Banco prova “smart” per raccordi di Hydro+Power

Pubblicato il 13 settembre 2017

L’esperienza di Hydro+Power, il marchio nato dalla sinergia tra Brescia Hydropower e O+P, ha portato alla realizzazione di un nuovo banco prova per tubi raccordati in grado di eseguire test di scoppio fino a 4000 bar. L’attrezzatura, destinata a un’azienda produttrice di raccordi, valvole e tubi raccordati per il settore automotive, rappresenta inoltre un’applicazione concreta di Industria 4.0 grazie ai sensori a bordo che monitorano l’intero processo di collaudo sia dal touch panel che da remoto.

Con l’obiettivo di rispondere all’innalzamento dei livelli di test e all’aumento dei volumi di produzione dell’azienda cliente, Brescia Hydropower ha costruito su misura il nuovo banco prova, capace di affrontare e superare ogni criticità e di rispettare le severe normative vigenti in campo automotive. La soluzione sviluppata è in grado di eseguire le tre prove principali: lo scoppio dei raccordi fino a una pressione massima di 4000 bar; il collaudo del prodotto finito fino a un determinato valore massimo stabilito dal costruttore e infine la taratura delle valvole fino a 1000 bar. All’interno della camera di collaudo, rivestita completamente in legno marino per attutire eventuali scoppi, vi sono due manifold, uno fisso e l’altro mobile, in modo da adattarsi alla lunghezza variabile dei componenti sottoposti al test.

Dotato di sensori a bordo macchina e di PLC, il sistema rientra pienamente nei canoni dell’Industry 4.0, poiché l’intero processo di collaudo è monitorato in tempo reale direttamente dal touch panel di controllo e, una volta messo in rete, anche da remoto. È possibile così seguire l’andamento della pressione tramite un grafico di riferimento ed effettuare la diagnostica di tutti i parametri di prova, rendendo più rapido l’intervento in caso di necessità.



Contenuti correlati

  • A 1 anno dall’esordio: cosa funziona e cosa no nel Piano Nazionale 4.0?

    Internet delle Cose, piattaforme per la gestione dei dati, stampa 3D, robotica, machine learning, intelligenza artificiale, intralogistica rappresentano un mercato che tra il 2017 e il 2022 crescerà a un tasso annuo del 9,3%, per un valore...

  • Il premio Lean & Green Management allo stabilimento FCA di Verrone

    Lo stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Verrone (Biella) ha ottenuto il prestigioso riconoscimento internazionale Lean & Green Management Award che viene assegnato da due società di consulenza tedesche, Growtth Consulting Europe GmbH e Quadriga Consult, che annualmente...

  • Sick a mcTER con soluzioni Industry 4.0 oriented per il mondo della cogenerazione

    Cogenerazione, energia ed efficienza energetica sono le protagoniste della nuova edizione di mcTER, che quest’anno ha scelto come tema della mostra-convegno “La cogenerazione verso l’Industria 4.0”. “Per raggiungere l’obiettivo Industria 4.0 le aziende hanno bisogno di ammodernare...

  • Industria 4.0, l’offerta Bticino e gli incentivi fiscali

    La Legge di stabilità 2017 ha presentato importanti provvedimenti per favorire i processi di digitalizzazione delle industrie italiane secondo il paradigma Industria 4.0, attraverso incentivi come l’iper e il super ammortamento per beni strumentali. BTicino propone prodotti...

  • Mobile Tech Day Eaton: un migliore utilizzo energetico è la chiave per Industry 4.0

    In occasione dell’ultima tappa italiana a Pessano con Bornago (MI), Eaton ha presentato il progetto “Mobile Technology Day”, un tour europeo che ha già toccato Germania e Svizzera prima di approdare in Italia con 4 appuntamenti (Roma,...

  • Jec premia l’innovazione nell’industria dei materiali compositi

    I Jec Innovation Award premiano le innovazioni migliori nel settore dei materiali compositi in base al loro interesse tecnico, potenziale di mercato, collaborazioni, impatto finanziario & ambientale e originalità. Quest’anno, le candidature per il programma Innovation Award...

  • Ford, bambù per produrre componenti ecosostenibili

    Una bamboo car? Divertente, ma non così lontana dalla realtà. L’Ovale Blu, nell’ambito della ricerca di soluzioni ecosostenibili, sta prendendo in considerazione il bambù, il noto vegetale sempreverde, le cui proprietà ne fanno uno dei materiali naturali...

  • Connected Manufacturing Forum, protagonisti a confronto

    Il Piano Industria 4.0 lancia una sfida ambiziosa per l’industria manifatturiera italiana e non solo. Utilizzare le tecnologie digitali e applicare l’innovazione al tessuto delle imprese italiane è la vera scommessa di questo momento. L’evento Connected Manufacturing Forum, ideato ed organizzato da...

  • Azionamento per pompe Sytronix FcP 5020 di Bosch Rexroth

    L’azionamento per pompe Sytronix FcP 5020 (Frequency controlled Pump Drive) di Bosch Rexroth è un azionamento a velocità variabile per pompe ad alta efficienza per l’impiego in sistemi a pressione costante (ad es. macchine utensili), disponibili nella...

  • L’Industria 4.0 decolla in Italia

    Un’indagine di Avvenia volta a scoprire il grado di conoscenza e di implementazione delle nuove tecnologie digitali dell’Industria 4.0 nelle aziende manifatturiere italiane mette in evidenza che la maggior parte delle aziende (98%) conosce queste tecnologie e...

Scopri le novità scelte per te x