Edison Pulse: premio per le start up innovative e per la ricostruzione post-terremoto

Pubblicato il 31 marzo 2017

Edison presenta la nuova edizione di Pulse, il premio nato per supportare l’innovazione, il cambiamento e la crescita delle migliori realtà imprenditoriali del nostro Paese. Edison Pulse si rivolge a startup, team informali composti da almeno tre persone e a imprese sociali. In palio ci sono 200.000 euro, un programma di supporto e di incubazione in un acceleratore di impresa per un mese e una campagna di comunicazione. Tra i premi, anche la possibilità di stringere una partnership con Edison per lo sviluppo congiunto del prodotto o servizio proposto. Le iscrizioni sono aperte fino al 28 aprile 2017 sulla piattaforma www.edisonpulse.it dove è possibile presentare e raccontare con video, testi e foto il proprio progetto.

Le categoria in gara sono: Energia, per le soluzioni innovative nell’ambito di produzione, stoccaggio, energia rinnovabile ed efficienza energetica, oppure delle smart city; Smart Home, per i progetti di gestione intelligente dell’ambiente domestico (Internet of things); Consumer, per le soluzioni innovative di vendita, customer care e coinvolgimento dei consumatori B2B e B2C, oppure per le soluzioni avanzate di e-commerce; e Ricostruzione Sisma, dedicata alle idee imprenditoriali e all’innovazione sociale e per la prevenzione connessa agli eventi sismici.

La categoria Ricostruzione Sisma, che Edison ha deciso di istituire, si rivolge non solo alle start-up e ai team informali ma anche alle imprese sociali e ha l’obiettivo di supportare la ripresa economica nelle aeree del centro Italia danneggiate dal terremoto, favorendone la valorizzazione turistica, culturale, dei mestieri e dei saperi, nonché di promuovere innovazioni di pubblica utilità per la prevenzione e la gestione delle emergenze. In palio 50.000 euro e attività di accompagnamento per lo sviluppo e la promozione dell’idea di business.

Sulla piattaforma www.edisonpulse.it saranno raccolti fino al 28 aprile tutti i progetti in gara. Gli utenti della rete potranno consultare le proposte e votare quelle che preferiscono. Le idee più votate saranno posizionate in evidenza sulla homepage e avranno diritto a entrare (una per categoria) direttamente in finale. A maggio, una giuria composta dai rappresentati di Edison e da un Team di Esperti di importanti realtà economiche e finanziarie decreterà 16 finalisti (4 per ogni categoria), a cui si aggiungeranno i 4 progetti più votati dagli utenti della rete. Sempre a maggio, i 20 finalisti presenteranno dal vivo in un pitch di 4 minuti la propria idea di fonte alla giuria e, al termine, saranno decretati i vincitori.



Contenuti correlati

  • Riello UPS assicura continuità nell’alimentazione alla Nuvola di Fuksas a Roma

    Riello UPS ha fornito i propri UPS per la protezione dell’energia del Roma Convention Center ‘La Nuvola’, l’avveniristico centro congressi della Capitale progettato dall’architetto italiano Massimiliano Fuksas e caratterizzato da un approccio ecocompatibile, soluzioni innovative e tecnologie...

  • Planisfera, l’acqua 4.0 made in Italy è realtà grazie al crowdfunding

    Acqua dalla purezza primordiale, prodotta e distribuita a impatto zero: è Planisfera, il progetto italiano che attraverso un’avanzatissima  tecnologia 4.0  di affinamento dell’acqua, ispirata alla natura e alimentata con energia 100% rinnovabile, consente di ottenere diverse tipologie...

  • Smart-UPS con batteria a ioni di litio per applicazioni IoT e Edge Computing

    Schneider Electric ha reso disponibili gli Smart-UPS monofase dotati di alimentazione con tecnologia agli ioni di litio (Li-ion), grazie all’introduzione della nuova linea di UPS Li-Ion Battery di APC. Oggi sempre più spesso le applicazioni business-critical e...

  • Concorso per robot a supporto dell’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica

    Lemo supporta le attività di Rovenso, startup svizzera finalista del concorso Robotics Challenge promosso dall’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica (IAEA). L’evento si è tenuto a Brisbane, in Australia. L’obiettivo di questo concorso era individuare i robot che...

  • Smart meter protagonista di smart city e smart grid

    Si è conclusa con successo la quinta edizione dello Smart Utility Open Meter su “Smart Meter, tra processi innovativi e sostenibilità economica”, organizzato dallo Smart Metering Group (SMG) di Anie CSI, l’Associazione che all’interno di ANIE Confindustria,...

  • La Banca europea per gli investimenti finanzia lo sviluppo di eolico e solare in Perù

    La Banca europea per gli investimenti (BEI) fornirà 150 milioni di dollari alla società di produzione di energie rinnovabili Enel Green Power Perù, controllata locale del gruppo Enel, per la costruzione e l’esercizio di un parco eolico...

  • Key Wind, nel 2018 si replica

    Il successo di Key Wind, l’evento di riferimento nel bacino mediterraneo per il settore eolico, organizzato alla Fiera di Rimini, hanno convinto IEG e ANEV a rinnovare la loro collaborazione. La firma sul contratto è stata siglata in...

  • Siemens Italia e Prelios Integra promuovono efficienza e digitalizzazione

    Siemens e Prelios Integra uniscono le forze: le due società inizieranno una collaborazione su progetti nell’ambito delle tecnologie digitali per gli edifici, puntando alla valorizzazione degli immobili attraverso il risparmio energetico e la building performance sustainability. L’8% dei...

  • Riqualificazione energetica con pompe di calore Thermics

    Una casa ereditata dai genitori, una porzione già ristrutturata e nuove esigenze hanno richiesto un adeguamento di spazi e struttura, le modalità dell’intervento dovevano inoltre consentire alla casa di essere luogo di memoria familiare e allo stesso...

  • Sei motivi per passare alla lettura automatica dei contatori

    Contributo a cura di Antonello Guzzetti, Country Manager di Qundis in Italia Per venire incontro ad uno stile di vita sempre più frenetico, in cui c’è sempre meno tempo da dedicare alla gestione della casa, anche un...

Scopri le novità scelte per te x