Commander ID 300: inverter integrato per motori IMfinity di Leroy Somer

Pubblicato il 2 agosto 2017

Frutto del know-how nel campo della velocità variabile elettronica e della lunga esperienza di Leroy-Somer nella fabbricazione di motori elettrici, Commander ID300 è un nuovo inverter integrato ottimizzato per il pilotaggio dei motori asincroni IMfinity. Questo sistema decentralizzato, sviluppato sulla piattaforma Unidrive M, è caratterizzato da alte prestazioni e affidabilità ed offre soluzioni su misura, ideali per l’industria di processo, il settore manifatturiero e l’intralogistica.

Con la transizione verso l’Industria 4.0, si assiste ad un’evoluzione verso un ambiente di produzione sempre più complesso ed esigente; di conseguenza, le aziende mostrano dei bisogni sempre crescenti in termini di qualità, gestione dei rischi, prestazioni delle apparecchiature e rispetto delle normative. Per rispondere a queste sfide strategiche, Leroy-Somer ha progettato Commander ID300, un nuovo inverter integrato per il pilotaggio dei motori asincroni IMfinity, da 0,25 a 7,5 kW.

Il gruppo motovariatore è un sistema decentralizzato che offre alte prestazioni dinamiche e livelli di rendimento estremamente elevati. La configurazione decentralizzata consente una maggiore flessibilità nella concezione delle macchine e nella realizzazione degli impianti di produzione. Tra gli altri vantaggi, questa nuova soluzione consente di risparmiare spazio, dal momento che non richiede alcun armadio, oltre a ridurre i costi di installazione e di cablaggio tra inverter e motore, le perdite di potenza e le emissioni di interferenze elettromagnetiche. Grazie alla meccanica di provata efficienza del motore IMfinity®, Commander ID300 è estremamente robusto. L’affidabilità è ulteriormente migliorata dall’uso di componenti elettronici di ultima generazione sia per la potenza, che per il controllo. Per garantire prestazioni di alto livello, Commander ID300 è dotato di funzionalità avanzate per ottimizzare le prestazioni delle macchine e dei processi: PLC integrato, modulo di comunicazione bus di campo, ingressi/uscite aggiuntive e configurazioni predefinite, come ad esempio un’applicazione per pompe integrata per la regolazione della pressione con gestione della sicurezza e avvio delle pompe ausiliarie. Grazie all’autotaratura e alla regolazione dell’inverter effettuate in fabbrica, le prestazioni del motore assicurano una coppia di avvio ottimizzata, una dinamica elevata in caso di variazioni improvvise del carico e un funzionamento a coppia costante sull’intera gamma di velocità tramite il controllo vettoriale del flusso.

Commander ID300 consente di risparmiare energia grazie a livelli di rendimento superiori rispetto alla categoria IES2 (EN 61800-9-2); l’inverter dispone anche di una modalità di standby a consumo ridotto per le applicazioni che richiedono lunghi periodi di inattività. Grazie alla sua concezione modulare, Commander ID300 offre un’ampia scelta di opzioni e di adattamenti, che permettono di integrarlo perfettamente nell’architettura della macchina. Inoltre, il sistema può essere associato ad alcuni prodotti complementari di Leroy-Somer, come il freno FFB per una frenatura dinamica e/o i versatili riduttori della gamma 3000, per la massima flessibilità.

Con il Commander ID300, Leroy-Somer non ha certo trascurato la sicurezza: per proteggere gli utenti e ridurre i tempi di fermo macchina, Commander ID302 dispone di una serie di funzioni di protezione integrate conformi agli standard di sicurezza più rigorosi, come SIL3 (Safety Integrity Level 3) e PLe (Performance Level e). La memoria termica, inoltre, protegge il motore dal surriscaldamento. A ciò si aggiunga una scheda di frenatura opzionale, che assicura il controllo totale dei cicli di frenatura e dell’alimentazione elettrica. Queste svariate funzionalità fanno del Commander ID300 una soluzione efficiente, facile da utilizzare e da contestualizzare nell’ambiente di produzione. Per risparmiare tempo durante l’installazione, è possibile richiedere la realizzazione in fabbrica di diversi adattamenti meccanici e connessioni. Inoltre, per facilitare la configurazione e la diagnostica, il sistema dispone di regolazioni e pre-regolazioni intuitive che variano a seconda dell’applicazione.



