Data center ed energia

Pubblicato il 14 dicembre 2015

Data4, proprietario e operatore di soluzioni data center in tutta Europa, si impegna attivamente per rispondere alla sfida climatica in tema di efficienza energetica attraverso il controllo dell’impatto ambientale generato dai data center, al centro della sua politica d’innovazione.

Pur ottenendo importanti economie di scala, soprattutto in termini di energia, grazie alla concentrazione della potenza di calcolo e di stoccaggio dei dati, i data center rimangono infatti significativamente energivori e per questo il quantitativo di energia da essi utilizzato deve essere tenuto sotto stretto controllo.

Per cercare di recuperare il calore prodotto dalle proprie infrastrutture, Data4 sta conducendo uno studio in collaborazione con l’Ademe (Agenzia dell’ambiente e del controllo dell’energia francese) e Edf (la maggiore azienda produttrice e distributrice di energia in Francia) con lo scopo di sviluppare un processo di risparmio circolare. Il sistema consentirà di riscaldare le serre orticole di un’azienda agricola biologica che sorge nelle vicinanze di Marcoussis (nel dipartimento francese dell’Essonne, 91), dove Data4 ha uno dei suoi Campus.

Sempre a Marcoussis, inoltre, si stanno valutando anche altre opportunità per il recupero dell’energia, come ad esempio quella della geotermia, mentre nella sede di Milano è già operativo un impianto fotovoltaico per la produzione di energia elettrica.

Data4, in collaborazione con Carrier, ha brevettato un sistema di climatizzazione unico al mondo basato sulla diffusione dell’aria fredda a partire dal soffitto, che offre un risparmio energetico del 33% rispetto ai tradizionali sistemi di diffusione dell’aria fredda tramite pavimento flottante. Il processo, attualmente impiegato in tutti i data center Data4, permette inoltre di creare colonne di aria fredda ad alta pressione utilizzate per raffreddare punti caldi dislocati in varie aree delle Sale Dati.

Data4 è perfettamente cosciente della propria responsabilità in materia di ambiente; per questo ha avviato un processo di Certificazione Iso 50001 e Iso 14001 che dimostra il suo costante impegno in termini di controllo e ottimizzazione dei consumi energetici e consente all’azienda di agire per contrastare il riscaldamento climatico, soddisfacendo al tempo stesso le esigenze dei clienti.

“Data4 è da sempre impegnata in un processo di sviluppo sostenibile e di gestione dell’energia. Gestendo moli di dati in fortissima crescita, il data center è diventato un pilastro fondamentale dell’economia digitale ed è quindi nostro dovere ridurre al minimo le emissioni di CO2 da noi prodotte”, afferma Olivier Micheli, Direttore Generale di Data4 Group.



Contenuti correlati

  • Cogenerazione made in Italy a Times Square

    Dopo un viaggio di 21 giorni e circa 7.200 chilometri è arrivato a destinazione, nel cuore di New York a pochi passi da Times Square, il modulo cogenerativo Ecomax di AB. L’impianto, installato in questi giorni, fornirà...

  • Philips Ledinaire, LED facili da installare e super efficienti

    Philips Lighting ha reso disponibile Philips Ledinaire, la gamma di apparecchi d’illuminazione LED a efficienza energetica pensata per soddisfare compiutamente i professionisti del settore lighting, che potranno così contare su prodotti a prezzo accessibile, senza dover rinunciare...

  • Enerbrain si occupa del restyling sostenibile di 8Gallery Lingotto

    Due giorni per tagliare i consumi del 35% e ridurre le emissioni di Co2 di 309 tonnellate: l’installazione dei sistemi Enerbrain ha rivoluzionato la gestione energetica del centro commerciale 8 Gallery Lingotto Torino. L’edificio, in origine uno...

  • Vodafone e Acotel, una piattaforma IoT per l’efficienza energetica

    Vodafone e Acotel hanno siglato un accordo di partnership per proporre al mercato soluzioni IoT in ambito Energy & Building Management. La collaborazione avrà una durata di 3 anni e prevede attività di analisi e progettazione delle...

  • Impianto fotovoltaico con accumulo sotto controllo con la app Senec

    Visualizzare sempre ed ovunque le informazioni relative al proprio impianto fotovoltaico con accumulo: è possibile grazie all’app Senec, disponibile in una versione rinnovata ed arricchita sia per iOS che Android. L’app mostra la produzione dell’impianto fotovoltaico, l’energia...

  • Federesco, una app per il controllo dei consumi dedicata ai privati

    L’associazione senza fini di lucro Federesco lancia una App per confrontare i consumi e valutare i risparmi conseguibili attraverso soluzioni di efficienza energetica a portata di chiunque abbia uno smartphone. Quello dell’energia è un settore che in...

  • Audit energetici per grandi aziende ed energivori, come orientarsi

    Non manca molto al prossimo audit energetico obbligatorio previsto dal Decreto legislativo n. 102 del 04/07/2014, in base al quale le grandi aziende e le aziende energivore dovranno verificare i propri consumi energetici. Il Decreto, che ratifica...

  • Danfoss riscalda la casa in modo intelligente

    Oggi sempre più persone cercano di ridurre i costi energetici gestendo meglio la distribuzione del calore nelle stanze e controllando in maniera più accurata la temperatura. Ad un maggiore interesse per le applicazioni di riscaldamento intelligenti corrisponde...

  • Efficienza energetica nel Nord Ovest con Rettagliata Tech

    Dall’expertise di Bluenergy Group, player di riferimento nella fornitura di luce e gas con sede a Udine e in forte espansione nel nord Italia, nasce Rettagliata Tech, la nuova società che opererà nel Nord Ovest, con cui...

  • Midea, condizionatori ecocompatibili certificati Blue Angel

    Midea ha reso disponibile la nuova linea di condizionamento ad uso residenziale All Easy Series R-290. Si tratta del primo del suo genere ad avere ottenuto il certificato rilasciato dall’Agenzia Federale tedesca per l’Ambiente “Blue Angel” per...

Scopri le novità scelte per te x