EnergyMed 2017: appuntamento a Napoli dal 30 marzo all’1 aprile

Pubblicato il 24 gennaio 2017

Giunge alla 10° edizione EnergyMed, l’Evento leader del Centro Sud Italia sull’Energia, il Riciclo e la Mobilità Sostenibile in programma dal 30 marzo al 1 aprile 2017 alla Mostra d’Oltremare di Napoli. L’evento rappresenta un’ occasione di business, visibilità e confronto d’interesse per tutti i tecnici e le imprese del settore sulle novità che caratterizzano il comparto delle rinnovabili, l’efficienza energetica (“EnerEfficiency”), servizi e prodotti innovativi per una corretta gestione integrata dei rifiuti (“Recycle”) e la mobilità sostenibile (“Mobility”) e da quest’ anno, l’innovazione dei processi produttivi (“Automation”).

Esperti di livello nazionale e internazionale della Green Economy saranno i protagonisti dell’ampia Sessione Convegnistica e di meeting di progetti europei che faranno da corollario agli oltre 10.000 mq di esposizione con più di 200 aziende del settore. Il rafforzamento delle attività di internazionalizzazione sarà affidato all’ICE nell’ambito del Piano Export Sud grazie ad uno spazio B2B dedicato alle imprese che vogliano incontrare aziende, centri di eccellenza e delegazioni estere.

Premi, iniziative speciali e aree tematiche specializzate (eco-condominio, atenei e mercato libero energia) affiancheranno i settori più innovativi del comparto green che caratterizzano l’edizione 2017: rinnovabili, efficienza energetica, automation, ciclo dei rifiuti, edilizia sostenibile, mobilità sostenibile, finanziamenti, innovazione.

A conferma del trend positivo delle edizioni precedenti, la tre giorni dedicata alle tecnologie e all’innovazione ha potuto contare su una crescente affluenza di visitatori qualificati, creando le condizioni ideali per l’aggiornamento professionale, incontri B2B, scambi di know-how tra aziende nazionali e straniere favorendo un processo di internazionalizzazione sempre più proficuo e d’interesse per le imprese come sottolineato dal Rapporto 2016 “Green Italy” realizzato da UnionCamere e Symbola che vede Campania nella top ten delle regioni per numero d’ imprese che hanno investito in prodotti e tecnologie green.

 



Contenuti correlati

  • Acqua, agricoltura ed energia: fronte comune contro i cambiamenti climatici

    L’acqua è un connettore di vari settori, poiché tutti hanno bisogno dell’acqua per operare in maniera sostenibile. I collegamenti indissolubili tra acqua, energia e cibo richiedono un approccio a 360° per garantire acqua e cibo sicuri, nonché...

  • Teleriscaldamento super efficiente per Tor di Valle

    GE e Cefla SC hanno completato in anticipo l’ammodernamento, con le tecnologie più efficienti e all’avanguardia, dell’impianto di cogenerazione di Acea di Tor di Valle, oggi dotato di due motori a gas Jenbacher J920 FleXtra di GE....

  • Negli USA il più grande parco solare realizzato su una discarica dismessa

    Building Energy annuncia l’inizio della costituzione del parco solare di Annapolis, un impianto fotovoltaico di 18 MWp che si estenderà su un’area di 32 ettari occupata dalla discarica della città di Annapolis, nella Contea di Anne Arundel, nel...

  • Trace Software, alleanza strategica con Circutor

    Trace Software International annuncia l’alleanza strategica con Circutor. Con sei centri di produzione, i loro sforzi sono costantemente orientati alla progettazione e alla produzione di apparecchiature per migliorare l’efficienza energetica: apparecchiature per la misura ed il controllo...

  • Energy Knowledge, la ricetta riccionese per l’efficienza energetica

    Nella cornice di Ecomondo – Key Energy, la Esco (Energy Service Company) riccionese Enarkè ha presentato il nuovo brand “Energy Knowledge”.  Per ridurre i consumi di energia e risparmiare occorre innanzitutto la conoscenza energetica, Energy Knowledge, il...

  • L’esperto gestione dell’energia e il ruolo di consulente energetico

    La certificazione in Esperto in Gestione dell’Energia dovrebbe rappresentare il miglior modo per garantire ai clienti finali le conoscenze, l’esperienza e la capacità necessarie per gestire l’uso dell’energia in modo efficiente Leggi l’articolo

  • A Ecomondo 2017 nasce l’Intesa sul (bio)metano

    Presentato a Ecomondo (Fiera di Rimini) il Protocollo d’Intesa tra i membri della Piattaforma Tecnologica Nazionale sul (bio)metano. Industria, trasporti, settore agricolo, utility e associazioni ambientaliste si uniscono affinché l’Italia diventi produttore di un biocarburante avanzato 100%...

  • Biometano, strategie per un futuro green

    Anche quest’anno il biometano è stato protagonista a Ecomondo-Key Energy. Il biometano e il biogas – presenti nel settore dedicato alla bioindustria nel focus “Biowaste management and Exploitation” – avranno in futuro un ruolo sempre più importante...

  • Riciclaggio di qualità superiore supportando la legislazione in materia

    Intervento a cura di Giovanni Malloggi, Managing Director di DS Smith Recycling Italia La legislazione che regolamenta la raccolta e il trattamento dei rifiuti in Italia ha subito cambiamenti drastici negli ultimi dieci anni. Storicamente, c’è sempre...

  • Ecomondo e Key Energy: a Rimini gli Stati Generali della Green Economy

    Dal 7 al 10 novembre appuntamento a Rimini con Ecomondo, la fiera di riferimento della green e circular economy, e Key Energy, l’evento delle energie rinnovabili per l’area mediterranea. Ecomondo e Key Energy ospiteranno nelle prime due...

Scopri le novità scelte per te x