East Capital: strategia ambientale sulla Cina

East Capital lancia una strategia ambientale sulla Cina dove la lotta contro l’inquinamento è un trend fondamentale e strutturale nonché una priorità del governo.

Pubblicato il 15 gennaio 2016

East Capital, società specializzata nei mercati emergenti e di frontiera, cambia la strategia del fondo East Capital China per puntare alle opportunità legate alla tematica ambientale, presentando la strategia East Capital China Environmental che mira a cogliere il contesto favorevole per gli investimenti derivanti dalle sfide ambientali della Cina.

Il fondo, un veicolo Ucits domiciliato in Lussemburgo, è stato lanciato nel 2007 e ha ricevuto nei primi mesi del 2015 l’approvazione a investire fino al 100% in A-shares tramite lo Stock Connect program. Dal 18 gennaio 2016 il fondo investirà principalmente in emittenti i cui prodotti, servizi, tecnologie e infrastrutture portino soluzioni sostenibili di sviluppo rispetto alle sfide ambientali in Cina. L’universo d’investimento, che consiste in titoli azionari cinesi onshore (A-shares) e offshore, comprende settori come quelli dell’energia pulita, dell’efficienza energetica, dei trasporti puliti, dell’acqua e dell’aria pulita, dei beni ambientali e dell’agricoltura sostenibile. Il fondo è autorizzato alla distribuzione in Italia e già presente sulle maggiori piattaforme di distribuzione quali Fineco e Allfunds.

“La lotta contro l’inquinamento è un trend fondamentale e strutturale in Cina ed è diventata anche una priorità del governo. Questo implica un forte sostegno politico e grandi investimenti, nonché una più rigorosa applicazione delle normative per le società non environmental friendly. La Cina è il maggior mercato al mondo per le tecnologie pulite e l’universo d’investimento dei titoli del settore ambientale consiste di società innovative dalla rapida crescita e spesso futuri protagonisti mondiali”, ha detto Karine Hirn, Partner di East Capital.

Il fondo è gestito dal Responsabile per gli Investimenti (Cio) e partner di East Capital, Peter Elam Håkansson, supportato da un team di esperti locale basato a Hong Kong e guidato da François Perrin. Quest’ultimo è stato in precedenza Responsabile per la Cina Continentale di BNP Paribas Investment Partners Asia e, unitosi recentemente a East Capital, ha aggiunto una notevole esperienza nella gestione delle tecnologie pulite e dei fondi ambientali.

“Il nuovo fondo consente un’esposizione a un tema d’investimento molto attraente e, allo stesso tempo, offre anche interessanti opportunità di investimento grazie alla valutazione di arbitraggio tra i titoli azionari onshore e quelli offshore trasversalmente alla catena di creazione di valore. La nostra abilità di investimento nel mercato cinese delle A-shares, combinato con il background e le conoscenze uniche di François Perrin, sono fondamentali per questa strategia”, ha aggiunto Karine Hirn, Partner di East Capital.

East Capital è stata la prima società di gestione patrimoniale in Nord Europa a ricevere la licenza da parte della Qfii per fornire l’accesso al mercato azionario cinese onshore (A-shares) e, nel marzo 2015, il primo asset manager a ricevere l’approvazione da parte della Cssg del Lussemburgo, per il fondo East Capital China Fund, a investire fino al 100% in titoli A-shares tramite lo Stock Connect program.



Contenuti correlati

  • Cogenerazione made in Italy a Times Square

    Dopo un viaggio di 21 giorni e circa 7.200 chilometri è arrivato a destinazione, nel cuore di New York a pochi passi da Times Square, il modulo cogenerativo Ecomax di AB. L’impianto, installato in questi giorni, fornirà...

  • Philips Ledinaire, LED facili da installare e super efficienti

    Philips Lighting ha reso disponibile Philips Ledinaire, la gamma di apparecchi d’illuminazione LED a efficienza energetica pensata per soddisfare compiutamente i professionisti del settore lighting, che potranno così contare su prodotti a prezzo accessibile, senza dover rinunciare...

  • Enerbrain si occupa del restyling sostenibile di 8Gallery Lingotto

    Due giorni per tagliare i consumi del 35% e ridurre le emissioni di Co2 di 309 tonnellate: l’installazione dei sistemi Enerbrain ha rivoluzionato la gestione energetica del centro commerciale 8 Gallery Lingotto Torino. L’edificio, in origine uno...

  • Vodafone e Acotel, una piattaforma IoT per l’efficienza energetica

    Vodafone e Acotel hanno siglato un accordo di partnership per proporre al mercato soluzioni IoT in ambito Energy & Building Management. La collaborazione avrà una durata di 3 anni e prevede attività di analisi e progettazione delle...

  • Federesco, una app per il controllo dei consumi dedicata ai privati

    L’associazione senza fini di lucro Federesco lancia una App per confrontare i consumi e valutare i risparmi conseguibili attraverso soluzioni di efficienza energetica a portata di chiunque abbia uno smartphone. Quello dell’energia è un settore che in...

  • La natura ispira l’innovazione tecnologica idrica

    Secondo le stime di Frost & Sullivan il fabbisogno idrico globale aumenterà fino a raggiungere il 40% entro il 2030. È quindi il momento di impegnarsi per garantire la disponibilità e una gestione sostenibile dell’acqua. La crescente...

  • World Water Forum: il punto sulle sfide in materia di sicurezza idrica

    L’ottava edizione del più grande evento globale incentrato sul tema dell’acqua, il World Water Forum, è terminata a Brasilia, in Brasile, il giorno dopo la Giornata mondiale dell’acqua. Il Consiglio Mondiale dell’Acqua, in collaborazione con il governo...

  • Danfoss riscalda la casa in modo intelligente

    Oggi sempre più persone cercano di ridurre i costi energetici gestendo meglio la distribuzione del calore nelle stanze e controllando in maniera più accurata la temperatura. Ad un maggiore interesse per le applicazioni di riscaldamento intelligenti corrisponde...

  • Italiani sempre più diligenti e attenti a non sprecare l’acqua

    Sono 30,5 milioni gli italiani che dichiarano di chiudere sempre i rubinetti quando si lavano i denti, mentre sono 25 milioni quelli che scelgono di fare la doccia, avendo cura di dosare bene l’acqua, anziché il bagno....

  • Efficienza energetica nel Nord Ovest con Rettagliata Tech

    Dall’expertise di Bluenergy Group, player di riferimento nella fornitura di luce e gas con sede a Udine e in forte espansione nel nord Italia, nasce Rettagliata Tech, la nuova società che opererà nel Nord Ovest, con cui...

Scopri le novità scelte per te x