Delta automatizza un impianto per il trattamento delle acque in Romania

Pubblicato il 17 agosto 2016

I prodotti modulari di Delta sono stati selezionati quali parte di un innovativo sistema automatizzato, recentemente installato in uno dei principali impianti per il trattamento delle acque in Romania. La soluzione, che si basa su componenti dell’architettura hardware modulare di Delta, tra cui controllori logici programmabili, interruttori industriali Ethernet, interfacce uomo-macchina, comandi e circa 1400 terminali di ingresso/uscita, concorre all’automazione di un impianto per il trattamento delle acque reflue e dell’acqua potabile, che serve una popolazione di circa 30000 abitanti, dei comuni di Sebes, Petresti e Lancram, nella Romania centrale.

L’impianto è stato progettato dalla società di integrazione di sistemi Costruzioni Dondi SpA e prevede l’integrazione di un sistema di controllo distribuito nei processi principali dell’impianto, quali stazioni di pompaggio e strumentazione di monitoraggio del livello dell’acqua.

L’architettura del sistema è comprensiva di livelli di controllo, di rete e di supervisione. È presente anche un sistema terzo SCADA, con due server ridondanti che consentono l’acquisizione dei dati e la loro archiviazione nel livello di supervisione, nonché servizi di monitoraggio e controllo dei processi da remoto.
8419-SAM_2272A livello di rete, gli interruttori industriali Ethernet gestiti da Delta, con tecnologia di ridondanza di rete e fibre ottiche TCP/IP (nella topologia di rete ad anello), garantiscono una certa tolleranza a qualsiasi guasto di rete, con tempi di auto-recupero inferiori ai 20 ms. In questa sede, la protezione dell’accesso ai dati è fornita mediante un firewall.

Il livello di controllo effettivo per le operazioni e le visualizzazioni locali è composto da vari prodotti Delta, tra cui tre controllori logici programmabili modulari di nuova generazione AH500, oltre a moduli di ingresso/uscita, un’interfaccia uomo-macchina con schermo tattile a colori di 7” DOP-B, 1400 terminali di ingresso/uscita e trasmissioni di controllo di vettore senza sensore (SVC) CP2000. Quest’ultimo offre risposte tempestive ad eventuali aumenti/riduzioni di carico della coppia, soddisfacendo così le esigenze del Cliente in sede di variazioni di carico, oltre a migliorare le prestazioni del motore ed a contribuire alla riduzione del consumo energetico.

Valentin Tuturiga, responsabile di progetto di Costruzioni Dondi, ha spiegato: “Sono molti i motivi per cui abbiamo optato per i prodotti Delta per quest’importante impianto, non ultimo l’eccellente rapporto costi-benefici. Inoltre, la scalabilità dei prodotti modulari di Delta si è rivelata fondamentale, oltre al fatto che il software di sviluppo è stato fornito senza costi aggiuntivi. Abbiamo altresì apprezzato la facilità di comunicazione con il team di assistenza tecnica di Delta, che ci ha fornito un valido supporto ad ogni richiesta di consulenza.”

8419-1I vantaggi dell’impianto di trattamento delle acque sono stati tanti ed hanno incluso una maggiore produttività, una riduzione dei costi operativi ed un miglior utilizzo del personale, grazie ad un’automazione affidabile dei processi ed alla gestione delle informazioni e delle comunicazioni. Tutto ciò, ovviamente, è un valore aggiunto che si aggiunge ad un controllo agevole delle stazioni di pompaggio e del monitoraggio dei livelli dell’acqua. Inoltre, una gestione rapida ed efficiente dei sistemi di allarme consente ai tecnici di reagire prontamente in caso di guasti e malfunzionamenti, che a sua volta garantisce un monitoraggio ed una conformità agli standard ambientali più efficaci.

“L’attuazione del progetto è un successo pieno e serve oggi da modello per altri impianti di trattamento delle acque in Romania” conclude Tuturiga. “Difatti, abbiamo da poco completato altri due impianti nella regione Neamt e piazzato un ordine per controllori logici programmabili ed inverter di Delta per altri tre nuovi progetti.”



Contenuti correlati

  • Soluzioni Mitsubishi Electric per il trattamento delle acque a IFAT 2018

    Trainate dall’industria idrica che richiede una sempre maggiore efficienza, le soluzioni integrate che offrono miglioramenti a intuizioni operative, utilizzo di energia, reti di fornitura fisica e installazioni di processo ricoprono un ruolo di crescente importanza. Mitsubishi Electric...

  • Acque reflue, le novità Vogelsang a IFAT 2018

    Vogelsang presenta in occasione prossima edizione IFAT di Monaco (14 – 18 Maggio 2018), fiera internazionale per la gestione delle acque, il trattamento di acque reflue, rifiuti e materie prime, i suoi nuovi trituratori a due alberi...

  • Lanxess, software per la progettazione di sistemi di trattamento delle acque

    Lanxess, azienda che produce specialità chimiche, ha rilasciato la versione aggiornata del proprio programma LewaPlus per la progettazione di sistemi di trattamento delle acque. Con la versione 2.0 gli utenti hanno ora un’ulteriore possibilità di combinare diverse tecnologie...

  • La natura ispira l’innovazione tecnologica idrica

    Secondo le stime di Frost & Sullivan il fabbisogno idrico globale aumenterà fino a raggiungere il 40% entro il 2030. È quindi il momento di impegnarsi per garantire la disponibilità e una gestione sostenibile dell’acqua. La crescente...

  • World Water Forum: il punto sulle sfide in materia di sicurezza idrica

    L’ottava edizione del più grande evento globale incentrato sul tema dell’acqua, il World Water Forum, è terminata a Brasilia, in Brasile, il giorno dopo la Giornata mondiale dell’acqua. Il Consiglio Mondiale dell’Acqua, in collaborazione con il governo...

  • Sistema di visione Delta ad alte prestazioni e conveniente

    Il sistema di visione serie DMV2000 di Delta offre un’interfaccia operativa intelligente e di facile utilizzo, che garantisce alta velocità, alta precisione (fino a 12 MB) e capacità di elaborazione multipla: si possono collegare fino a 8...

  • ABB è il riferimento mondiale nei sistemi SCADA per il settore energetico

    ABB è il principale riferimento nel mercato globale dei sistemi SCADA (controllo, supervisione e acquisizione dati) per il settore della trasmissione e della distribuzione di energia da ARC Advisory Group, società di ricerca e consulenza tecnologica per...

  • Servoazionamenti Delta per applicazioni che richiedono velocità e precisione

    La serie di servoazionamenti in corrente alternata ASDA-A3 di Delta è stata progettata per soddisfare le esigenze delle applicazioni che richiedono una risposta ad alta velocità, un’elevata precisione e movimenti estremamente fluidi. Le funzioni di movimento incorporate...

  • Teleriscaldamento super efficiente per Tor di Valle

    GE e Cefla SC hanno completato in anticipo l’ammodernamento, con le tecnologie più efficienti e all’avanguardia, dell’impianto di cogenerazione di Acea di Tor di Valle, oggi dotato di due motori a gas Jenbacher J920 FleXtra di GE....

  • Delta: soluzioni intelligenti a risparmio energetico

    Delta, azienda che opera a livello mondiale nelle soluzioni Power e di gestione termica, durante la fiera Sicurezza ha presentato il proprio ampio portafoglio di soluzioni intelligenti a risparmio energetico per supportare la creazione di edifici intelligenti, sicuri ed...

Scopri le novità scelte per te x