Contenuti correlati

  • I nuovi temi dell’automazione a SPS Italia 2017

    L’edizione 2017 della manifestazione organizzata da Messe Frankfurt Italia è stata contraddistinta dall’ampia offerta di tecnologie e novità di prodotto legate all’evoluzione verso l’industria digitale e connessa. In particolare, c’è stata grande attenzione per le tecnologie ‘abilitanti’...

  • Con la Energy Intelligence -20% consumi di energia

    L’Internet of Things sta creando uno scenario ricco di opportunità non solo nell’ambito del business ma anche in quello dell’efficienza energetica, un mercato che solo nel 2016 ha toccato i 5,5 miliardi di euro di investimenti –...

  • La luce del futuro? Di qualità

    Il convegno “Luce di qualità. Rivoluzione tecnologica e cultura della progettazione”, promosso da AIDI Associazione Italiana di Illuminazione e ASSIL Associazione Nazionale Produttori Illuminazione federata ANIE Confindustria, con il supporto organizzativo di Messe Frankfurt, ha registrato la...

  • Come cambia il comportamento individuale in relazione all’efficienza energetica

    Le misure legate al cambiamento comportamentale assumono un ruolo sempre più centrale per la diffusione dell’efficienza energetica: assieme alle opportunità offerte dall’innovazione tecnologica, occorre quindi promuovere una maggiore attenzione al ruolo virtuoso, pro efficienza energetica, dei comportamenti...

  • Tre giorni di incontri per Cemep fra automazione, energia e ICT

    Nei tre giorni di incontri si terranno anche le riunioni dei quattro Gruppi Industriali che costituiscono il Cemep, ovvero motori elettrici di bassa e alta tensione, inverter e UPS (Gruppi Statici di Continuità). Cemep rappresenta un mercato...

  • È online il nuovo sito Italia 4.0

    È online il nuovo sito Italia 4.0. Caratterizzato da una grafica moderna ed estremamente interattiva, il canale digitale viene arricchito quotidianamente ed automaticamente dalle notizie pubblicate su tutti i nostri portali di meccanica, automazione, elettronica e informatica...

  • Sick a mcTER con soluzioni Industry 4.0 oriented per il mondo della cogenerazione

    Cogenerazione, energia ed efficienza energetica sono le protagoniste della nuova edizione di mcTER, che quest’anno ha scelto come tema della mostra-convegno “La cogenerazione verso l’Industria 4.0”. “Per raggiungere l’obiettivo Industria 4.0 le aziende hanno bisogno di ammodernare...

  • Industria 4.0, l’offerta Bticino e gli incentivi fiscali

    La Legge di stabilità 2017 ha presentato importanti provvedimenti per favorire i processi di digitalizzazione delle industrie italiane secondo il paradigma Industria 4.0, attraverso incentivi come l’iper e il super ammortamento per beni strumentali. BTicino propone prodotti...

  • Menowatt Ge, illuminazione pubblica sostenibile per i piccoli comuni

    Illuminazione pubblica intelligente, risparmio energetico, telecontrollo dei consumi idrici per contrastare gli sprechi. Le buone pratiche di sostenibilità ambientale sono state protagoniste indiscusse a “Voler Bene all’Italia” con Menowatt Ge, azienda attiva nel settore della green economy...

  • WEG supporta la cogenerazione ecosostenibile da biomassa in uno zuccherificio

    WEG ha progettato e installato una soluzione elettrica per la generazione di energia da biomassa in Messico, presso un’importante azienda di lavorazione della canna da zucchero. Si tratta del primo progetto di cogenerazione del paese, che utilizza...

Scopri le novità scelte per te x