Da ABB la prima soluzione urbana di accumulo dell’energia a supporto delle rinnovabili

Pubblicato il 10 marzo 2017

ABB ha annunciato la messa in servizio del primo sistema di accumulo di energia urbano in Danimarca. Il sistema BESS (Battery Energy Storage System), che utilizza tecnologia agli ioni di litio, sarà integrato nella rete locale nel nuovo distretto portuale di Nordhavn, nei pressi di Copenhagen. Il sistema è stato realizzato per Radius, la divisione rete elettrica di Dong Energy.

“Siamo entusiasti di portare avanti questa soluzione innovativa che consentirà di migliorare la sicurezza nella fornitura di energia a supporto dell’integrazione delle energie rinnovabili in Danimarca. Questo è un magnifico esempio della strategia di ABB di come fornire soluzioni ecologiche e sostenibili al settore dell’energia,” ha commentato Giandomenico Rivetti, responsabile della business unit High Voltage Products, parte della divisione Power Grids del Gruppo. “Da protagonista della rivoluzione energetica intelligente, ABB vede le soluzioni di accumulo dell’energia come parte fondamentale del futuro della rete al fine di utilizzare in modo efficiente l’energia rinnovabile.”

La soluzione di accumulo rappresenta una parte significativa del sistema energetico, all’interno del quale l’energia solare ed eolica forniranno la maggior parte dell’energia prodotta. Dal momento che la produzione da fonti rinnovabili è poco prevedibile, il sistema di accumulo sarà un elemento fondamentale della fornitura di energia. Il sistema flessibile e modulare di ABB può essere utilizzato per diverse funzionalità, come la gestione dei picchi e la risposta di frequenza.

“Integrando l’accumulo dell’energia tramite batterie nel distretto di Nordhavn, abbiamo avuto l’opportunità di imparare molto sulle dinamiche di interazione tra le nuove soluzioni tecnologiche e i meccanismi del mercato,” ha commentato Knud Pedersen, Presidente del Consiglio d’amministrazione di Radius, “Mi aspetto che, sul lungo raggio, la tecnologia di accumulo a batterie abbia un grande potenziale di riduzione del carico sulla rete, consentendone l’efficienza delle attività.”

Il sistema di accumulo di energia a batterie è parte del progetto “EnergyLab Nordhavn” messo in pratica nel distretto di Nordhavn a Copenhagen. Lo scopo del progetto è quello di sviluppare e illustrare le soluzioni energetiche del futuro, tra cui le conoscenze di cui disponiamo per contribuire a realizzare una rete elettrica più flessibile e sostenibile con l’apporto di grandi quantità di energia da fonti rinnovabili. Queste soluzioni sono essenziali per il raggiungimento dell’obiettivo di trasformare nel 2025 Copenhagen nella prima capitale a zero emissioni.

“EnergyLab Nordhavn – nuove infrastrutture elettriche urbane” è un progetto della durata di quattro anni (2015-2019) per lo sviluppo di soluzioni energetiche del futuro. Nordhavn viene utilizzata come laboratorio urbano a dimostrazione di come l’energia, il teleriscaldamento, le soluzioni efficienti e il trasporto elettrico possano essere combinati in un unico sistema energetico intelligente, flessibile e altamente ottimizzabile. Tra i partner del progetto, l’università tecnica della Danimarca, la città di Copenhagen, By & Havn, HOFOR, Radius, ABB, Balslev, Danfoss, Clean Charge, METROTHERM, Glen Dimplex e PowerLab. Il finanziamento del progetto è supportato dalla Danish Energy Agency.



Contenuti correlati

  • I progetti vincitori della ABB Unlock Your Ability Challenge

    ABB ha designato i vincitori del concorso “Unlock Your Ability” Challenge, una ricerca di idee potenzialmente in grado di rivoluzionare la distribuzione dell’energia. ABB fornirà sostegno e assistenza tecnica alle start-up Zaphiro, BEE (Beyond Energy Efficiency) e...

  • Certificazione IEC per i vetri per l’energia solare Pilkington

    NSG Group e Solaria Corporation hanno annunciato che i vetri per l’energia solare Pilkington Sunplus BIPV powered-by-Solaria ha superato i rigorosi test di Kiwa Netherlands risultando conforme alle norme di certificazione IEC61215 e IEC61730. L’ottenimento della certificazione...

  • Le opportunità del fotovoltaico in Africa

    Il futuro dell’energia, in Italia e nel mondo, è nel fotovoltaico. Lo sottolinea Gianni Silvestrini, presidente del Comitato Scientifico di Key Energy, il principale appuntamento fieristico nazionale dedicato alle energie rinnovabili (Fiera di Rimini, 7-10 novembre 2017), nella...

  • SEN 2017, pompe di calore al centro delle riqualificazioni immobiliari

    “Dall’esame del documento in consultazione possiamo affermare che la Strategia energetica nazionale 2017 ha raccolto ed evidenziato quanto Assoclima afferma da anni in merito al potenziale dei sistemi a pompa di calore sia per il raggiungimento degli...

  • Viet Nam, ABB potenzia il sistema di distribuzione idrica di Ho Chi Minh

    Se il milione e mezzo di motocicli che ogni giorno si riversano nelle strade della città di Ho Chi Minh si mettessero tutte in fila una dietro l’altra, coprirebbero una distanza equivalente ad appena un decimo della...

  • Microrete avanzata per fornire ad Aruba energia pulita

    ABB fornirà una microrete avanzata a WEB Aruba N.V., la maggiore utility di Aruba, isola olandese dei Caraibi. Il software e le tecnologie di automazione e controllo di ABB consentiranno a WEB Aruba di integrare energia solare...

  • 8 passi per non mancare l’obiettivo di efficienza energetica 2030

    Serve un nuovo ciclo di investimenti nelle rinnovabili e nell’efficienza energetica, bioenergie ma anche termoelettrico, ammodernare gli impianti e le reti e diffondere tecnologie smart e piccoli impianti puliti. Sono otto, secondo Alessandro Marangoni, ceo di Althesys...

  • Gli accumulatori SENEC.Home ottengono la certificazione CEI 0-21

    SENEC ha aggiornato i suoi accumulatori domestici SENEC.Home in base ai requisiti della norma CEI 0-21. La norma, nella sua nuova edizione di luglio 2016, ha regolamentato il settore degli accumulatori di energia, dando una definizione di...

  • ABB, interconnessione eolica offshore DolWin2 per TenneT

    Dopo aver portato a termine con successo il collaudo ABB ha consegnato l’interconnessione eolica offshore DolWin2 all’operatore di rete tedesco-olandese TenneT. DolWin2 rappresenta il terzo progetto di interconnessione eolica offshore che ABB ha portato a termine per...

  • Key Wind, appuntamento a Rimini dal 7 al 10 novembre per il settore eolico

    Giovedì 15 giugno si è celebrata la Giornata Mondiale del Vento, la campagna di sensibilizzazione internazionale dedicata all’eolico, che in Italia viene promossa dall’ANEV. A questo proposito il presidente di ANEV Simone Togni ha dichiarato : “Anche...

Scopri le novità scelte per te x