilizzano continuamente senza creare rifiuti e risparmiando energia, con importanti benefici...

  • La gestione dei RAEE

    Fabrizio Longoni, direttore generale del Centro di Coordinamento RAEE, presenta i dati complessivi sui Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche gestiti dagli impianti di trattamento autorizzati nel 2016, un confronto con il 2015 e un aggiornamento sulla...

  • Gestione dei RAEE: open scope

    Con l’entrata in vigore del D.Lgs. 49/2014 è stato esteso l’ambito di applicazione delle norme che impongono a produttori, importatori e a chi vende con il proprio marchio apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE) di organizzare e finanziare...

  • I progetti vincitori della ABB Unlock Your Ability Challenge

    ABB ha designato i vincitori del concorso “Unlock Your Ability” Challenge, una ricerca di idee potenzialmente in grado di rivoluzionare la distribuzione dell’energia. ABB fornirà sostegno e assistenza tecnica alle start-up Zaphiro, BEE (Beyond Energy Efficiency) e...

  • TREEE gestisce i RAEEE dalla consegna a domicilio alla raccolta e riciclo

    Il fondo di private equity anglo-americano JZ International ha acquisito la maggioranza del capitale del Centro Servizi RAEE, società fondata nel 2008 dall’imprenditore milanese Andrea Ratti, fornendo al progetto risorse finanziarie a titolo di equity al fine di...

  • BDO Italia, il Premio Mario Unnia va a Cav. Uff. Giacomo Cimberio

    Cav. Uff. Giacomo Cimberio S.p.A è l’azienda vincitrice della 1° edizione del Premio “Mario Unnia – Talento & Impresa” promosso da BDO Italia, e si aggiudica anche il premio per la categoria “Investire per conoscere” dedicata alle...

Scopri le novità scelte per te x