GPC-Ghisalba Pump Control: inverter per controllo acque

Pubblicato il 30 marzo 2016

Dall’esperienza Ghisalba nel controllo delle acque nasce GPC (Ghisalba Pump Control), l’inverter che racchiude tutte le funzioni necessarie a realizzare un controllo di pressione, portata e livello. Sulla base di un inverter completo di filtro e impedenze, che può comandare motori pompa a lunghe distanze (fino a 200 metri senza impedenze), sono stati integrati dei nuovi software gestionali per il controllo delle pompe/ventilatori con l’utilizzo della sua tastiera grafica per un semplice e razionale utilizzo.

Con poche videate semplici ed intuitive, anche l’operatore meno esperto può impostare e avviare il motore con la procedura guidata utilizzabile dalla tastiera. I nuovi software includono molte funzioni dedicate al mondo acqua quali: videata principale con le indicazioni di funzionamento e le grandezze controllate; possibilità di avere due setpoint; funzione giorno/notte controllabile dall’orologio interno o da timer esterno; funzione manuale/automatico/velocità fissa; stato degli ingressi analogici; indicazione delle ore di funzionamento della pompa; funzione PID evoluta per il controllo di pressione e portata; nuovo algoritmo per la gestione del livello in funzione riempie e svuota; funzione pausa/riavvio; gestione automatica di riavvio in caso di guasto per impianti non presidiati; gestione di una pompa ausiliaria; gestione secondo ingresso analogico con funzione di blocco mancanza acqua-minimo livello-massimo livello; blocco esterno; ritardo accensione inverter per evitare sovraccarichi di linea in caso di mancanza rete.

Con la funzione di ‘auto setup’ l’operatore viene guidato nella scelta del funzionamento dell’inverter; questa scelta configurerà in automatico tutti i parametri necessari al funzionamento. L’operatore comunque avrà comunque la possibilità di accesso ai parametri.
La seriale RS485 Modbus permette il collegamento diretto al sistema di telecontrollo.
GPC è disponibile nelle versioni 220 Volt fino a 5 Hp e nelle versioni 400 Volt fino a 600 Hp.



Contenuti correlati

  • Iper-ammortamento e Industria 4.0 per il settore delle acque

    Sinora si è ritenuto che le agevolazioni fiscali connesse al Piano Industria 4.0 fossero riservate alle sole aziende manifatturiere. Una lettura più attenta della normativa e delle successive circolari hanno evidenziato che anche i sistemi di pompaggio...

  • Le pompe per vuoto intelligenti di Coval

    Coval sta ampliando la sua gamma di pompe a vuoto intelligenti con il lancio di nuovi prodotti: LEM+ e LEMAX+. Una maggiore potenza combinata con la qualità delle pompe a vuoto Coval assicura prestazioni, compattezza e risparmio...

  • Rinnovabili, Building Energy porta eolico e idroelettrico in Sudafrica

    Building Energy ha firmato a Johannesburg due Power Purchase Agreement con il Governo Sudafricano per la costruzione e la gestione di un impianto eolico da 147 MW a Roggeveld e di un impianto mini-idroelettrico da 4,7 MW...

  • Soluzioni Mitsubishi Electric per il trattamento delle acque a IFAT 2018

    Trainate dall’industria idrica che richiede una sempre maggiore efficienza, le soluzioni integrate che offrono miglioramenti a intuizioni operative, utilizzo di energia, reti di fornitura fisica e installazioni di processo ricoprono un ruolo di crescente importanza. Mitsubishi Electric...

  • Lanxess, software per la progettazione di sistemi di trattamento delle acque

    Lanxess, azienda che produce specialità chimiche, ha rilasciato la versione aggiornata del proprio programma LewaPlus per la progettazione di sistemi di trattamento delle acque. Con la versione 2.0 gli utenti hanno ora un’ulteriore possibilità di combinare diverse tecnologie...

  • IFAT 2018: ambiente e riciclo in scena a Monaco dal 14 al 18 maggio

    I 18 padiglioni del centro fieristico di Monaco di Baviera (200.000 mq) saranno utilizzati per la prima volta interamente occupati, dopo la ristrutturazione che ha impiegato due anni, in occasione di Ifat 2018, salone biennale internazionale dedicato...

  • La natura ispira l’innovazione tecnologica idrica

    Secondo le stime di Frost & Sullivan il fabbisogno idrico globale aumenterà fino a raggiungere il 40% entro il 2030. È quindi il momento di impegnarsi per garantire la disponibilità e una gestione sostenibile dell’acqua. La crescente...

  • World Water Forum: il punto sulle sfide in materia di sicurezza idrica

    L’ottava edizione del più grande evento globale incentrato sul tema dell’acqua, il World Water Forum, è terminata a Brasilia, in Brasile, il giorno dopo la Giornata mondiale dell’acqua. Il Consiglio Mondiale dell’Acqua, in collaborazione con il governo...

  • Italiani sempre più diligenti e attenti a non sprecare l’acqua

    Sono 30,5 milioni gli italiani che dichiarano di chiudere sempre i rubinetti quando si lavano i denti, mentre sono 25 milioni quelli che scelgono di fare la doccia, avendo cura di dosare bene l’acqua, anziché il bagno....

  • Schneider Electric, gestione intelligente degli UPS tramite cloud

    Schneider Electric ha reso disponibile Smart-UPS con APC SmartConnect, il primo e unico UPS (Uninterruptible Power Supply, gruppo di continuità) abilitato al cloud per ambienti IT distribuiti. La soluzione consente alle aziende, in particolare alle piccole e...

Scopri le novità scelte per te x